Newcastle-Brighton, West Ham-Tottenham e Wolverhampton-Watford, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Newcastle-Brighton, West Ham-Tottenham e Wolverhampton-Watford sono le altre tre partite che si giocano alle 16.00 di sabato della nona giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

NEWCASTLE – BRIGHTON | sabato ore 16:00

Il Newcastle è ancora a caccia della prima vittoria stagione in Premier League. Nell’ultimo turno prima della sosta per le nazionali ha perso in modo rocambolesco contro il Manchester United: avanti di due gol a Old Trafford, si è fatto rimontare e ha perso con gol decisivo segnato nel recupero da Alexis Sanchez. La situazione di classifica si fa preoccupante, ma c’è ancora tempo e modo di recuperare a patto di iniziare a vincere partite come questa contro il Brighton.

Di fronte ci sarà una squadra che pur non avendo iniziato il campionato molto bene ha comunque otto punti in classifica, e fondamentale è stata la vittoria sul West Ham nell’ultimo turno. In questa trasferta il Brighton dovrà ancora fare a meno di uno dei suoi calciatori di maggiore talento a livello offensivo e cioè Pascal Groß. Anche Davy Pröpper è in dubbio, e sarebbero due assenze di non poco conto in attacco per una squadra che negli ultimi due viaggi al St. James’ Park non è riuscita a segnare.

Il pronostico

Il Newcastle nonostante qualche piccolo problema di formazione con l’attaccante Rondon che forse non riuscirà a recuperare in tempo, avrà grande carica e concentrazione per cercare la prima vittoria stagionale: quanto meno dovrebbe evitare la sconfitta, in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol.

Le probabili formazioni di Newcastle-Brighton

NEWCASTLE (4-4-2): Dubravka; Yedlin, Fernandez, Lascelles, Manquillo; Shelvey, Diamé, Kendey, Ritchie; Perez, Muto.
BRIGHTON (4-4-2): Ryan; Dunk, Bruno, Duffy, Bernardo; Knockaert, Bissouma, Kayal, March; Murray, Jahanbakhsh.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

WEST HAM – TOTTENHAM | sabato ore 16:00

Tre delle ultime cinque partite tra West Ham e Tottenham sono finite 3-2, due volte in favore del Tottenham, l’altra per il West Ham. Ci sono tutti i presupposti per vedere anche in questa occasione tanti gol in uno dei tanti derby di Londra.

Il West Ham dopo un avvio di stagione da incubo si è leggermente ripreso facendo sette punti in tre partite non semplici contro Everton, Chelsea e Manchester United, ma poi prima della sosta ha perso contro il Brighton. Probabilmente quella allenata da Manuel Pellegrini è una squadra che ha bisogno di affrontare squadre di alto livello per avere stimoli, del resto in attacco ci sono tre calciatori dal grandissimo potenziale ma molto discontinui: Felipe Anderson, Yarmolenko e Arnautovic.

Dall’altra parte c’è una squadra che invece ha ormai trovato quanto meno in campo nazionale grande continuità di risultati e che sembrerebbe anche pronta per lottare finalmente per il titolo. Finora è mancata un po’ di fortuna, perché ci sono stati degli infortuni per alcuni calciatori importanti. In questa partita l’allenatore Pochettino dovrà fare a meno di due titolari come Vertonghen in difesa e Dele Alli a centrocampo.

Il pronostico

Il Tottenham sembra comunque in grado di vincere questa partita, puntando sui gol del solito Kane, sul ritorno di Son in pianta stabile dopo gli impegni con la nazionale e su Lucas Moura che è stato uno dei migliori in questo avvio di stagione. La vittoria è probabile, ma sarà complicato non subire gol in assenza di Vertonghen, contro un attacco comunque di alto livello.

Le probabili formazioni di West Ham-Tottenham

WEST HAM (4-4-1-1): Fabianski; Zabaleta, Balbuena, Diop, Mausuaku; Rice; Felipe Anderson, Obiang, Noble, Yarmolenko; Arnautovic.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Sanchez, Rose; Dier, Sissoko; Moura, Winks, Son; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 2-3

WOLVERHAMPTON – WATFORD | sabato ore 16:00

La migliore neopromossa in Premier League è di gran lunga il Wolverhampton, che ha perso una sola partita in stagione ed è imbattuta da sei giornate. L’avversaria di questo turno invece dopo un avvio di campionato sparato, si è assestata in classifica su livelli più consoni alla sua rosa, scendendo in nona posizione a causa delle tre sconfitte subite nelle ultime quattro partite. In questa trasferta tra l’altro il Watford, dopo la batosta dei quattro gol presi in casa dal Bournemouth, dovrà fare a meno dei due squalificati Holebas e Kabasele. Quanto meno in attacco c’è da registrare il ritorno in squadra di Deulofeu, un’opzione in più di qualità per mettere in difficoltà la solida difesa avversaria.

Il pronostico

Il Wolverhampton è in fiducia e ha tutti i calciatori disponibili: contro il Watford difficilmente perderà in casa, dove ha fermato sul pareggio anche il Manchester City.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Watford

WOLVERHAMPTON (3-4-2-1): Rui Patricio; Bennett, Boly, Coady; Jonny, Neves, Doherty, Moutinho; Jota, Costa; Jimenez.
WATFORD (4-4-2): Foster; Femenia, Prodl, Cathcart, Masina; Doucoure, Huges, Capoue, Pereyra; Gray, Deeney.

PROBABILE RISULTATO: 2-1