Chelsea-Mol Vidi e Qarabag-Arsenal, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Chelsea-Mol Vidi e Qarabag-Arsenal sono le due partite di Europa League in cui saranno impegnate delle squadre di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

CHELSEA – MOL VIDI | giovedì ore 21:00

Il Chelsea ha iniziato la sua avventura in Europa League con una vittoria non scontata sul sempre difficile campo del Paok Salonicco. Ora c’è una partita sulla carta molto più facile contro il Mol Vidi, una squadra ungherese che è stata una delle più grandi sorprese dei preliminari di Champions League in cui è arrivata fino allo spareggio. L’ex Videoton ha avuto un percorso straordinario, visto che ha superato i bulgari del Ludogorets Razgrad e il Malmo che erano sulla carta favoriti. C’è riuscito grazie a tre pareggi e una sola vittoria, ottenuta in casa contro il Ludogorets costretto a giocare in dieci contro undici per più di un tempo. Un cammino anche fortunato, insomma, e la conferma c’è sta all’esordio in Europa League in cui ha perso in casa contro il non irresistibile Bate Borisov.

Nel Mol Vidi, in cui giocano un terzino destro ex Roma (Loïc Nego) e un terzino sinistro ex Milan (Krisztián Tamás), il reparto più competitivo è l’attacco. C’è l’esperto Szabolcs Huszti, con un passato importante in Bundesliga. Sul finire del calciomercato è arrivato un attaccante di buon livello come il giovane bosniaco Armin Hodzic, prelevato dalla Dinamo Zagabria. E poi ci sono anche i fratelli Stefan e Marko Scepovic.

Il pronostico

L’obiettivo principale del Chelsea è la Premier League, dove ha iniziato il campionato molto bene: ha vinto le prime cinque partite, poi ha pareggiato contro il West Ham e lo scontro diretto per il primo posto contro il Liverpool. Attualmente sono appena due i punti di ritardo dai “Reds” e dal Manchester City. Sarri ai tempi del Napoli non era molto propenso a fare troppo turn over, e anche con il Chelsea non dovrebbe fare rivoluzioni, lo si è visto già nella prima partita. Un motivo in più per credere nella possibile vittoria del Chelsea con un alto numero di gol.

Le probabili formazioni di Chelsea-Mol Vidi

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Zappacosta, Rudiger, Cahill, Marcos Alonso; Barkley, Jorginho, Fabregas; Moses, Morata, Willian.
MOL VIDI (4-3-2-1): Tujvel; Fiola, Juhasz, Vinicius, Stopira; Nego, Hadzic, Nikolov; Milanov, Kovacs, Scepovic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1

QARABAG – ARSENAL | giovedì ore 21:00

L’Arsenal è una delle squadre favorite per la vittoria dell’Europa League anche perché il nuovo allenatore dopo l’addio a Wenger è Emery, che questa competizione l’ha vinta per ben tre volte alla guida del Siviglia. Superato un avvio di stagione difficile anche per via di un calendario non agevole che l’ha messo di fronte a Manchester City e Chelsea, l’Arsenal ha vinto le successive sette partite consecutive ed è in grande crescita.

La priorità dell’Arsenal è la Premier League e cercare di qualificarsi per la prossima Champions League. Se nel primo turno il turn over non è stato eccessivo, stavolta vista la trasferta lunghissima qualche calciatore resterà a riposo. Potrebbe ad esempio giocare il terzo portiere Emiliano Martinez. Henrikh Mkhitaryan non è stato convocato per le tensioni politiche che ci sono tra Azerbaijan e Armenia.

Come già scritto in passato, infatti, una particolarità storica della squadra del Qarabag è quella di non avere una vera e propria “casa”, dal momento che la città di Ağdam (il nome per esteso del club è Futbol Klubu Qarabağ Ağdam), di circa sessantamila abitanti, è stata distrutta nel conflitto proprio tra azeri e armeni tra il 1992 e il 1994. In seguito a questa guerra il club ha giocato tra Baku e Quzanli, a partire dal 1993. Le partite casalinghe del Qarabag vengono ora giocate tutte nel moderno stadio Olimpico di Baku, inaugurato nel 2015, che ha una capienza di 68.700 posti.

Nel Qarabag ci sono ben otto calciatori della nazionale dell’Azerbaijan, più l’albanese Agolli, il norvegese Tarik Elyonussi e il portiere islandese Hannes Thór Halldórsson, quello che ha parato il rigore a Messi in Islanda-Argentina del Mondiale 2018. Halldórsson al momento sta però facendo da secondo al brasiliano Vagner. Un altro rinforzo recente è il centrocampista esterno Abdellah Zoubir, arrivato dal Lens per un milione di euro. In attacco gioca l’ex Siena Emeghara.

Il pronostico

La trasferta in Azerbaijan è sempre insidiosa perché molto lunga, anche l’Arsenal potrebbe risentirne. Oltre a Mkhitaryan non sarà della partita anche Ramsey. Non sono da escludere sorprese, con il Qarabag che potrebbe riuscire a segnare un gol.

Le probabili formazioni di Qarabag-Arsenal

QARABAG (4-2-3-1): Vagner; Medvedev, Rzezniczak, Huseynov, Guerrier; Qarayev, Diniyev; Medetov, Michel, Zoubir; Emeghara.
ARSENAL (4-2-3-1): Martinez; Lichtsteiner, Holding, Sokratis, Kolasinac; Elneny, Guendouzi; Iwobi, Ozil, Aubameyang; Welbeck.

PROBABILE RISULTATO: 1-1