Siviglia-Real Madrid, Liga spagnola (mercoledì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Siviglia-Real Madrid è una delle partite più attese del turno infrasettimanale di Liga spagnola. Il Real Madrid ci arriva da primo in classifica, dopo aver recuperato due punti sul Barcellona nel turno precedente. Il Siviglia è ancora in fase di costruzione ma comunque in ripresa.

SIVIGLIA – REAL MADRID | mercoledì ore 22:00

Raramente Siviglia-Real Madrid è stata una partita noiosa. Nel campionato scorso, in una stagione in cui ha ampiamente deluso le aspettative, il Siviglia è stato comunque in grado di battere per 3-2 il Real Madrid al Ramón Sánchez-Pizjuán, nel girone di ritorno. In quello di andata aveva perso al Bernabeu per 5-0. Da gennaio 2017 a oggi, in sei partite complessive, sono stati segnato ogni volta non meno di tre gol a partita, e in quattro occasioni hanno segnato entrambe le squadre.

Il Siviglia si presenta al primo scontro di questa nuova stagione con più ambizioni rispetto al recente passato. C’è ancora qualche limite strutturale, in parte dovuto anche ai fisiologici tempi di adattamento dei giocatori alle indicazioni tecniche del nuovo allenatore Pablo Machín. Il turno di campionato scorso è stato certamente positivo. Approfittando di una serataccia del portiere avversario – e di tutta la difesa – il Siviglia, schierato con due punte, ha battuto 6-2 il Levante al Ciutat de València. Esattamente come André Silva alla prima di campionato, stavolta è stato Wissam Ben Yedder a segnare tre gol. Gli altri li hanno segnati lo stesso André Silva, Daniel Carriço e Pablo Sarabia.

Al netto dei tremendi errori difensivi del Levante e del suo portiere, il Siviglia è sembrato in buona forma e sempre pronto a riprendere palla sulla trequarti. L’impressione è che la squadra di Machín, partita dopo partita, si stia adattando a giocare senza gli infortunati, specialmente Escudero (gli altri sono Mercado, Amadou e Gonalons). Con le due punte, Ben Yedder e André Silva, e i due esterni bassi Aleix Vidal e Jesus Navas liberi di sovrapporsi sulle fasce, il Siviglia ha giocato una gran partita.

La stessa cosa si può dire del Real Madrid, che pur non avendo nettamente dominato la partita è riuscito sabato scorso a battere 1-0 l’Espanyol al Bernabeu. Considerando l’indebolimento da molti temuto a causa della cessione di Cristiano Ronaldo, finora il Real Madrid è stata invece la squadra spagnola più sorprendente e apprezzabile, nel gioco prima ancora che nei risultati.

La prima complicazione nel percorso di crescita del Real Madrid di Julen Lopetegui potrebbe verificarsi da adesso in poi. Nelle ore scorse il Real Madrid ha comunicato che Isco ha dovuto operarsi per una appendicite acuta. Mancherà per almeno un mese. Ad ogni modo le alternative nel Real Madrid non mancano, a cominciare da Asensio. E con Lopetegui è sembrato finalmente godere di maggiore stima e considerazione anche un altro giovane talento della rosa del Real Madrid: Dani Ceballos.

Come vedere Siviglia-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Siviglia-Real Madrid si potrà vedere alle 22:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Come avvenuto nelle edizioni più recenti, Siviglia-Real Madrid dovrebbe riservare divertimento e spettacolo: anche stavolta è una partita da non meno di tre gol, probabilmente anche molto combattuta in campo. E considerando i segnali incoraggianti arrivati dalla recente vittoria in trasferta contro il Levante, anche il Siviglia ha qualche possibilità di segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (3-4-2-1): Vaclík; Sergi Gómez, Carriço, Kjaer; Aleix Vidal, Roque Mesa, Banega, Jesus Navas; Vázquez, Sarabia; Ben Yedder.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho Fernandez, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric (o Ceballos), Kroos; Asensio, Bale, Benzema (o Mariano Diaz).

PROBABILE RISULTATO: 1-2