Atalanta-Hapoel Haifa, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Atalanta-Hapoel Haifa è l’unica partita di ritorno del terzo turno preliminare di Europa League con in campo una squadra italiana: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

ATALANTA – HAPOEL HAIFA | giovedì ore 20:00

I due gol subiti in pochi minuti dal Sarajevo nella partita di andata del precedente turno, che sembravano mettere in dubbio la partecipazione dell’Atalanta alla fase a gironi di Europa League, sono stati ormai dimenticati. L’Atalanta ha segnato addirittura dodici gol nelle ultime due partite, e nonostante le cessioni di Caldara, Spinazzola e Cristante sembra ancora più forte dell’anno passato.

Non è dello stesso parere l’allenatore Gasperini, che forse per tenere alta la concentrazione di tutto l’ambiente nella conferenza stampa di presentazione della partita ha detto: «Il mercato purtroppo è molto triste e carente, perciò la squadra è in difficoltà. La società sa di cosa c’è bisogno, ha messo a disposizione un budget importante ma sono arrivati tanti giovani non ancora pronti. La rosa, così com’è, difficilmente può competere su più fronti: se le aspettative sono ripetere le due annate precedenti, forse ci vuole un allenatore più bravo».

Un messaggio forte, forse per cercare di aggiungere nuove pedine utili a una rosa che comunque non sembra stare messa male come dice l’allenatore. La qualificazione al turno successivo non è in ogni caso in discussione: la vittoria in trasferta in rimonta per quattro a uno contro l’Hapoel Haifa mette al sicuro da brutti scherzi.

Le ultime notizie sulle formazioni

Gasperini farà un po’ di turn over anche in vista dell’esordio in campionato. In porta ad esempio andrà Gollini e non Berisha, in difesa riposerà Masiello, a centrocampo giocherà Valzania e potrebbe restare in panchina anche Barrow, giovane attaccante che ha confermato in questo avvio di stagione la sua continua crescita di rendimento. I nuovi arrivati Pasalic e Zapata avranno bisogno di un po’ di tempo in più per inserirsi negli schemi del nuovo allenatore, e forse veranno provati in questa partita proprio per questo motivo. Lo schema sarà il solito 3-4-2-1. Assente Ilicic, ancora infortunato.

Il pronostico

Visto il risultato dell’andata, la formazione un po’ sperimentale e il prossimo esordio in campionato, l’Atalanta potrebbe un po’ snobbare questa partita. E se non c’è la massima concentrazione questa squadra rischia di subire gol come avvenuto contro il Sarajevo. Per questo motivo l’Hapoel Haifa potrebbe approfittarne per segnare almeno un gol, fermo restando che è l’Atalanta a essere favorita per la vittoria.

Le probabili formazioni di Atalanta-Hapoel Haifa

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Mancini, Djimsiti; Castagne, Freuler, Valzania, Reca; Pasalic, Gomez; Zapata.
HAPOEL HAIFA (4-3-3): Setkus; Malul, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Vermouth, Sjostedt, Plakushenko; Buzaglo, Papazoglu, Ginsari.

PROBABILE RISULTATO: 2-1