Serie B: Pescara-Ascoli, Pro Vercelli-Ternana, Virtus Entella-Frosinone (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Pescara-Ascoli, Pro Vercelli-Ternana e Virtus Entella-Frosinone sono le restanti tre partite della penultima giornata di Serie B: analisi, probabili formazioni e pronostici.

PESCARA – ASCOLI | sabato ore 15:00

Come in Perugia-Novara, anche per Pescara-Ascoli i bookmaker hanno deciso di abbassare la quota per il pareggio. In questo caso perché il Pescara otterrebbe la salvezza aritmetica e perché l’Ascoli farebbe un altro passo importante per evitare quanto meno la retrocessione diretta e giocarsi tutto nell’ultima partita col Brescia per cercare magari di salvarsi senza passare dal playout. C’è però da considerare la grande rivalità tra le due tifoserie, in particolare i calciatori del Pescara farebbero un bel regalo ai propri tifosi mandando l’Ascoli vicino alla retrocessione, in una stagione per il resto assai deludente.

Allo stesso tempo però il Pescara difficilmente farà una partita d’attacco e si esporrà alle pericolose ripartenze dell’Ascoli, motivo per cui c’è da aspettarsi una partita equilibrata e con lunghe fasi di “studio”, come si dice in questi casi, soprattutto nel primo tempo.

Le probabili formazioni di Pescara-Ascoli

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Fiamozzi, Gravilon, Coda, Crescenzi; Machin, Brugman, Valzania; Mancuso, Pettinari, Capone.
ASCOLI (3-5-1-1): Agazzi; De Santis, Gigliotti, Cherubin; Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Pinto; Clemenza; Monachello.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.35, Goldbet)
1X + UNDER 3.5 (1.68, Goldbet)

PRO VERCELLI – TERNANA | sabato ore 15:00

Pro Vercelli e Ternana sono a un passo dalla retrocessione, tenute per il momento in vita soltanto dalla matematica. I cinque punti di ritardo dalla zona playout a sole due giornate dalla fine del campionato sono troppi da recuperare, e questa sarà più che altro una sfida che potrebbe decidere quale delle due finirà il campionato all’ultimo posto.

Tutte e due le formazioni vogliono però credere fino in fondo nella possibilità di salvarsi, e visto che un pareggio farebbe retrocedere aritmeticamente entrambe c’è da aspettarsi una partita aperta, con gol, e con almeno una delle due squadre a centrare i tre punti.

La Pro Vercelli, con il nuovo allenatore Grieco in panchina, parte leggermente favorita per via delle numerose assenze con cui deve fare i conti la Ternana: Paolucci, Favalli, Montalto e Piovaccari non saranno a disposizione di De Canio.

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Ternana

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Alcibiade, Bergamelli; Berra, Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Raicevic, Bifulco.
TERNANA (4-3-1-2): Sala; Valjent, Rigione, Signorini, Ferretti; Defendi, Signori, Varone; Tremolada; Finotto, Carretta.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
12 + OVER 1.5 (1.68, planetwin365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.97, planetwin365)

VIRTUS ENTELLA – FROSINONE | sabato ore 15:00

La vittoria ottenuta nell’ultimo turno ha permesso al Frosinone di superare in classifica il Parma al secondo posto. In questo momento la squadra allenata da Longo sarebbe promossa direttamente in Serie A. Superato il periodo negativo, il sorpasso nel momento decisivo della stagione potrebbe dare quell’entusiasmo giusto per superare gli ultimi ostacoli verso la promozione. Dopo avere mancato lo scorso anno per un soffio la promozione diretta in Serie A, fallendo poi la missione nei playoff, il Frosinone proverà a dare tutto per i tre punti pur affrontando una squadra che si gioca allo stesso modo la stagione in novanta minuti.

La Virtus Entella rischia la retrocessione diretta, l’ultima sconfitta ha portato all’esonero del secondo allenatore stagionale (Aglietti) ma il nuovo arrivato Volpe difficilmente riuscirà nel miracolo. Il Frosinone dovrebbe fare valere il suo maggiore tasso tecnico soprattutto in attacco per centrare tre punti che sarebbero molto probabilmente decisivi per la promozione, visto che l’ultima partita in casa contro il Foggia sarebbe abbastanza agevole. Soprattutto se dopo questo turno la squadra di Stroppa si ritroverà fuori dalla corsa per i playoff.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Frosinone

VIRTUS ENTELLA (4-4-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Ceccarelli, Brivio; Gatto, Ardizzone, Troiano, Aliji; De Luca, La Mantia.
FROSINONE (4-2-3-1): Vigorito; M. Ciofani, Terranova, Ariaudo, Brighenti; Chibsha, Gori; Paganini, Ciano, Dionisi; Citro.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.72, Goldbet)