Serie B: Brescia-Empoli, Carpi-Cittadella, Cremonese-Venezia e Foggia-Salernitana (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Brescia-Empoli, Carpi-Cittadella, Cremonese-Venezia e Foggia-Salernitana sono quattro delle dieci partite della penultima giornata di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BRESCIA – EMPOLI | sabato ore 15:00

Il Brescia ha cinque punti di vantaggio sulla zona playout ma non è ancora in salvo. Mancano solo due giornate, eppure per evitare di dipendere dai risultati delle altre squadre il Brescia proverà quanto meno a fare un punto contro l’Empoli primo in classifica per evitare brutte sorprese. E per non rischiare di dovere giocare l’ultima partita di campionato contro un’altra pericolante, l’Ascoli, con l’obiettivo salvezza non ancora al sicuro.

L’Empoli da parte sua sta continuando a onorare il campionato e lo ha fatto vedere anche nella scorsa giornata contro la Cremonese, schierando i titolari. Così sarà anche contro il Brescia, fatta eccezione per il secondo portiere Terracciano e per il giovane Traoré a centrocampo. La squadra di Andreazzoli cercherà di mantenere l’imbattibilità che dura ormai da ventisei partite, inoltre Caputo e Donnarumma dopo avere raggiunto a quota 46 gol totali la coppia Insigne-Immobile ai tempi del Pescara proveranno adesso a compiere il sorpasso.

Le probabili formazioni di Brescia-Empoli

BRESCIA (4-3-2-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello, Longhi; Ndoj, Tonali, Bisoli; Spalek, Furlan; Caracciolo.
EMPOLI (3-5-2): Terracciano; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual; Traoré, Castagnetti, Brighi; Zajc; Donnarumma Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.48, planetwin365)
X (2.45, planetwin365)

CARPI – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Il Cittadella è già sicuro di giocare i playoff ai quali arriverà in ottima forma visto che è rimasto imbattuto nelle ultime sei partite. In questa partita la squadra allenata da Venturato giocherà in trasferta in casa del Carpi, proprio l’avversaria che la scorsa stagione la eliminò nel turno preliminare dei playoff.

Di fronte ci saranno il peggiore attacco della Serie B con 31 gol e la migliore squadre per rendimento esterno del campionato con 11 vittorie e 37 punti totali. Per una volta il Carpi proverà a fare divertire i suoi tifosi, e l’allenatore Calabro dovrebbe finalmente schierare una formazione più offensiva, con Garritano al servizio dei due attaccanti Mbakogu e Melchiorri. Visto che si tratta di una partita di fine campionato conviene puntare sui gol, con il Cittadella leggermente favorito visto che può ancora migliorare la sua attuale settima posizione in ottica playoff.

Le probabili formazioni di Carpi-Cittadella

CARPI (3-5-2): Colombi; Poli, Sabbione, Ligi; Pachonik, Verna, Pasciuti, Garritano, Di Chiara; Mbakogu, Melchiorri.
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Bartolomei, Iori, Pasa; Schenetti; Kouame, Arrighini.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.83, planetwin365)
X2 + OVER 1.5 (1.78, planetwin365)

CREMONESE – VENEZIA | sabato ore 15:00

Il Venezia ha appena due punti in meno della seconda in classifica e per questo motivo è ancora in piena corsa per la promozione diretta. Oltre a vincere sempre nelle ultime due giornate di campionato però la squadra allenata da Inzaghi dovrebbe sperare anche nei passi falsi di Frosinone, Palermo e Parma. Viene difficile pensare che tutte e tre le squadre non riescano a vincere le ultime due partite di campionato, ma il Venezia proverà a farsi trovare pronto e del resto può migliorare l’attuale quinta posizione e provare a qualficarsi direttamente per le semifinali playoff.

Tra l’altro la Cremonese, sempre alle prese con numerosi infortuni, è priva di vittorie addirittura da 18 partite e l’arrivo di Mandorlini al posto di Tesser è servito solo a fare qualche piccolo passo in avanti, che potrebbe pure bastare per la salvezza.

Le probabili formazioni di Cremonese-Venezia

CREMONESE (4-3-3): Uijkani; Canini, Claiton, Marconi, Renzetti; Arini, Pesce, Croce; Cinelli, Brighenti, Perrulli.
VENEZIA (4-3-2-1): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Stulac, Suciu, Garofalo; Geijo, Litteri.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.34, planetwin365)
X2 + UNDER 3.5 (1.75, planetwin365)

FOGGIA – SALERNITANA | sabato ore 15:00

La Salernitana grazie alla vittoria sulla Virtus Entella nell’ultimo turno di campionato ha ottenuto la salvezza aritmetica e così potrebbe arrivare a questa trasferta contro il Foggia con la pancia piena. Dall’altra parte invece c’è una squadra teoricamente ancora in corsa per i playoff: dovrebbe vincere le ultime due partite e sperare in due sconfitte del Perugia. Missione impossibile ma la squadra allenata da Stroppa ci proverà e soprattutto cercherà di salutare i suoi tifosi con una vittoria nell’ultima partita casalinga della stagione.

Guardando le statistiche, e considerata la vocazione offensiva di tutte e due le squadre e il fatto che si tratta di una partita di fine campionato giocata senza particolari pressioni di classifica, “gol” e “over” non dovrebbero mancare. Sarebbe il sesto “gol” consecutivo per il Foggia e il settimo nelle ultime otto partite per la Salernitana.

Le probabili formazioni di Foggia-Salernitana

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Tonucci, Camporese, Calabresi; Gerbo, Agnelli, Agazzi, Deli, Kragl; Mazzeo, Nicastro.
SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Tuia, Monaco, Mantovani; Casasola, Akpa Akpro, Odjer, Di Roberto; Rosina, Bocalon, Sprocati.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.75, planetwin365)
GOL (1.55, planetwin365)
OVER 2.5 (1.65, planetwin365)