Europa League: Salisburgo-Marsiglia

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Salisburgo-Marsiglia è l’altra partita di ritorno delle semifinali di Europa League. La favorita per la qualificazione in finale nei pronostici dei bookmaker è il Marsiglia grazie alla vittoria per due a zero della scorsa settimana: approfondimenti e probabili formazioni.

SALISBURGO – MARSIGLIA

giovedì ore 21:05

La vittoria per due a zero del Marsiglia nella partita di andata lascia poche possibilità al Salisburgo secondo le quote dei bookmaker. La qualificazione in finale della squadra di Rudi Garcia è quotata da planetwin365 a 1.13, mentre il Salisburgo è a 6.05.

Cosa è successo all’andata

Giovedì scorso, in un’attesa semifinale d’andata di Europa League, il Marsiglia si è imposto in casa per 2-0. La formazione francese ha cominciato alla grande ed è riuscita a sbloccare il risultato con un tocco vincente di Thauvin, che ha sfruttato un calcio di punizione battuto da Payet e un’uscita sbagliata da parte di Walke. Poi, però, il Salisburgo è cresciuto. Ha iniziato a giocare bene a metà primo tempo ed è diventato insidioso soprattutto all’inizio della ripresa, in due circostanze. Un intervento sospetto di Lopez su Lainer nell’area di rigore dei padroni di casa non è stato sanzionato dall’arbitro, mentre Pelé ha respinto una bella conclusione di Wolf. Dopo aver sventato questi pericoli, la squadra allenata da Garcia ha raddoppiato con Njie, che era appena entrato in campo e ha approfittato di un assist del solito Payet. Il punteggio non è più cambiato, nonostante un buon finale degli ospiti, che hanno colpito un palo clamoroso con Gulbrandsen.

Cosa aspettarsi da Salisburgo-Marsiglia

Il Marsiglia, insomma, ha ottenuto una vittoria preziosissima ed è vicino a qualificarsi per l’atto conclusivo di un’importante competizione internazionale, traguardo che gli permetterebbe di proseguire con maggior entusiasmo il progetto avviato nell’autunno del 2016, quando è stato rilevato da Frank McCourt, uomo d’affari statunitense. Il Salisburgo, comunque, spera di ribaltare la situazione. Avrebbe potuto segnare uno o più un gol nel match d’andata, e aveva già precedentemente dimostrato le proprie qualità offensive in occasione del match interno contro la Lazio, ribaltando una situazione complicatissima e realizzando addirittura tre reti in quattro minuti.

Le ultime sulle formazioni

Il club di proprietà della Red Bull punta spesso sul 4-3-1-2, modulo al quale dovrebbe affidarsi anche nelle prossime ore. Rose – promosso alla guida della prima squadra nell’estate del 2017, dopo aver svolto un buon lavoro nel settore giovanile – schiererà probabilmente una formazione molto offensiva. Berisha e Yabo sono pronti a sostenere in modo costante la coppia d’attacco formata da Hwang e Dabbur, giocando rispettivamente da mezzala sinistra e da trequartista.

Spesso non impeccabile in fase di contenimento, il Marsiglia sarà messo sotto pressione e rischierà di trovarsi in difficoltà almeno in alcuni momenti di questa sfida di ritorno. Garcia, intenzionato a optare per il consueto 4-2-3-1, avrà comunque l’opportunità di affidarsi ai movimenti di Thauvin, Payet, Ocampos e Germain, le cui ripartenze consentiranno presumibilmente alla propria squadra di alleggerire la pressione e di rendere poco agevoli i tentativi di rimonta che il Salisburgo metterà in atto.

Le probabili formazioni di Salisburgo-Marsiglia

SALISBURGO (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Samassékou, Berisha; Yabo; Hwang, Dabbur.
MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelé; Sarr, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Germain.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
SQUADRA DI CASA VINCE ALMENO UN TEMPO (1.52, Eurobet)
GOL (1.60, Eurobet)
OVER (1.70, Eurobet)