Serie B: Ascoli-Empoli, Avellino-Cesena, Bari-Frosinone e Carpi-Cremonese (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Ascoli-Empoli, Avellino-Cesena, Bari-Frosinone e Carpi-Cremonese sono quattro delle otto partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ASCOLI – EMPOLI | sabato ore 15:00

Una delle squadre di Serie B attualmente più in forma è l’Empoli, che ha vinto con lo stesso risultato di 4-0 due partite consecutive sulla carta tutt’altro che facili, contro Bari e Palermo. La scelta a sorpresa della società di fare fuori Vivarini per Andreazzoli sta dando i suoi frutti. Ora l’Empoli è reduce da dieci risultati utili consecutivi, e ha sempre vinto con tanto di “over 2.5” nelle ultime quattro giornate.

L’Ascoli ha rinforzato la sua squadra nel corso del calciomercato invernale tesserando tra gli altri Martinho, Ganz e Monachello. Cosmi ha ora a disposizione una rosa in grado di centrare la salvezza, e dopo due sconfitte consecutive nell’ultimo turno è arrivata una vittoria fondamentale sul campo del Novara.

Resta però un divario abbastanza evidente tra le due squadre, motivo per cui visto anche lo straordinario momento di forma l’Empoli non può che partire favorito in una partita in cui almeno un paio di gol dovrebbero vedersi.

Le probabili formazioni di Ascoli-Empoli

ASCOLI (3-5-1-1): Lanni, De Santis, Padella, Gigliotti, Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Martinho, Ganz, Monachello.
EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel, Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual, Bennacer, Castagnetti, Lollo, Zajc, Donnarumma, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.57, GoldBet)

AVELLINO – CESENA | sabato ore 15:00

L’Avellino dopo la sconfitta di Foggia rischia un altro risultato negativo contro il Cesena. L’allenatore Novellino ha infatti parecchi problemi di formazione. L’attaccante Ardemagni è recuperato ma dovrebbe al massimo andare in panchina, sono invece infortunati Lasik, Morosini, Bidaoui, Gavazzi e Castaldo, mentre D’Angelo e Ngawa sono squalificati.

Dall’altra parte Castori deve fare al meno del solo Di Noia. Il rendimento in trasferta del Cesena è stato finora tutt’altro che eccezionale, ma col cambio di allenatore la squadra è cresciuta parecchio e ha perso solo tre delle ultime quindici partite, tra l’altro contro squadre di alta classifica (Empoli, Cremonese e Venezia).

Considerate le assenze dell’Avellino soprattutto in attacco e i tre “under 2.5” consecutivi del Cesena in trasferta, dove gioca con un atteggiamento più prudente, questa potrebbe essere una partita equilibrata e con pochi gol.

Le probabili formazioni di Avellino-Cesena

AVELLINO (4-4-1-1): Radu, Pecorini, Morero, Migliorini, Rizzato, Laverone, De Risio, Di Tacchio, Molina, Vajushi, Asencio.
CESENA (4-3-3): Fulignati, Fazzi, Esposito, Rigione, Mordini, Kone, Schiavone, Di Noia, Dalmonte, Cacia, Jallow.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.82, planetwin365)
X2 (1.62, planetwin365)

BARI – FROSINONE | sabato ore 15:00

Il partitone di questo sabato di Serie B si gioca al San Nicola, tra due squadre che hanno ambizioni di promozione. Ambizioni rispettate dai risultati nel caso del Frosinone, primo in classifica e reduce da cinque vittoria consecutive in cui ha sempre fatto registrare anche il segno “over 2.5”.

Diverso il discorso relativo al Bari allenato da Fabio Grosso, che dopo un avvio di campionato promettente soprattutto per quanto riguarda i risultati in casa, è andato incontro a quattro sconfitte nelle ultime otto partite che lo hanno fatto sprofondare in classifica.

Vincere questa partita significherebbe per il Bari non tanto riaprire il discorso per la promozione diretta quanto assestare il posto nei playoff di fine stagione. Si affrontano due squadre che giocano un calcio offensivo. Gli allenatori Grosso e Longo non rinunciano mai ai tre attaccanti, tutti di grande qualità per la Serie B. Da una parte ci saranno Improta, Floro Flores e Galano, dall’altra quello che è probabilmente il tridente più forte e bene assortito della Serie B, formato da Ciano, Dionisi e Ciofani. I gol non dovrebbero mancare, anche perché le difese, soprattutto quella del Bari, sono tutt’altro che affidabili.

Le probabili formazioni di Bari-Frosinone

BARI (4-3-3): Micai, Anderson, Diakitè, Gyomber, D’Elia, Petriccione, Basha, Busellato, Improta, Floro Flores, Galano.
FROSINONE (3-4-1-2): Bardi, Terranova, Ariaudo, Brighenti, Ciofani, Maiello, Chibsah, Beghetto, Ciano, Dionisi, Ciofani.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.65, planetwin365)
OVER 2.5 (1.95, planetwin365)

CARPI – CREMONESE | sabato ore 15:00

Il calciomercato invernale ha portato due rinforzi niente male a Calabro, allenatore del Carpi: Garritano e Melchiorri. La squadra ha messo in mostra una buona solidità difensiva per larghi tratti del girone di andata, ora che ha dei rinforzi validi nella manovra offensiva, che si affiancano all’altrettanto valido Mbakogu, si potrà aspirare anche a qualcosa in più della semplice salvezza.

Le due vittorie consecutive sono una ulteriore conferma della consapevolezza di questa squadra di potere migliorare i suoi risultati da qui alla fine del campionato. Per la Cremonese si preannuncia una trasferta difficile. La squadra di Tesser ha visto finire nel peggiore dei modi la sua lunga serie di imbattibilità in casa contro la Pro Vercelli. In questo 2018 i grigiorossi sono apparsi meno brillanti rispetto al girone di andata e qui c’è il rischio di un nuovo passo falso.

Le probabili formazioni di Carpi-Cremonese

CARPI (3-5-2): Colombi, Sabbione, Capela, Poli, Garritano, Verna, Saber, Pasciuti, Bittante, Mbakogu, Melchiorri.
CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Claiton, Canini, Renzetti, Arini, Pesce, Croce, Piccolo, Brighenti, Scappini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.32, GoldBet)