Serie A: Lazio-Torino (lunedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Lazio-Torino è il posticipo serale del lunedì in cui la squadra allenata da Simone Inzaghi, favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker, può avvicinare in classifica Inter, Napoli, Juventus e Roma che nel weekend hanno pareggiato.

LAZIO – TORINO | lunedì ore 21:00

La bella vittoria ottenuta nell’ultimo turno sul campo della Sampdoria, che fino a quel momento aveva vinto tutte le partite giocate in casa, ha rilanciato le ambizioni di alta classifica della Lazio. Inoltre dopo i pareggi nel weekend di Inter, Napoli, Juventus e Roma, in caso di vittoria la squadra allenata da Simone Inzaghi potrebbe avvicinarsi sensibilmente alle primissime posizioni. E con una partita da recuperare nemmeno troppo difficile, in casa con l’Udinese.

Il successo in casa della Sampdoria è stato fondamentale perché ha ridato forza a un gruppo che aveva subito il contraccolpo della sconfitta nel derby contro la Roma. A livello fisico la squadra sta bene e lo ha confermato giocando su ritmi molto alti a Marassi. In tal senso è stata fondamentale la gestione del doppio impegno con l’Europa League fatta da Simone Inzaghi.

Se per la Lazio, che ha vinto dieci delle quattordici partite di campionato stagionali, questa è la miglior partenza nella storia della Serie A, il Torino non se la passa poi così bene. Ha fatto dodici gol e raccolto cinque punti in meno rispetto alla quindicesima giornata dello scorso campionato. Sta inoltre mostrando limiti a livello difensivo e di carattere, visto che non è riuscito a vincere quattro delle otto partite in cui è passato in vantaggio in questo campionato.

I pronostici

La migliore organizzazione di gioco della Lazio dovrebbe avere la meglio sul Torino che in trasferta da quando c’è Mihajlovic fa grande fatica a centrare risultati positivi. Dovrebbe essere in ogni caso una partita divertente e con gol tra due squadre che sono più forti in attacco che in difesa. Già a partire dal primo tempo, visto che la Lazio è dopo la Juventus la squadra che ha segnato più gol nel primo parziale, e il Torino è la formazione che in percentuale segna di più nei 45’ iniziali (58%, 11 gol su 19).

Le ultime notizie sulle formazioni

A parte Nani, la Lazio è al gran completo e Simone Inzaghi dovrebbe mandare in campo quella che ormai è diventata la formazione tipo nelle ultime settimane. Bastos sarà confermato in difesa nonostante delle prestazioni non sempre sufficienti. Sugli esterni agiranno Marusic e Lulic, in mezzo al cmpo Parolo, Leiva e Milinkovic-Savic. Sulla trequarti Luis Alberto in appoggio a Immobile, ex di turno che non ha trovato il gol nelle ultime due presenze in Serie A. Solo una volta da quando è alla Lazio è rimasto a secco per più partite di fila.

Sono ben cinque gli indisponibili nel Torino che dovrà fare a meno però di due soli potenziali titolari e cioè Ansaldi in difesa e Niang in attacco. Gli altri tre calciatori che non risultano tra i convocati per la partita dell’Olimpico sono Bonifazi, Gustafson e Sadiq.

Mihajlovic confermerà il 4-3-3, modulo ormai costantemente preferito al 4-2-3-1 con cui aveva iniziato la stagione. I terzini saranno De Silvestri e Molinaro, al centro con N’Koulou dovrebbe essere Burdisso e non Lyanco. Centrocampo a tre formato da Rincon vertice basso con Obi e Baselli ai suoi lati, in attacco i soliti Iago Falque, Belotti e Ljajic, che ha segnato già cinque volte in carriera alla Lazio, la sua vittima preferita in Serie A.

Le probabili formazioni di Lazio-Torino

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.
TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro; Obi, Rincon, Baselli; Ljajic, Belotti, Iago Falque.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.50, Bet365)
GOL (1.66, Bet365)
OVER 1.5 PRIMO TEMPO (2.25, Bet365)
#