Champions League: Feyenoord-Napoli (gruppo F)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Feyenoord-Napoli si gioca alle 20:45, a Rotterdam, in Champions League (diretta streaming): la squadra di Maurizio Sarri si gioca la qualificazione agli ottavi. Intanto è certamente favorita per la vittoria contro il Feyenoord secondo le quote di tutti principali bookmaker. Ma per passare il turno ha anche bisogno che il Manchester City batta lo Shakhtar a Kharkiv.

Aggiornamento ore 19:30 — Sono state rese note le formazioni ufficiali: nel Napoli in difesa gioca Koulibaly, e non Chiriches. Confermato Hysaj al posto di Ghoulam.

Le formazioni ufficiali

FEYENOORD (4-3-3): Vermeer; Nieuwkoop, Van Beek, Tapia, Malacia; Vilhena, Toornstra, Amrabat; Boetius, Jorgensen, Berghuis.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

FEYENOORD – NAPOLI | mercoledì ore 20:45

Il Napoli si gioca a Rotterdam, in casa del Feyenoord, le residue possibilità di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Nel cammino della squadra allenata da Sarri ha influito negativamente soprattutto la sconfitta all’esordio contro lo Shakhtar Donetsk. Anche il calendario è stato penalizzante, con gli scontri diretti contro il Manchester City alla terza e alla quarta giornata.

Il Napoli si qualifica se…

Il passaggio del turno non dipende soltanto dal Napoli, che è costretto a vincere per sperare. I tre punti potrebbero permettere al massimo di raggiungere al secondo posto lo Shakhtar Donetsk rispetto al quale è in vantaggio negli scontri diretti. La squadra ucraina però giocherà in casa quest’ultima partita della fase a gironi, contro il Manchester City già sicuro del primo posto e che nel prossimo turno di Premier League affronterà il Manchester United. Motivo per cui Guardiola potrebbe fare parecchio turn over, agevolando così lo Shakhtar Donetsk a cui basta un pareggio per qualificarsi agli ottavi di finale.

Il Feyenoord ha zero punti in classifica ed è suo malgrado già sicuro di finire il girone all’ultimo posto.

Le ultime notizie sulle formazioni

Ai due soliti assenti per infortunio Ghoulam e Milik si è aggiunto stavolta anche Insigne, alle prese con dei problemi fisici che hanno costretto Sarri a non convocarlo per la trasferta di Rotterdam.

La sconfitta nell’ultimo turno di campionato contro la Juventus ha confermato il calo di rendimento delle ultime giornate del Napoli, che avrebbe forse bisogno di ruotare maggiormente la formazione tipo. Sarri soprattutto in attacco si affida sempre agli stessi calciatori e con tutte queste partite ravvicinate un po’ di stanchezza è inevitabile.

Contro il Feyenoord un po’ di turn over sarà stavolta necessario, e Sarri sarà costretto a cambiare qualcosa anche in avanti per via dell’assenza per infortunio di Insigne. Partendo dalla difesa, le novità dovrebbero essere Maggio e Chiriches al posto di Mario Rui (con Hysaj spostato a destra) e Raul Albiol. A centrocampo Diawara dovrebbe fare rifiatare Jorginho. In attacco sarà Zielinski a prendere il posto di Insigne, con Ounas e Giaccherini che sono delle alternative da impiegare eventualmente a partita in corso.

Dall’altra parte il Feyenoord sicuro dell’eliminazione pur non regalando niente farà probabilmente un po’ di turn over in vista del campionato. Sicuri assenti per infortunio saranno Eric Botteghin, Karim El Ahmadi e Jan-Arie van der Heijden. Sofyan Amrabat, in precarie condizioni fisiche, dovrebbe scendere comunque in campo. Qualche dubbio in più per Ridgeciano Haps, appena recuperato. In attacco è sicuro del posto Nicolai Jørgensen, fromboliere della passata stagione con 25 gol, che dopo avere saltato un buon numero di partite per infortunio è tornato a essere decisivo ultimamente segnando in cinque delle sei partite più recenti.

I pronostici

I campioni d’Olanda in carica stanno deludendo in questa stagione, finora al di sotto di quelle che erano le aspettative iniziali. Il Feyenoord ha perso ben otto delle ultime diciassette partite ufficiali, e due delle uniche cinque vittorie centrate sono arrivate contro avversari modesti nella Coppa d’Olanda. Le cose non vanno meglio prendendo in considerazione soltanto le partite giocate in casa, visto che nelle sette partite più recenti giocate nel suo stadio, il Feyenoord ha vinto solo in due occasioni perdendo in tre casi.

Pur avendo ceduto il primo posto della classifica di Serie A perdendo contro la Juventus, il Napoli ha una squadra complessivamente più forte a livello tecnico e più organizzata a livello tattico rispetto al Feyenoord, come già dimostrato nella partita di andata. La vittoria del Napoli dovrebbe arrivare senza particolari problemi anche perché il Feyenoord, già in emergenza in difesa, potrebbe schierare una formazione con qualche giovane in campo a fare rifiatare i titolari. Potrebbe però non bastare in ottica passaggio del turno.

Le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli

FEYENOORD (4-3-3): Jones; Nieuwkoop, Van Beek, St. Juste, Diks; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Larsson.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Chiriches, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.36, Bet365)
OVER 2.5 (1.53, Bet365)
#