Serie A: Sampdoria-Juventus (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Sampdoria-Juventus è la partita più importante per la classifica tra quelle che si giocano domenica pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SAMPDORIA – JUVENTUS | domenica ore 15:00

Nell’ultimo turno di campionato prima della sosta per le nazionali la Juventus, seppure a fatica, ha recuperato due punti sul Napoli primo in classifica. La vittoria, sulla carta scontata, contro il Benevento che ha perso tutte le partite fin qui giocate in Serie A, è arrivata soltanto in rimonta, dopo essere stata in svantaggio fino alla fine del primo tempo. La forza della Juventus sei volte campione d’Italia consecutivamente sta anche nel vincere partite di questo tipo, che sembrano stregate.

Per battere la Sampdoria, che ha vinto finora tutte le partite giocate a Marassi, servirà però una Juventus decisamente migliore rispetto a quella vista contro il Benevento: la squadra allenata da Giampaolo nell’ultimo turno ha vinto anche il derby contro il Genoa e lo ha fatto in modo abbastanza netto, mettendo ancora una volta in mostra tutte le sue qualità.

Sarà una partita di alto livello tra due squadre che hanno iniziato il campionato alla grande: la Sampdoria ha ottenuto 23 punti nelle prime undici partite di campionato (c’è ancora da recuperare la partita contro la Roma rinviata per maltempo), ed è un record in un avvio di Serie A per il club blucerchiato.

La Juventus ha invece ottenuto 31 punti dopo 12 partite, solo una volta ha fatto meglio nell’era dei tre punti a vittoria (33 nel 2005/06, stagione però in cui poi lo scudetto fu assegnato all’Inter per le vicende di “Calciopoli”). Solo in due occasioni in passato inoltre la Juventus aveva segnato più di 35 gol nelle prime dodici partite di Serie A: 40 nella stagione 1933/34 e 37 in quella 1950/51.

L’allenatore Giampaolo ha tutti i calciatori a disposizione: ha recuperato pienamente il portiere Viviano tornato a essere il titolare al posto di Puggioni, gli unici ballottaggi riguardano il ruolo di terzino destro, dove Bereszynski contende il posto a Sala e a centrocampo dove Linetty è in vantaggio su Barreto. Sulla trequarti dovrebbe essere confermato Ramirez che ha giocato bene contro il Genoa dopo qualche prestazione sotto la sufficienza, mentre Zapata pur essendo tornato in ritardo dagli impegni con la nazionale è troppo importante per l’attacco della Samp e sarà preferito a Caprari.

Allegri potrebbe fare un minimo turn over in vista della partita di mercoledì contro il Barcellona in Champions League che può valere la qualificazione agli ottavi di finale, anche perché c’è da prendere in considerazione le condizioni dei calciatori che sono stati impegnati con le rispettive nazionali.

Vedremo cosa deciderà di fare Allegri, fare sperimentazioni in questa partita – come accaduto ad esempio con il passaggio al 4-3-3 contro la Lazio – sarebbe vivamente sconsigliato, perché la Sampdoria sta giocando molto bene, è al top della forma e vuole interrompere la recente serie negativa contro i bianconeri che hanno vinto le ultime quattro trasferte con la Sampdoria in Serie A e lasciato un solo punto agli avversari negli ultimi otto precedenti.

La Juventus parte leggermente favorita, ma in questa stagione sta subendo gol con una certa facilità soprattutto in trasferta (sette in cinque partite), motivo per cui il “gol” è da provare.

Probabili formazioni
SAMPDORIA: Viviano; Bereszyński, Ferrari, Silvestre, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.
JUVENTUS: Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.39, GoldBet)
GOL (1.80, GoldBet)
#