Serie B: Empoli-Pescara, Foggia-Parma e Frosinone-Ternana (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Empoli-Pescara, Foggia-Parma e Frosinone-Ternana potrebbero essere tre delle partite più ricche di gol del turno infrasettimanale di Serie B: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

EMPOLI – PESCARA | martedì ore 20:30

L’Empoli ha perso tre delle ultime cinque partite eppure è primo in classifica in questa Serie B sempre più equilibrata e combattuta, in cui dopo dieci giornate di campionato ci sono appena nove punti di distacco tra la prima in classifica e l’ultima. Il Pescara che invece qualche settimana fa sembrava in crisi con l’allenatore Zeman in discussione vincendo tre delle ultime quattro partite si è riportato in piena zona playoff con appena un punto di ritardo proprio dall’Empoli.

Pur mantenendo di base il classico schema 4-3-3, nelle ultime settimane Zeman ha cambiato qualcosa a livello tattico, la squadra è diventata meno sbilanciata in avanti e più guardinga nella fase di non possesso palla e non è un caso se nelle ultime cinque giornate non si sono più ripetuti i risultati eclatanti di inizio stagione come il 3-3 contro il Frosinone, i pareggi per 2-2 contro Salernitana ed Entella e ancora la vittoria per 5-1 col Foggia e la sconfitta per 4-2 contro il Perugia.

Contro l’Empoli però il divertimento non dovrebbe mancare, perché la squadra di Vivarini gioca un calcio offensivo e ha una difesa non del tutto ermetica agli attacchi avversari: il 3-4-1-2 ha lasciato spesso a desiderare in fase di non possesso palla e il portiere Provedel ha già incassato 15 gol in 10 partite. La forza dell’Empoli sta nell’attacco che nonostante l’infortunio di Donnarumma può contare – oltre che sul fromboliere Caputo – anche su due calciatori di buona tecnica come Krunic e Ninkovic.

Vivarini rispetto alla trasferta di Venezia potrebbe fare qualche cambio: in difesa potrebbe trovare spazio Luperto, a destra c’è il ballottaggio tra Veseli e Simic mentre a centrocampo dovrebbe tornare Lollo per Bennacer ma anche Untersee potrebbe far riposare Di Lorenzo. Zeman nonostante ci siano tre partite da giocare in sette giorni non dovrebbe modificare di troppo la squadra che ha giocato sabato, il dubbio principale è in attacco con Benali che potrebbe prendere il posto di Capone.

Probabili formazioni
EMPOLI: Provedel; Simic, Romagnoli, Luperto, Untersee; Lollo, Castagnetti, Pasqual; Krunic; Ninkovic, Caputo.
PESCARA: Fiorillo; Mazzotta, Bovo, Perrotta, Zampano; Kanouté, Brugman, Palazzi; Benali, Pettinari, Mancuso.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.44, Bet365)
OVER 2.5 (1.47, Bet365)

FOGGIA – PARMA | martedì ore 20:30

L’erede di Zeman al Foggia Stroppa sta facendo registrare dei numeri a livello di gol segnati e gol subiti degni del maestro boemo. La squadra neopromossa ha infatti già segnato 17 gol in 10 partite subendone però ben 24 e se l’attacco è spesso capace di fare esultare la caldissima tifoseria rossonera la difesa è capace di combinare disastri che ad esempio sabato scorso a Cesena sono costati due punti in classifica.

Nelle dieci partite finora disputate dal Foggia, sono stati fatti complessivamente 41 gol: la media è di 4.1 a partita, quando gioca il Foggia si segna una rete ogni 22 minuti di gioco e nessuna altra squadra nei campionati professionistici italiani fa registrare così tanti gol. In termini di scommesse, il Foggia ha sempre fatto registrare il segno “gol” e ben otto “over 2.5” su dieci partite, inoltre l’over 3.5 si è verificato in ben sette occasioni.

A livello difensivo non tutte le colpe sono imputabili all’allenatore Stroppa, in modo particolare nell’ultimo turno sono stati commessi dei gravi errori individuali. Di positivo c’è che la squadra quando attacca sa essere sempre pericolosa e visto che il Parma ha nella difesa il suo punto debole c’è da aspettarsi un’altra partita movimentata.

Nel Parma l’allenatore D’Aversa ha a disposizione ottimi calciatori tra centrocampo e attacco, molti dei quali non sono però stati ancora capaci di esprimersi ad alti livelli: chissà se gli spazi lasciati dal Foggia non siano d’aiuto per i vari Siligardi e Di Gaudio, senza dimenticare Baraye e Insigne (in gol nell’ultimo turno) che potrebbero fare staffetta con i primi due nel corso della partita.

Probabili formazioni
FOGGIA: Guarna; Lolacono, Camporese, Coletti; Chiricò, Agazzi, Gerbo, Vacca, Deli; Beretta, Mazzeo.
PARMA: Frattali; Iacoponi, Gagliolo, Lucarelli, Scaglia; Barillà, Scozzarella, Dezi; Di Gaudio, Calaiò, Siligardi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.66, Bet365)
OVER 2.5 (1.90, Bet365)
FROSINONE – TERNANA | martedì ore 20:30

Il Frosinone è ultimo in classifica per il rendimento delle ultime cinque giornate (appena tre punti conquistati), e visto che quella di Moreno Longo è una squadra che punta alla promozione c’è da tornare alla vittoria al più presto: il calendario propone una partita sulla carta abbordabile, ma guai a sottovalutare la Ternana di Pochesci, squadra camaleontica dal punto di vista tattico e imprevedibile a livello offensivo. Il pareggio ottenuto dal Frosinone nell’ultimo turno contro la Salernitana è stato però centrato in rimonta e giocando il secondo tempo in dieci contro undici: è stata una dimostrazione di forza e di carattere, motivo per cui i calciatori arrivano a questa partita con maggiore ottimismo ed entusiasmo.

A livello tecnico non c’è confronto tra Frosinone e Ternana: il Frosinone ha molta più qualità in tutti i reparti – come ammesso in conferenza stampa dallo stesso allenatore avversario – e avrà dalla sua anche la grande voglia di trovare il primo gol e la prima vittoria nel nuovo stadio “Stirpe” dove fin qui ha fatto registrare due pareggi per zero a zero contro Cremonese e Palermo.

La Ternana con il suo modulo 4-3-1-2 che a seconda delle situazioni di gioco si trasforma in 3-1-3-3 sta mettendo in difficoltà parecchie squadre a livello tattico, e ha dato spesso vita a partite molto divertenti, come i pareggi per 3-3 con Salernitana e Cremonese, la sconfitta per 3-2 con il Venezia e la recente vittoria in rimonta per 4-2 contro lo Spezia: il Frosinone è nettamente favorito, ma il “gol” può essere una valida alternativa.

Probabili formazioni
FROSINONE: Bardi; Krajnc, Terranova, Ariaudo; M.Ciofani, Gori, Sammarco, Crivello; Citro, D,Ciofani, Ciano.
TERNANA: Bleve; Valjent, Gasparetto, Marino, Ferretti; Defendi, Paolucci, Varone; Tiscione; Montalto, Albadoro.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.50, Bet365)
GOL (1.95, Bet365)
OVER 2.5 (1.85, Bet365)