Qualificazioni Mondiali 2018: Finlandia-Islanda, Croazia-Kosovo e Ucraina-Turchia (sabato)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Mircea Lucescu ha recentemente preso il posto di Fatih Terim sulla panchina della Turchia, nazionale che si appresta a far visita all’Ucraina. Ecco probabili formazioni e pronostici riguardanti questa partita e gli altri due incontri in programma sabato nel gruppo I della zona europea, molto equilibrato.

FINLANDIA – ISLANDA | sabato ore 18:00

Grande equilibrio contraddistingue il gruppo I della zona europea: l’Islanda affianca a quota tredici punti la Croazia, che però è attualmente in vantaggio a livello di differenza reti. Turchia e Ucraina sono staccate di appena due lunghezze, perciò tutto deve ancora essere deciso. Nessuna chance, invece, per il Kosovo e la Finlandia, nazionale in grandissima difficoltà ormai da un paio di anni: alcuni mesi fa, Markku Kanerva ha sostituito Hans Backe nel ruolo di commissario tecnico di questa selezione, ma finora i risultati non sono migliorati. L’Islanda ha avuto il merito di raggiungere i quarti di finale a Euro 2016, peraltro eliminando una grande potenza come l’Inghilterra negli ottavi: organizzazione, lungimiranza, passione e spirito di sacrificio hanno condotto verso splendidi risultati la squadra guidata in panchina da Heimir Hallgrimsson, che non intende fermarsi e sogna di approdare alla fase finale dei prossimi Mondiali.

Probabili formazioni:
FINLANDIA: Hradecky, Arkivuo, Moren, Vaisanen, Ojala, Lam, Hetemaj, Lod, Hamalainen, Uronen, Pukki.
ISLANDA: Halldorsson, Saevarsson, R. Sigurdsson, Arnason, Magnusson, Gudmundsson, Hallfredsson, Gunnarsson, Bjarnason, G. Sigurdsson, Finnbogason.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.95, Bet365)

CROAZIA – KOSOVO | sabato ore 20:45

La nazionale di calcio del Kosovo è affiliata alla FIFA e alla UEFA soltanto dal mese di maggio del 2016, sta disputando per la prima volta le qualificazioni per un’importante manifestazione internazionale e ha dunque pochissima esperienza: può contare su alcuni calciatori interessanti, ma avrà bisogno di tempo per diventare più competitiva. La Croazia si trova in testa alla classifica del gruppo I della zona europea, ma non può stare tranquilla, perché è insidiata da Islanda, Turchia e Ucraina: il match che la attende in questo turno potrebbe servirle per migliorare ulteriormente a livello di differenza reti, prima discriminante da considerare in caso di arrivo a pari punti. Nel gruppo a disposizione del c.t. Ante Cacic, c’è spazio per calciatori talentuosi come Luka Modric, Ivan Rakitic, Marcelo Brozovic, Ivan Perisic, Mateo Kovacic, Mario Mandzukic, Nikola Kalinic e Marko Rog: il Kosovo, insomma, rischia di trovarsi in seria difficoltà.

Probabili formazioni:
CROAZIA: Subasic, Vrsaljko, Lovren, Vida, Pivaric, Kovacic, Modric, Cop, Rakitic, Perisic, Mandzukic.
KOSOVO: Ujkani, Vojvoda, Kastrati, Rrahmani, Paqarada, Zeneli, Musolli, Kryeziu, V. Berisha, Avdijaj, Nuhiu.

PROBABILE RISULTATO: 5-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.18, Bet365)
OVER 4.5 (2.20, Paddy Power)
UCRAINA – TURCHIA | sabato ore 20:45

Il fatto di aver partecipato a una rissa è recentemente costato il posto di c.t. della Turchia a Fatih Terim, rimpiazzato con Mircea Lucescu, altro tecnico di grande esperienza, che nella scorsa stagione non è riuscito a condurre lo Zenit San Pietroburgo verso grandi risultati, ma in precedenza aveva lungamente svolto un ottimo lavoro alla guida dello Shakhtar Donetsk. La nazionale turca è attesa da un importante scontro diretto con l’Ucraina, allenata da Andriy Shevchenko, il cui vice è Mauro Tassotti: entrambe le squadre inseguono Croazia e Islanda a due lunghezze di distanza, all’interno di un girone di qualificazione molto equilibrato. Il match di Kharkiv si preannuncia appassionante: tutte e due le squadre dovranno inseguire una vittoria, perché le loro rivali nella corsa verso Russia 2018 sono attese in questo turno da partite abbastanza semplici, in cui non dovrebbero perdere punti. Le opzioni “gol” e “over” meritano di essere prese in considerazione.

Probabili formazioni:
UCRAINA: Pyatov, Butko, Morozyuk, Sobol, Ordets, Stepanenko, Sydorchuk, Yarmolenko, Kovalenko, Konoplyanka, Kravets.
TURCHIA: Volkan Babacan, Ozbayrakli, Topal, Toprak, Erkin, Emre Belozoglu, Sahin, Turan, Calhanoglu, Under, Tosun.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (2.00, Paddy Power)
OVER (2.35, Eurobet)