Premier League: Crystal Palace-Hull, West Ham-Liverpool e Tottenham-Manchester United (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentasettesima giornata del massimo campionato inglese. Analizziamo tutte e tre le partite domenicali.

CRYSTAL PALACE – HULL | domenica ore 13:00

Queste due squadre sono ancora impegnate nella lotta per la salvezza, che coinvolge anche lo Swansea. Il Sunderland e il Middlesbrough sono già finiti in Championship, perciò si attende di conoscere il nome dell’unico altro club che retrocederà nella seconda serie del calcio inglese. Il Crystal Palace ha quattro punti di margine sull’Hull, che è terzultimo: ottenere un pareggio nello scontro diretto in programma a Selhurst Park gli basterebbe per salvarsi aritmeticamente, perché poi entrambe le formazioni dovranno disputare soltanto una partita a testa. Gli ospiti, insomma, troveranno avversari intenzionati a rischiare il meno possibile e a giocare con grande attenzione tattica: l’allenatore del Crystal Palace, peraltro, è l’esperto Sam Allardyce, che ha spesso dimostrato la propria predilezione per la fase difensiva. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Kelly, Delaney, Van Aanholt, McArthur, Milivojevic, Puncheon, Zaha, C. Benteke, Townsend.
HULL: Jakupovic, Elmohamady, Maguire, Ranocchia, Robertson, N’Diaye, Huddlestone, Clucas, Niasse, Hernandez, Grosicki.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.85, Bet365)




WEST HAM – LIVERPOOL | domenica ore 15:15

La corsa verso la qualificazione alla Champions rappresenta uno dei maggiori motivi di interesse di questo finale di stagione in Premier League: il Liverpool sfida il Manchester City, l’Arsenal e il Manchester United, che però potrebbe centrare l’accesso alla principale competizione continentale per club vincendo l’Europa League. I Reds sono dunque motivatissimi e si apprestano ad affrontare con grande concentrazione il match contro il West Ham, ormai certo della salvezza e privo di particolari obiettivi. I padroni di casa partiranno leggermente sfavoriti, ma riusciranno presumibilmente a realizzare almeno un gol, approfittando delle eventuali disattenzioni difensive del Liverpool, spesso non impeccabile in fase di contenimento. La formazione allenata da Jurgen Klopp sarà messa in difficoltà soprattutto da Manuel Lanzini, talentuoso attaccante esterno, che ha segnato con discreta continuità negli ultimi mesi.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Adrian, Fonte, Reid, Collins, Byram, Nordtveit, Fernandes, Cresswell, Ayew, Calleri, Lanzini.
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Lovren, Matip, Milner, Wijnaldum, Can, Lallana, Origi, Sturridge, Coutinho.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.46, GoldBet)
GOL (1.80, Bet365)
TOTTENHAM – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:30

Questa partita entrerà nei libri di storia del calcio, perché sarà l’ultima che verrà disputata a White Hart Lane, impianto che poi verrà demolito e sostituito con una nuova struttura, molto più grande. Nella prossima stagione, in attesa che i lavori vengano completati, il Tottenham disputerà tutte le proprie partite casalinghe a Wembley: intanto, nelle prossime ore, cercherà di onorare al meglio un impegno davvero speciale, che offrirà emozioni fortissime agli spettatori. Gli Spurs non sono riusciti a conquistare il titolo nazionale, ma hanno comunque disputato una buona stagione: Mauricio Pochettino ha confermato di essere un allenatore validissimo ed è riuscito a gestire in modo adeguato una rosa interessante, all’interno della quale spiccano Harry Kane e Delle Alli. Il Manchester United è stanco, dopo aver giocato un’intensa semifinale di ritorno di Europa League contro il Celta Vigo: José Mourinho appare intenzionato a far riposare numerosi abituali titolari.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Davies, Dier, Dembélé, Eriksen, Alli, Son, Kane.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Tuanzebe, Smalling, Jones, Darmian, Carrick, Pogba, Mata, Rooney, Mkhitaryan, Martial.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.85, Eurobet)