Serie A: Roma-Lazio (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A inizia con l’anticipo delle 12.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ROMA – LAZIO | domenica ore 12:30

Roma e Lazio si affrontano per la quarta volta in stagione, dopo la partita di andata in campionato e il doppio confronto valido per le semifinali di Coppa Italia. La Roma ha vinto due partite su tre, ma a passare il turno in Coppa Italia è stata la Lazio: dopo la vittoria ottenuta per due a zero in casa all’andata, alla Roma non è bastato il successo per tre a due nella sfida di ritorno. Nell’ultimo confronto tra l’altro è stata la Lazio a passare in vantaggio e per via della regola dei gol in trasferta, a quel punto la Roma per qualificarsi avrebbe dovuto vincere quattro a uno. La vittoria della Roma nella partita di ritorno di Coppa Italia va quindi tenuta in conto relativamente, la storia recente dei derby dice che Simone Inzaghi dopo anni di dominio assoluto dei giallorossi – la Roma ha vinto gli ultimi quattro derby di campionato, segnando sempre almeno due reti in ogni partita e subendone due in totale nel parziale, e più in generale, l’ultimo derby vinto dalla Lazio in Serie A risale all’11 novembre 2012: da allora cinque vittorie giallorosse e tre pareggi – è riuscito a trovare una chiave tattica in grado di mettere in difficoltà gli avversari.

Nella partita di andata delle semifinali di Coppa Italia, la Lazio ha schierato tre difensori centrali e giocato con il baricentro molto basso, per non permettere alla Roma di sfruttare la velocità di Salah e gli inserimenti senza palla di Nainggolan, che sono le variabili offensive più redditizie della gestione Spalletti. A quel punto con tre difensori centrali a presidiare l’area di rigore e i centrocampisti a schermare eventuali tiri dalla distanza, la Roma finiva spesso per ricorrere ai cross dalla trequarti per Dzeko, che pur essendo molto abile di testa ha avuto difficoltà a prevalere contro gli avversari pure molto bravi nel gioco aereo. Un altro merito della Lazio nella partita di Coppa Italia è stato quello di non rinunciare mai ad attaccare, Immobile e Felipe Anderson sono molto veloci in contropiede e Milinkovic Savic con i suoi inserimenti ha fatto impazzire i difensori avversari, in particolare Fazio ha spesso sbagliato gli anticipi e rincorrere gli attaccanti non è il suo forte. Simone Inzaghi non dovrebbe cambiare tattica rispetto alle partite recentemente giocate contro la Lazio, e nonostante l’ottimo periodo di forma dovrebbe tenere inizialmente in panchina Keita, che entrando a partita in corso spesso in questa stagione è stato decisivo, un esempio è proprio la partita di andata delle semifinali di Coppa Italia contro la Roma.

A questo punto conoscendo già le mosse dell’allenatore avversario che lo ha messo in difficoltà nelle ultime due partite, dovrà essere bravo Spalletti a schierare una formazione in grado di aggirare le trappole della Lazio. Le quote del segno “over 2.5” sono altissime, e dovute alla forza offensiva delle due squadre e anche all’altissimo numero di gol segnati nell’ultimo turno di campionato in cui tutte le partite sono finite con il segno over. Va però notato come due delle tre partite di questa stagione tra Roma e Lazio siano finite in “under 2.5”, l’unica finita “over 2.5” è stata l’ultima in cui però la Roma è stata costretta ad assumere un atteggiamento molto offensivo per cercare la rimonta dopo essere passata in svantaggio uno a zero (avrebbe dovuto fare quattro gol per qualificarsi).

L’under 3.5 a quota 1.65 è da tenere in considerazione, soprattutto nel primo tempo c’è da aspettarsi una partita non troppo spettacolare: le due squadre si rispettano e i punti in palio sono molto importanti, entrambe staranno attente a non subire gol e anche la Roma memore delle recenti partite non dovrebbe lasciare troppi spazi alla Lazio in contropiede. Se poi la partita andrà nettamente in una direzione, con una delle due squadre che sarà vincente segnando tanti gol, a quel punto si può provare una sorta di copertura ai pronostici relativi al segno “under” con l’espulsione nel corso della partita, che in un derby sentito come questo è comunque probabile anche in caso di partita da zero a zero.

L’under 1.5 nel primo tempo è a quota 1.65 su SNAI che dà 5 # alla registrazione e il rimborso del 50% sulle multiple perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane a partire dalla registrazione.

La partita tra Roma e Lazio sarà visibile in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

Probabili formazioni
ROMA: Szczesny, Rudiger, Fazio, Manolas, Emerson, De Rossi, Strootman, Nainggolan, Salah, El Shaarawy, Dzeko.
LAZIO: Strakosha, De Vrij, Radu, Hoedt, Basta, Lulic, Parolo, Biglia, Felipe Anderson, Milinkovic-Savic, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 3.5 (1.65, SNAI)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.65, SNAI)
X PRIMO TEMPO (2.20, SNAI)
ESPULSIONE SÌ (2.60, GoldBet)