Serie A: Juventus-Palermo (venerdì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La venticinquesima giornata di Serie A inizia con un giorno di anticipo rispetto al solito: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

JUVENTUS – PALERMO | venerdì ore 20:45

La Juventus – come il Napoli la scorsa settimana – gioca al venerdì per via del prossimo impegno di Champions League contro il Porto in programma mercoledì sera. Visto l’ampio margine di tempo che separa la Juventus dalla prossima partita, l’allenatore Allegri eviterà di fare un turn over esagerato e manderà in campo una formazione molto simile a quella tipo, con alcune eccezioni ma senza rinunciare al nuovo modulo, il 4-2-3-1, che verrà impiegato anche contro il Porto.

Squalificato Mandzukic, il sostituto dovrebbe essere Pjaca, che è stato bacchettato da Allegri in conferenza stampa, colpevole di non dare il massimo in fase di non possesso palla. L’allenatore ha detto che Pjaca è in ballottaggio con Sturaro, la sensazione è che la Juventus partirà con il 4-2-3-1 e proverà a chiudere la partita già nel primo tempo, limitandosi poi ad amministrare il vantaggio nella ripresa con l’inserimento proprio di Sturaro per Pjaca e il conseguente passaggio al 4-3-3. In difesa dovrebbero trovare un posto da titolare Dani Alves e Benatia (in ballottaggio con Rugani), a centrocampo ci sarà Marchisio. Intoccabili Pjanic, Dybala e Higuain.

La Juventus con il nuovo modulo – teoricamente più spregiudicato – non è mai stranamente riuscita a segnare più di due gol, ma ha migliorato la fase difensiva, tanto che nelle ultime cinque partite vinte non ha subito gol e nel 2017 è la squadra dei cinque principali campionati europei ad avere mantenuto la porta inviolata più volte (sei). Il Palermo, che pure in trasferta ha fatto più gol e più punti che in casa, sembra destinato all’ennesima sconfitta e pare difficile che riuscirà a segnare un gol a questa Juventus in gran forma.

Da quando è passata al 4-2-3-1, la Juventus solo in una delle cinque vittorie non ha sbloccato il risultato nel primo tempo: visto l’imminente impegno in Champions League Allegri chiederà la solita partenza aggressiva per segnare subito e mettere in discesa la partita: il Palermo, ormai destinato alla retrocessione (nessuna squadra nelle ultime undici stagioni con quattordici punti alla ventiquattresima giornata è poi riuscita a salvarsi) difficilmente riuscirà a opporsi, e l’allenatore Lopez rinunciando al tridente e passando alla difesa a tre ha lasciato intendere di volere limitare i danni pensando principalmente a difendere.

La vittoria della Juventus con il “no gol” è a quota 1.70 su SNAI che offre 5 # alla registrazione con versamento e permetterà di vedere tutte le partite di Serie A in streaming.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Alex Sandro, Dani Alves, Benatia, Bonucci, Cuadrado, Pjanic, Marchisio, Pjaca, Dybala, Higuain.
PALERMO: Posavec, Cionek, Goldaniga, Rispoli, Gonzalez, Aalesami, Jajalo, Bruno Henrique, Chochev, Trajkovski, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 PRIMO TEMPO (1.40, SNAI
1 + NO GOL (1.70, SNAI)
OVER 0.5 NEI PRIMI DIECI MINUTI (4.33, Bet365)