Serie B: Cittadella-Pro Vercelli, Latina-Frosinone, Perugia-Brescia e Pisa-Virtus Entella (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro delle otto partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

CITTADELLA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Il Cittadella – pur giocando una buona partita – ha perso sabato scorso in trasferta a Terni, subendo così la sua quinta sconfitta esterna consecutiva non riuscendo ancora una volta a fare gol. In casa però il Cittadella continua ad avere un rendimento costante e, pur avendo perso già quattro volte in stagione, nelle ultime sette partite interne ha vinto in sei occasioni. La Pro Vercelli – dopo le più sorprendenti vittorie interne ottenute contro Frosinone e Spal – ha perso in modo rocambolesco con il Trapani ultimo in classifica, che prima di quella partita non aveva mai vinto in trasferta.

La sconfitta subita sabato scorso ha fatto scivolare la Pro Vercelli al terzultimo posto in classifica, anche se con una partita ancora da recuperare. Difficile aspettarsi un risultato a sorpresa, perché oltre a tener conto del rendimento interno più che positivo da parte del Cittadella c’è da considerare che la Pro Vercelli fuori casa non ha ancora vinto in questo campionato e – con soli quattro punti conquistati finora – è insieme al Cesena la squadra che ha fatto meno punti di tutte in trasferta.

Probabili formazioni
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Varnier, Scaglia, Benedetti, Iori, Schenetti, Bartolomei, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini.
PRO VERCELLI: Provedel, Legati, Bani, Luperto, Germano, Palazzi, Emmanuello, Vives, Mammarella, Morra, Comi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.75, Bet365)
OVER 1.5 (1.33, Bet365)

LATINA – FROSINONE | sabato ore 15:00

Dopo dieci risultati utili consecutivi il Latina ha perso lunedì scorso il posticipo giocato contro lo Spezia, partita che è stata compromessa da un pessimo primo tempo, solo parzialmente compensato da una buona ripresa, in cui la squadra allenata da Vivarini, per via anche della superiorità numerica, è andata vicina addirittura a una clamorosa rimonta. Anche il Frosinone ha faticato non poco nell’anticipo giocato contro il Brescia venerdì scorso, ma alla fine grazie al gol di Ariaudo nel primo tempo è riuscito a ottenere una vittoria che gli ha permesso sia di rifarsi delle due brutte sconfitte subite con Entella e Pro Vercelli e sia di conservare il secondo posto in classifica. La partita con il Latina sarà particolarmente complicata non solo perché essendo un derby regionale è una partita molto sentita da entrambe le tifoserie, ma sopratutto perché il Latina è ancora imbattuto in casa e proprio nella scorsa partita è stato capaci di battere per 2 a 0 il Verona primo in classifica. Il Frosinone è una squadra che subisce spesso gol e in questa partita dovrà fare anche a meno del portiere titolare Bardi, squalificato.

Probabili formazioni
LATINA: Pinsoglio, Brosco, Bruscagin, Garcia Tena, Nica, Mariga, Bandinelli, Di Matteo, Insigne, Corvia, Buonaiuto.
FROSINONE: Zappino, Ariaudo, Krajnc, Ciofani, Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta, Soddimo, Ciofani, Dionisi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, Bet365)
PERUGIA – BRESCIA | sabato ore 15:00

Perugia e Brescia sarà la partita tra due squadre in grandissima difficoltà, capaci nelle ultime dieci giornate di conquistare appena dieci e nove punti rispettivamente. Il Brescia come se non bastasse nell’ultimo periodo ha mostrato anche grandissime difficoltà in fase realizzativa: è senza gol da 276 minuti, l’ultimo gol è stato fatto da Caracciolo su rigore al minuto 84 di Brescia-Pro Vercelli 2 a 1 del 24 dicembre scorso. Riprendersi dal momento negativo in questa trasferta non sarà affatto semplice, anche perché è proprio fuori casa che il Brescia sta vivendo le sue maggiori difficoltà in campionato, dove ha vinto solo una volta in questo campionato e perso sei delle ultime otto partite giocate.

Anche il Perugia non se la passa benissimo, ma in questo caso la causa della serie di risultati negativi ottenuti è principalmente legata alla lunga serie di infortuni ai quali l’allenatore Bucchi ha dovuto far fronte nell’ultimo periodo, soprattutto quelli in attacco di Di Carmine e Nicastro che sono i due migliori marcatori della squadra. Il momento di difficoltà che accomuna queste due squadre potrebbe rendere questa partita particolarmente equilibrata, anche se ai fini del risultato il fattore campo potrebbe essere l’aspetto determinante per far sì che il Perugia ottenga quella vittoria in campionato che manca ormai da due mesi.

Probabili formazioni
PERUGIA: Brignoli, Belmonte, Volta, Monaco, Di Chiara, Ricci, Brighi, Dezi, Mustacchio, Forte, Guberti.
BRESCIA: Arcari, Calabresi, Blanchard, Prce, Untersee, Martinelli, Dall’Oglio, Bisoli, Fontanesi, Mauri, Caracciolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 2.5 (1.66, Bet365)
1 (1.66, Bet365)
PISA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Si è rivelato subito decisivo l’esordio di Masucci con la maglia del Pisa, che sabato scorso grazie al gol segnato in pieno recupero ha permesso alla sua nuova squadra di pareggiare sul difficile campo del Novara. Gli arrivi di Masucci e Manaj dovrebbero permettere al Pisa di migliorare in fase offensiva, grande limite di una squadra che nel girone d’andata è stata capace di segnare appena sette gol in 21 partite. Masucci è arrivato durante il mercato invernale proprio dalla Virtus Entella, che al suo posto ha deciso di ingaggiare l’ex attaccante del Carpi Catellani che ha pure festeggiato con un gol il suo esordio con la nuova squadra. Catellani e Caputo dovrebbero da qui alla fine del campionato offrire ampie garanzie in fase offensiva, di gran lunga superiori rispetto a quelle che offre la difesa che soprattutto in trasferta è andata spesso in difficoltà. Non è un caso se solo in una delle 13 trasferte stagionali – Coppa Italia compresa – la Virtus Entella non ha preso gol. La squadra allenata da Breda tra l’altro ha la terza peggiore difesa esterna del torneo. Le partite del Pisa sono quasi sempre caratterizzate da pochi gol (solo una partita finora ha fatto registrare il segno “over 2.5”, tutte le altre sono finite in “under 2.5”, ma in questa occasione viste le caratteristiche di gioco della Virtus Entella e le quote molto alte conviene optare per l’over 1.5 e il “gol”.

Probabili formazioni
PISA: Ujkani, Golubovic, Landre, Del Fabro, Longhi, Verna, Di Tacchio, Angiulli, Masucci, Gatto, Manaj.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Baraye, Palermo, Troiano, Moscati, Tremolada, Caputo, Catellani.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.25, Bet365)
OVER 1.5 (1.61, Bet365)