Champions League: Tottenham-Cska Mosca e Bayer Leverkusen-Monaco (gruppo E)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Monaco e Bayer Leverkusen hanno già ottenuto il passaggio del turno, e lo scontro diretto sarà ininfluente ai fini della classifica visto che i francesi sono già sicuro del primo posto. Tottenham e Cska Mosca si giocano il terzo posto che vale l’Europa League.

TOTTENHAM – CSKA MOSCA | mercoledì ore 20:45

Il Tottenham ha pagato l’inesperienza di alcuni suoi calciatori in campo europeo ed è già stato eliminato in un girone difficile ma che non era di certo insormontabile. La squadra allenata da Pochettino può quanto meno continuare la sua avventura “retrocedendo” in Europa League, a patto di non perdere in casa contro il Cska Mosca. L’allenatore considerata l’impossibilità di accedere agli ottavi di finale e la necessità di fare riposare qualche titolare in vista della prossima importante partita di campionato contro il Manchester United, farà giocare parecchi giovani: Carter-Vickers, Winks, N’Koudou e Onomah dovrebbero scendere in campo fin dal primo minuto di gioco.

Il Cska Mosca al contrario del Tottenham giocherà con la formazione tipo per provare a ottenere la vittoria, unico risultato che gli permetterebbe di salire al terzo posto e giocare l’Europa League. La squadra russa ha dei calciatori validi in fase offensiva, anche se un po’ troppo discontinui, come Tošić, Wernbloom, Milanov e Traoré, più un regista abile come Natcho. Il limite principale della squadra allenata da Slutski è la fase difensiva, poco organizzata anche per via dello scarso valore dei singoli calciatori impiegati. Il Cska Mosca ha sempre subito almeno un gol nelle ultime 27 partite di Champions League, che salgono a 38 nel caso di Akinfeev, che detiene il non invidiabile primato di portiere con la più lunga serie di partite senza la porta inviolata in Champions League.

Il Tottenham, che avrà comunque in campo calciatori validi come Son e Kane, almeno un gol dovrebbe riuscire a segnarlo dopo i cinque rifilati sabato scorso allo Swansea. Va comunque notato come il Tottenham abbia vinto solo due delle ultime undici partite ufficiali, motivo per cui non c’è da fidarsi troppo del segno “1”, anche perché agli Spurs basterebbe anche un pareggio per mantenere la terza posizione. Meglio puntare sui gol: al Cska Mosca serve solo la vittoria, e presto o tardi dovrà assumere un atteggiamento tattico molto offensivo.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Trippier, Wimmer, Carter-Vickers, Rose, Winks, Carroll, N’Koudou, Onomah, Son, Kane.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Nababkin, V. Berezutski, A. Berezutski, Schennikov, Natcho, Golovin, Tošić, Wernbloom, Milanov, Traoré.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
1X + OVER 1.5 (1.38, Eurobet)
GOL (1.90, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.80, Bet365)




 

BAYER LEVERKUSEN – MONACO | mercoledì ore 20:45

Questa sfida è inutile ai fini della classifica, tra due squadre già sicure del passaggio del turno: il Monaco è primo in classifica con quattro punti di vantaggio sul Bayer Leverkusen. La formazione francese sta disputando una stagione su altissimi livelli, e sta facendo meglio di due anni fa quando arrivò fino ai quarti di finale della Champions League, eliminata poi dalla Juventus. L’allenatore è ancora Jardim, ma le caratteristiche della squadra sono completamente cambiate. Se due stagioni fa il Monaco ottenne ottimi risultati soprattutto grazie alla sua solidità difensiva, quest’anno a fare la differenza è soprattutto l’attacco: è al secondo posto della classifica di Ligue 1, ha già segnato 49 gol, più di ogni altra squadra e – per intenderci – ben 19 in più del Psg. Anche in Champions League il Monaco sta segnando con grande facilità, è a quota 9 dopo le prime cinque partite.

L’allenatore Jardim, già sicuro del primo posto nel girone, ha pensato bene di lasciare a riposo parecchi titolari in vista della prossima difficile trasferta di Bordeaux in Ligue 1: Subašić, Falcao, Bernardo Silva, Fabinho, Glik e Sidibé non sono stati nemmeno convocati, e in campo andrà una formazione sperimentale.

Il Bayer Leverkusen, pur non potendo né peggiorare né migliorare la sua attuale seconda posizione, dovrebbe invece mandare in campo una formazione molto vicina a quella titolare. L’allenatore Schmidt ha detto che dopo la doppia sconfitta contro il Monaco nella passata fase a gironi e dopo il pareggio dell’andata ha grande voglia di centrare la prima vittoria contro i francesi, e che vuole fare divertire i tifosi con una bella prestazione: non avere l’obbligo del risultato potrebbe essere d’aiuto, e un successo servirebbe a rialzare il morale dopo un avvio di Bundesliga non indimenticabile e dopo la delusione per il pareggio di sabato scorso in casa contro il Friburgo, in cui Javier Hernandez ha sbagliato un calcio di rigore a pochi minuti dalla fine dell’incontro.

Il Bayer Leverkusen con la formazione titolare è da preferire al Monaco che manderà in campo parecchie riserve, in una sfida in cui non dovrebbero mancare i gol viste le caratteristiche offensive delle due squadre.

Probabili formazioni:
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Henrichs, Jedvaj, Dragović, Wendell, Havertz, Aránguiz, Baumgartlinger, Brandt, Hernández, Hakan Çalhanoğlu.
MONACO: De Sanctis, Jemerson, Diallo, Mendy, Raggi, Dirar, Moutinho, Bakayoko, Boschilia, Carrillo, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.85, Bet365)
1X + OVER 1.5 (1.50, Eurobet)
GOL (1.70, Bet365)