I consigli sui giocatori “da FANTASYTEAM” di domenica 27 novembre

Diamo un’occhiata alle partite di Serie A di domenica 27 novembre alle 15 per individuare quei calciatori che potrebbero fare bene e tornare utili nei diversi tornei di FANTASYTEAM (se ancora non conoscete il gioco cliccate qui).

Per chi si è perso la prima puntata, il pezzo da leggere è questo qui:
“Come si gioca a FANTASYTEAM: regolamento e punteggi”

E qui ci si registra:
a FANTASYTEAM e fare la tua squadra (anche gratis, nei tornei freeroll)

Chi dovrebbe giocare bene – SERIE A

Genoa-Juventus, Bologna-Atalanta, Cagliari-Udinese e Crotone-Sampdoria sono le quattro partite di serie A che si giocheranno alle 15 ed è tra queste squadre che dovremo scegliere gli 11 calciatori per la nostra formazione del FANTASYTEAM. Come al solito evitiamo di darvi consigli sui “big” del nostro campionato, e vediamo piuttosto di suggerire qualche possibile colpo a basso costo.

Tra i pali scontato dire Buffon: il portiere della Juventus (7.500 euro) potrebbe rimanere imbattuto contro il Genoa. Ma possiamo anche azzardare la meno costosa scelta di Sportiello dell’Atalanta (6.700 euro). Torna a giocare da titolare a Bologna e avrà una voglia matta di riprendersi il suo posto a suon di belle parate.

In difesa una scelta low-cost che potrebbe regalare grandi soddisfazioni è quella di Caldara, sempre dell’Atalanta (5.700 euro). Il giovane centrale ha una media punti alta e si sta scoprendo come uno dei migliori “attaccanti” della squadra di Gasperini. Tant’è che finora ha segnato già tre gol ed è in grandissima forma. In Cagliari-Udinese chance all’inizio anche per il sardo Bittante (5.500 euro): gioca a sinistra e potrà cercare di spingere parecchio, anche se si troverà di fronte un cliente scomodo come Widmer (7.100 euro), altra possibile scelta. Una scommessa da provare. Rugani della Juventus (6.400 euro) dovrebbe giocare titolare a Genoa e considerato che ha una media punti di 7,39 a partita è uno degli acquisti consigliati.

In mediana difficile rinunciare a Pjanic (11.200 euro), viste anche le sue abilità sui calci piazzati, ma se volete scegliere un giocatore della Juventus più a buon mercato allora puntate sul meno caro Marchisio (7.800 euro) che tra l’altro in questo momento senza Dybala e Higuain è anche rigorista, oltre che il fulcro del gioco bianconero. Scontata anche la scelta di Kessie dell’Atalanta (8.700 euro), la vera rivelazione di questo campionato: un centrocampista completo che segna tanto e che ha anche una media punti (10) invidiabile al FantasyTeam. Nella lista dei papabili per la vostra formazione potreste mettere anche Ocampos del Genoa (7.200), visto che gioca in attacco (ma contro la Juve è dura fare gol), oppure sui meno costosi Dzemaili del Bologna (6.700 euro), Barberis del Crotone (5.400 euro) e Bruno Fernandes (7.300 euro) della Sampdoria, tutti giocatori che dovrebbero portare a casa un buon numero di punti.

Veniamo all’attacco. Occhio: Higuain e Dybala (i più costosi e i più redditizi) non giocheranno nella Juventus contro il Genoa. E non ci sarà nemmeno il rossoblù Pavoletti. Chi scegliere allora? Il bianconero Mandzukic (8.500 euro) può essere un buon investimento, considerato anche il prezzo. C’è da spendere qualcosa in più (11.300 euro) ma vale la pena scegliere Muriel della Sampdoria, uno dei giocatori più in forma tra i blucerchiati, che giocano sul campo del Crotone ultimo in classifica. Chiudiamo la lista dei consigli con due attaccanti che giocano in casa e che potrebbero colpire questo pomeriggio: se Destro del Bologna (10.000 euro) vi pare troppo caro, allora scegliete Borriello del Cagliari (8.800 euro), che contro l’Udinese – sua vittima preferita in Serie A con 10 gol – spera di tornare a esultare.

In questo gioco, prima di inserire la formazione definitiva conviene se possibile aspettare l’annuncio delle formazioni ufficiali: rispetto al fantacalcio non c’è panchina, ed è molto importante giocare in undici per aumentare le proprie probabilità di successo.