Liga: Granada-Deportivo La Coruna (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il sabato di Liga spagnola comincia alle 13:00, con una partita tra squadre messe male: il Deportivo La Coruna, quartultimo, gioca in trasferta contro l’ultima in classifica, il Granada.

GRANADA – DEPORTIVO LA CORUNA | sabato ore 13:00

Dopo la rovinosa sconfitta per 4-1 in casa del Celta Vigo, il Deportivo La Coruna la settimana scorsa ha ottenuto un buon pareggio per 1-1 in casa contro il Valencia di Prandelli. A segnare il gol del Deportivo, di testa – con un eccellente inserimento – è stato il turco Emre Colak, tra i migliori in campo. Nella partita precedente, per scelta tecnica probabilmente legata a qualche suo comportamento inopportuno, Colak era stato convocato ma poi mandato in tribuna da Gaizka Garitano, poi molto criticato per questo motivo. Contro il Valencia Colak ha dimostrato di essere uno dei più in forma nel Deportivo La Coruna, confermando anche una buona intesa con Marlos Moreno.

Il Granada, ultimo in classifica, viene dalla sconfitta “di misura” contro il Barcellona, che – dopo averci provato a lungo, praticamente per tutta la partita – non è comunque riuscito a segnarne più di uno a Ochoa. Il portiere messicano del Granada è il portiere del campionato spagnolo ad avere finora compiuto più parate (31) su tiri calciati da dentro l’area di rigore. È una statistica che però la dice lunga sulle scarse qualità della difesa del Granada, più che sulle sue discusse qualità di portiere.

Nel Deportivo La Coruna mancherà per squalifica il centrale difensivo Raúl Albentosa, peraltro una delle principali risorse della squadra sui calci piazzati. Al suo posto giocherà Alejandro Arribas. L’altro assente è l’attaccante Sanmartín, prossimo al rientro ma non ancora del tutto guarito dalla distorsione al ginocchio subita alla prima giornata di campionato in uno scontro con Raul Garcia dell’Athletic Bilbao. A parte queste due non dovrebbero esserci assenze rilevanti, e contro il Valencia il Deportivo è sembrato in leggera ripresa. Al momento ha soltanto 9 punti in classifica in dieci giornate, è al quartultimo posto, e ha una certa necessità di cominciare a fare punti quantomeno contro tutte le squadre al suo livello.

Nel Granada non ci sono assenze per infortunio a parte quella del terzino destro Dimitri Foulquier, ormai fuori da diverse settimane. L’allenatore Lucas Alcaraz ha però scelto di non convocare per la seconda volta consecutiva alcuni giocatori già assenti contro il Barcellona ma fino a poco tempo fa ritenuti spesso titolari (Javi Marquez, Krhin, Alberto Bueno e il “fedelissimo” di Paco Jémez, Tito).

Le probabili formazioni:
GRANADA: Ochoa; Cuenca, Vezo, Lombán, Gabriel Silva; Uche Henry, Angban, Pereira, Carcela-González; Ponce, Kravets.
DEPORTIVO LA CORUNA: Tyton; Juanfran Moreno, Arribas, Sidnei, Luisinho; Mosquera, Borges; Bruno Gama, Colak, Marlos Moreno; Andone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, Betfair e Bet365)
X2 + OVER 1,5 (2.20, (1.95, Betfair)