I consigli sui giocatori “da FantasyTeam” di sabato 29 ottobre

Diamo un’occhiata alle partite che si giocano in Europa sabato 29 ottobre per capire in quali squadre andare a “pescare” calciatori da schierare su FantasyTeam, il gioco di cui parlavamo un paio di settimane fa (o in qualsiasi altro torneo di fantacalcio in cui tornino utili questi consigli).

Per chi si è perso la prima puntata, il pezzo da leggere è questo qui:
“Come si gioca a FantasyTeam: regolamento e punteggi”

E qui ci si registra:
a FantasyTeam e fare la tua squadra gratis con i tornei freeroll

Chi dovrebbe giocare bene – SERIE A

Lo ripetiamo per chi si approccia a Fantasy Team per la prima volta: bisogna mettere insieme una squadra di 11 calciatori – partendo da un budget di 100.000 euro virtuali – e stavolta la scelta è tra i calciatori impegnati nelle partite di oggi.

Bologna-Fiorentina e Juventus-Napoli sono le due partite di serie A di sabato 29 ottobre ed è proprio in queste quattro squadre che andremo a pescare i nostri giocatori per la squadra del Fantasy Team. Se ancora non siete iscritti (la registrazione è gratuita così come la partecipazione ai tornei freeroll), fateci un pensierino: si possono vincere bonus per giocare ai tornei con vincite in soldi.

Quale portiere scegliere? Considerati i “prezzi” dei 4 numeri uno impegnati, la prima scelta è sempre lo juventino Buffon (6.900 euro), seguito dal più economico, ma solo di poco, da Tatarusanu della Fiorentina (6.800 euro).

Per quanto riguarda la difesa Bonucci (6.800 euro) è sempre una sicurezza e in questa stagione, oltre a giocare molti palloni in fase di costruzione (con l’85% in media di passaggi riusciti), si sta spingendo sempre in avanti alla ricerca del gol in occasione dei calci piazzati. Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, come anche Chiellini (6.700 euro) che addirittura ha segnato una doppietta contro la Sampdoria e che ha ottimi dati relativi ai palloni intercettati e ai recuperi (2.4 in media). Altra scelta possibile rimane Masina (6.500 euro), terzino sinistro del Bologna che sarà titolare contro la Fiorentina. Non aspettiamoci grandi cose, ma è un calciatore che colleziona a ogni partita buone statistiche.

A centrocampo, oltre ai “big” per la cui scelta non avete bisogno dei nostri consigli, andiamo a pescare qualche giocatore “low cost”. Nagy del Bologna (6.400) è un mediano che ha una ottima percentuale di passaggi riusciti (86% in serie A) e il cui rendimento è in continua crescita. Una possibile scommessa, anche se forse non partirà titolare, può essere Di Francesco del Bologna (solo 5.300 euro): più che un centrocampista è una punta esterna e chissà che non possa trovare spazio a partita in corso. Se avete qualche credito in più da spendere, magari si può scegliere Borja Valero della Fiorentina (8.300 euro). Finora lo spagnolo non ha né segnato né fornito assist ai compagni, ma tenta la conclusione a rete con frequenza ed è sempre nel vivo del gioco.

E gli attaccanti? Facile dire Higuain e Callejon, ma andiamo oltre. Approfittando dell’assenza di Destro, Floccari (6.700 euro) dovrebbe essere ancora titolare nel Bologna. Finora ha giocato poco (134 minuti in tutto), ma chissà che non possa sbloccarsi contro i viola. Conviene in ogni caso aspettare fino alle 17 l’annuncio delle formazioni ufficiali, perché a partire titolare potrebbe essere Sadiq: in quel caso meglio scegliere di schierare il giovane attaccante ex Roma. Se anche Kalinic della Fiorentina (10.700 euro) è irraggiungibile per le vostre casse, allora prendete Verdi del Bologna (9.100 euro): è in grande forma e sui calci piazzati può fare davvero male.

Chi gioca a FantasyTeam o semplicemente è un appassionato di fantacalcio può provare a dare utili suggerimenti – sempre motivati – nei commenti. Potrebbero essere di grande aiuto alla comunità.

Chi dovrebbe giocare bene – PREMIER LEAGUE

Come al solito, anche in Premier, non vi consiglieremo big come Ozil o De Bruyne, cerchiamo di fare affari altrove per il nostro Fantasy Team. Tra i pali pochi dubbi: Lloris del Tottenham a 7.400 euro è un vero e proprio affare, considerando che gli Spurs sono la squadra che ha incassato meno gol in Premier League e che il Leicester versione trasferta non fa paura. Volete spendere meno? Allora affidatevi all’esperienza di Victor Valdes del Middlesbrough (6.600 euro), numero uno di grande esperienza.

In difesa da scegliere assolutamente Valencia del Manchester United (7.300 euro), che è il giocatore che ha crossato di più in Premier League (12) ed è uno di quelli che nei Red Devils di Mourinho tocca più palloni in media a partita (79). L’ecuadoriano può fornire degli assist a Ibrahimovic oltre che portare a casa tanti punti. Altro nome da appuntare è quello di Holebas del Watford (7.700 euro): l’ex Roma ha delle statistiche importanti, specie in questo mese di ottobre, ed è un giocatore che sta dando il meglio di sé in fase offensiva, visto che c’è il suo zampino in due degli ultimi tre gol dell’undici di Mazzarri.

Il centrocampista del Tottenham Alli (8.800 euro) è uno di quelli assolutamente da scegliere nel vostro Fantasy Team: finora ha segnato 3 gol (solo Heung-Min Son ne ha fatti di più) ed è uno dei giovani più interessanti di tutta la Premier League. In più gioca contro un Leicester che in trasferta finora le ha perse tutte. Chissà che allora non possa fare centro. Meno costoso Chadli del Wba (7.300 euro): è un giocatore che sta portando tanti punti a casa in media in questo fantasy game: 4 gol e 2 assist il suo bottino finora in Premier, ma soprattutto tante prove convincenti. In questo turno riuscirà a scalfire la difesa del City? Infine i consigli per l’attacco. Tra gli uomini più in forma del Bournemouth c’è King (7.000 euro), attaccante che ha segnato due delle ultime tre reti di questa squadra. Sta vivendo un ottimo momento e contro il Middlesbrough potrebbe essere ancora una volta decisivo. Con il Watford favorito sull’Hull è bene puntare anche su Ighalo (7.200 euro): un gol e un assist in Premier ma soprattutto una media di 2.5 conclusioni a rete ogni partita.

Le partite di questo torneo iniziano tutte alle 16: aspettate le formazioni ufficiali che vengono comunicate alle 15 per essere sicuri di schierare undici titolari.

Chi dovrebbe giocare bene – LIGA

Atletico Madrid e Barcellona hanno due partite in casa sulla carta molto facili contro Malaga e Granada, motivo per cui conviene schierare otto undicesimi del vostro Fantasy Team scegliendo tra queste due squadre. Viste le caratteristiche delle due squadre, conviene puntare su portiere e difensori dell’Atletico Madrid – squadra che subisce pochissimi gol – e su centrocampisti offensivi e attaccanti del Barcellona, squadra che trova il gol con grande facilità.

In porta Oblak vale 4300 euro, in difesa è sempre consigliabile Godin (6100 euro) vista la sua abilità nel gioco aereo che gli ha permesso di fare numerosi gol in carriera. Nel Barcellona il titolare come terzino sinistro sarà Digne (6800 euro), che si prende a un prezzo vantaggioso.

Un altro affare tra i calciatori del Barcellona potrebbe essere Rafinha (8800 euro), che ultimamente sta giocando con regolarità e che ha una media gol migliore di Neymar: 4 su 300 minuti giocati. L’allenatore del Siviglia non rinuncia mai a Vazquez (8300 euro) che sta giocando spesso nel ruolo di “falso nueve” ed è costantemente uno dei calciatori di questa squadra che occupa in campo una posizione più avanzata. Difficile non scegliere in questo periodo in cui è in gran forma e sta segnando con regolarità Carrasco (8100) euro, dell’Atletico Madrid.

Facendo queste scelte tra porta, difesa e centrocampo, potrete scatenarvi con gli attaccanti: inutile fare particolari suggerimenti. Nella lista ci sono Messi, Neymar, Cristiano Ronaldo, Bale, Griezmann e Gameiro. Occhio solo a Suarez che è diffidato e potrebbe non partire dall’inizio o essere sostituito a gara in corsa: nel prossimo turno c’è il Siviglia.