Serie B: Bari-Pro Vercelli, Benevento-Spezia, Carpi-Ascoli e Cittadella-Latina (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro delle otto partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

BARI – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Bari e Pro Vercelli hanno gli stessi punti in classifica (13), che al momento risultano essere un buon bottino solo per la formazione piemontese visto che ha come obiettivo stagionale quello di raggiungere una tranquilla salvezza. Per il Bari questo avvio di stagione è da considerare invece piuttosto negativo, al di sotto delle aspettative sia dei tifosi che della società.

Il Bari sta faticando molto a trovare la giusta continuità nei risultati, continuità che sarà necessario trovare quanto prima per evitare di perdere ulteriore terreno in classifica dalla zona playoff, obiettivo minimo stagionale. Nelle due partite contro Pro Vercelli e Latina sarà necessario fare più punti possibili visto che dopo questi due impegni il Bari sarà alle prese con tre scontri diretti consecutivi che potrebbero rivelarsi molto importanti ai fini della classifica – in successione Spezia, Carpi e Verona -.

Come accaduto anche nel turno infrasettimanale Stellone dovrà fare fronte a diverse assenze: mancheranno Gori, Turi, Yebli, Fedele e Boateng. Fortunatamente per il Bari anche l’allenatore della Pro Vercelli Longo dovrà rinunciare a diversi giocatori infortunati, ai quali si aggiungono anche le assenze per squalifica di Legati e Palazzi. La Pro Vercelli fuori casa non ancora vinto in questa prima parte di stagione subendo fra l’altro la media di due gol a partita, difficile quindi pensare che i ragazzi di Longo possano interrompere questo trend negativo in questa occasione, contro un Bari che – pur essendo non ancora pienamente convincente sotto il profilo del gioco e dei risultati – è una squadra dalle ottime individualità e che sopratutto quando gioca in casa può sempre contare su una cornice di pubblico di grandissimo spessore.

La vittoria del Bari è a quota 1.70 su Bet365 che # e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming.

Probabili formazioni
BARI: Micai, Sabelli, Moras, Di Cesare, Cassani, Furlan, Romizi, Valiani, Doumbia, Brienza, Maniero.
PRO VERCELLI: Provedel, Mussmann, Bani, Luperto, Germano, Budel, Altobelli, Emmanuello, Mammarella, Lamantia, Ebagua.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Bet365)

BENEVENTO – SPEZIA | sabato ore 15:00

Il Benevento sta vivendo un periodo difficile, iniziato proprio a partire dalla prima sconfitta stagionale subita contro la Salernitana tre settimane fa. Da lì in poi il Benevento non è riuscito più a vincere, subendo ben tre sconfitte in quattro partite di cui ultima della serie proprio quella rimediata nel turno infrasettimanale in casa del Trapani, dove i ragazzi di Baroni hanno senza dubbio giocato la partita più brutta di questa prima parte di campionato.

Lo Spezia in classifica ha due punti in più rispetto ai prossimi rivali, anche se finora la squadra allenata da Di Carlo non ha fatto vedere grandissime cose sotto il profilo di gioco. A fare la differenza fin qui è stata sicuramente la grande organizzazione difensiva sulla quale il tecnico Di Carlo punta molto, atteggiamento che ha permesso allo Spezia di subire nelle prime undici giornate appena sei gol. Nessuna squadra è riuscita fino a questo momento a fare più di un gol allo Spezia e pare improbabile che possa riuscirci il Benevento date le difficoltà realizzative dell’ultimo periodo, confermate da un digiuno di gol che dura da ben 260 minuti.

Probabili formazioni
BENEVENTO: Cragno, Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Chibsah, Buzzegoli, Ciciretti, Falco, Pajac, Ceravolo.
SPEZIA: Chichizola, De Col, Datkovic, Terzi, Migliore, Pulzetti, Errasti, Sciaudone, Piu, Nenè, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.60, Bet365)
CARPI – ASCOLI | sabato ore 15:00

Il Carpi pur avendo una qualità tecnica superiore a molte altre squadre non esprime un calcio bello da vedere, anche se sotto il profilo dei risultati si sta rivelando comunque molto efficace visto l’attuale secondo posto in classifica. Il Carpi sta dimostrando di avere un’ottima organizzazione tattica che sopratutto in fase difensiva sta offrendo grandi sicurezze, la squadra rischia poco nonostante i ragazzi di Castori tendano a lasciare puntualmente il pallino del gioco in mano agli avversari – non è un caso che sia ultimo sia nella classifica legata al possesso palla che a quella inerente alla supremazia territoriale -, per poi sfruttare nelle ripartenze la velocità dei propri attaccanti che fra l’altro stanno dimostrando un grandissimo cinismo in fase realizzativa.

La vittoria ottenuta martedì in casa del Perugia è stata lo specchio di quanto appena descritto, i ragazzi di Bucchi pur avendo fatto maggior possesso palla non sono quasi mai riusciti ad essere pericolosi e negli unici 3 tiri in porta subiti hanno incassato ben 2 gol. Pare davvero improbabile che contro l’Ascoli la squadra di Castori possa cambiare atteggiamento, facile quindi aspettarsi nuovamente una partita poco spettacolare che dovrebbe comunque premiare la maggiore qualità tecnica del Carpi, anche perché l’Ascoli non è squadra in grado di impostare una partita prettamente difensiva con buoni risultati.

Probabili formazioni
CARPI: Colombi, Struna, Romagnoli, Poli, Gagliolo, Pasciuti, Bianco, Crimi, Di Gaudio, Lollo, Lasagna.
ASCOLI: Lanni, Almici, Mengoni, Gigliotti, Felicioli, Cassata, Carpani, Giorgi, Orsolini, Cacia, Gatto.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.57, Eurobet)
CITTADELLA – LATINA | sabato ore 15:00

Il Cittadella nelle ultime quattro giornate di campionato ha fatto appena un punto, ma nonostante ciò gode ancora di una posizione di classifica più che considerevole – secondo insieme a Carpi e Virtus Entella -, questo proprio grazie allo strepitoso avvio di stagione che ha visto i ragazzi di Venturato vincere le prime 5 partite giocate. Lunedì scorso è arrivato un buon pareggio in casa dello Spezia, partita in cui si è rivisto – sopratutto nel primo tempo – lo stesso Cittadella di inizio campionato, ossia una squadra che sembra avere i mezzi per poter ambire ad un posto nei playoff.

Dopo 3 sconfitte interne di fila – senza aver segnato neanche un gol nelle ultime 2 – il Cittadella ha l’opportunità di rifarsi e di ritrovare la vittoria dopo un mese, visto che l’avversario di turno – il Latina – sembra essere ampiamente alla portata. Il Latina nelle prime 11 partite di campionato ha conquistato 10 punti, riuscendo sì a perdere solo tre volte ma allo stesso tempo capace di conquistare la vittoria solo in una occasione. Il Latina si presenterà a questa sfida con la peggior difesa esterna del torneo – 13 reti subite in 6 partite alla pari del Vicenza -, aspetto che potrebbe fare la differenza visto che il Cittadella ha dopo il Verona l’attacco più prolifico del torneo.

Probabili formazioni
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Pelagatti, Scaglia, Pedrelli, Paolucci, Iori, Valzania, Chiaretti, Litteri, Arrighini.
LATINA: Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Bruscagin, Scaglia, D’Urso, Mariga, Rocca, Di Matteo, Paponi, Regolanti.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.80, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (2.00, Bet365)