Premier League: Hull-Chelsea, Sunderland-West Bromwich, Watford-Bournemouth e West Ham-Middlesbrough (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici sulle partite di Premier League in programma sabato alle 16.

HULL CITY – CHELSEA | sabato ore 16:00

Il Chelsea aveva iniziato la stagione molto bene, vincendo le prime tre partite consecutive di campionato. In seguito il nuovo allenatore Antonio Conte ha avuto qualche problema in più, perdendo gli scontri diretti contro il Liverpool e in particolare l’ultimo contro l’Arsenal, in cui è stato nettamente sconfitto col risultato di 3-0. Solo grazie alla vittoria in rimonta sul Leicester in League Cup si può affermare che questi primi due mesi di Conte al Chelsea siano stati decenti e non deludenti, anche se Abramovich non sembra entusiasta e lo stesso allenatore non è contentissimo della squadra messa a sua disposizione. Conte non è comunque il tipo che si arrende facilmente, e se contro i top club ha delle difficoltà dovute alla forza degli avversari, contro le squadre di bassa classifica sbaglia raramente e così c’è da aspettarsi un risultato positivo in questa sfida contro l’Hull City.

Il Chelsea ha preso sette gol nelle ultime tre partite, la difesa sta deludendo e Conte in questa partita dovrebbe optare per questo motivo per uno schema più difensivo. Ivanovic sta giocando male da terzino e David Luiz da centrale non dà sicurezze, Conte ha così pensato di passare alla difesa a tre per migliorare il rendimento di entrambi. David Luiz avrà due calciatori alle sue spalle pronti a rimediare ai suoi eventuali errori negli anticipi, e potrà comunque essere il primo regista della squadra insieme a Kantè, poco più avanzato. In attacco il tridente sarà formato da Diego Costa, Willian e Hazard, che negli ultimi tre precedenti contro l’Hull City ha sempre segnato il primo gol della partita. Il trequartista belga inoltre attaccherà la fascia destra difensiva dell’Hull City, dove a causa delle assenze contemporanee di Lenihan e Odubajo l’allenatore Mike Phelan sarà costretto a schierare fuori ruolo uno tra Meyler e Clucas. L’Hull City ha fatto un solo punto nelle ultime quattro partite, subendo addirittura nove gol nelle due più recenti.

La vittoria del Chelsea è a quota 1.50 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
HULL CITY: Marshall, Meyler, Davies, Livermore, Robertson, Clucas, Snodgrass, Huddlestone, Mason, Diomande, Hernandez.
CHELSEA: Courtois, Ivanovic, Cahill, David Luiz, Azpilicueta, Kantè, Matic, Alonso, Willian, Diego Costa, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.50, Bet365)
UNDER 3.5 (1.40, Bet365)
HAZARD MARCATORE (2.40, Bet365)




SUNDERLAND – WEST BROMWICH | sabato ore 16:00

Il Sunderland ha fatto appena un punto nelle prime sei giornate di campionato, è ultimo in classifica e la carriera del suo nuovo allenatore David Moyes sembra sempre più andare a rotoli. Il problema è che se nelle prime tre partite quanto meno il Sunderland aveva fatto vedere cose buone sul piano del gioco, nelle successive ha deluso e l’alto numero di calciatori infortunati ha fatto il resto. Per questo spareggio salvezza contro il West Bromwich, Moyes dovrà fare a meno di Larsson, Mannone, Borini, Pienaar, Januzaj, Cattermole e Anichebe.

La squadra avversaria è il West Bromwich, che grazie all’esperienza del suo allenatore Tony Pulis nonostante una rosa di non altissimo livello è già a quota otto punti, a +5 sulla zona retrocessione. Gli ultimi due precedenti tra Sunderland e West Bromwich giocati allo “Stadium of Light” sono finiti 0-0, e più in generale quando Pulis affronta il Sunderland è difficile vedere gol: in cinque delle ultime sei partite la sua squadra non ha subito gol, ma in sei delle ultime otto è stata anche la sua squadra a non riuscire a segnare. Il West Bromwich soprattutto nelle trasferte gioca un calcio difensivo, finora ha fatto tre “under 2.5” su tre partite, e visto che si tratta di uno scontro delicato che il Sunderland non può permettersi di perdere sarà difficile vedere tanti gol in questa partita.

Probabili formazioni
SUNDERLAND: Pickford, Manquillo, Djilobodji, Konè, Van Aanholt, Kirchhoff, Watmore, Ndong, Cattermole, Khazri, Defoe.
WEST BROMWICH: Foster, Dawson, Mcauley, Evans, Galloway, Yacob, Fletcher, Phillips, Chadli, Mcclean, Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
UNDER 2.5 (1.65, Bet365)
X2 (1.55, Bet365)
WATFORD – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Il Watford dopo i partitoni fatti contro West Ham e Manchester United è incappato in una serata storta, cedendo in trasferta alla neopromossa Burnley. Una partita storta può capitare, ma per quanto visto nelle ultime uscite la squadra rispetto al difficile avvio di stagione sembra avere assimilato gli schemi di Mazzarri: il 3-5-2 sta iniziando a funzionare, anche perché gli interpreti sembrano quelli giusti per farlo rendere al meglio. Il trio di centrali non è di alto livello ma è tostissimo con Cathcart, Prodl e Britos, che pur privi di una buona tecnica individuale non pregiudicano l’avvio dell’azione che passa dalle fasce dove ci sono Amrabat e Holebas, ideali per fare gli esterni a tutto campo. Sulla mediana Behrami dà ulteriore protezione alla linea difensiva, mentre Pereyra e Capoue sono sia bravi a impostare il gioco che negli inserimenti, con quest’ultimo che ha già trovato il gol quattro volte. I due attaccanti Ighalo e Deeney formano una delle coppie meglio assortite della Premier League.

Il Burnley è riuscito a limitare il 3-5-2 del Watford giocando una partita difensiva molto attenta in fase di non possesso palla: difficilmente il Bournemouth ripeterà una partita del genere, visto che l’allenatore Eddie Howe predilige un gioco offensivo. In particolare nel 4-1-4-1 tipico di questa squadra, nell’affrontare il Watford il mediano Surman potrebbe essere lasciato troppo solo a gestire gli inserimenti centrali di Pereyra e Capoue alle spalle dei due attaccanti. Proprio Capoue ha già segnato quattro gol in questo campionato, ed è da tenere in considerazione come marcatore vista la quota molto alta a cui è proposto dai bookmaker.

Probabili formazioni
WATFORD: Gomes, Kaboul, Prodl, Britos, Amrabat, Pereyra, Behrami, Capoue, Holebas, Deeney, Ighalo.
BOURNEMOUTH: Boruc, Smith, Francis, Cook, Daniels, Surman, Stanislas, Arter, Wilshere, Ibe, Wilson.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.80, Better)
CAPOUE MARCATORE (5.00, Better)
WEST HAM – MIDDLESBROUGH | sabato ore 16:00

Il West Ham ha perso ben cinque delle prime sei partite di campionato, qualcosa che non era mai accaduta in Premier League nella storia di questo club. L’allenatore Bilic – che l’anno scorso aveva fatto giocare un calcio spettacolare a questa squadra portandola fino all’Europa League – finora non è riuscito a modificare l’assetto tattico del West Ham che a causa dei troppi infortuni (Aaron Cresswell, Diafra Sakho, André Ayew, Andy Carroll, Masuaku e Nordtveit sono indisponibili) non sembra potere supportare i tre attaccanti come nella passata stagione. Con Antonio, Lanzini, Payet, Zaza in costante proiezione offensiva, la squadra non riesce a coprire bene le ripartenze degli avversari, sia centralmente dove Noble non è irresistibile nei contrasti che sulle fasce dove Bryam e soprattutto Arbeloa stanno giocando molto male. Anche Ogbonna ha commesso parecchi errori, altrimenti non si spiegherebbero i sedici gol subiti finora in campionato.

Il Middlesbrough ha l’occasione di approfittare della crisi degli avversari per migliorare una classifica abbastanza deludente. Pur trattandosi di una neopromossa, ci si aspettava qualcosa in più dalla squadra allenata da Karanka in questo avvio di campionato. La difesa del Middlesbrough appare più solida di quella del West Ham, De Roon più tosto nei contrasti rispetto a Noble e poi ci sono quattro calciatori offensivi come Stuani, Ramirez, Downing e Negredo che hanno abbastanza qualità per mettere in difficoltà l’impresentabile difesa avversaria.

Probabili formazioni
WEST HAM: Adrian, Byram, Ogbonna, Reid, Arbeloa, Noble, Kouyatè, Antonio, Lanzini, Payet, Zaza.
MIDDLESBROUGH: Valdes, Barragan, Chambers, Gibson, Friend, De Roon, Clayton, Stuani, Ramirez, Downing, Negredo.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Bet365)
X2 (1.66, Bet365)