Liga: Real Sociedad-Betis (venerdì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

La settima giornata del campionato spagnolo si apre con Real Sociedad-Betis, venerdì sera: i pronostici danno favorita la Real Sociedad, più che altro perché gioca in casa, ma in verità potrebbe uscirne una partita più equilibrata del previsto.

REAL SOCIEDAD – BETIS | venerdì ore 20:45

Il Betis e la Real Sociedad vengono da due risultati opposti: nella scorsa giornata di campionato il Betis in casa ha battuto 1-0 il Malaga, mentre la Real Sociedad ha perso 2-0 al “Municipal de Ipurúa” contro l’Eibar. Non era una partita semplice, e si era detto, ma per la Real Sociedad si è complicata moltissimo al 23° minuto, quando Elustondo è stato espulso per un fallo di mano in area piccola, commesso forse involontariamente ma che di fatto ha deviato la traiettoria di un pallone diretto verso la porta (vuota). Nonostante l’inferiorità numerica la Real Sociedad era riuscita a chiudere il primo tempo sullo 0-0, ma nel secondo tempo l’Eibar ha trovato il modo di portarsi in vantaggio – grazie a un autogol molto sfortunato, a dire il vero – e poi ha raddoppiato con un gran tiro di Bebé da fuori area.

Dall’altra parte, dopo la frustrante e immeritata sconfitta precedente nel derby contro il Siviglia, il Betis al “Benito Villamarín” ha battuto 1-0 il Malaga, che però si è reso molto pericoloso in numerose azioni (ha tirato più volte, rispetto al Betis, e avuto un maggior numero di occasioni da gol). Il portiere Adán è stato probabilmente il migliore in campo. Il gol della vittoria è stato segnato di testa nel primo tempo dal capitano Joaquin, colpevolmente lasciato solo in area, completamente smarcato. Non è stata l’unica e non è stata neanche la migliore, delle azioni del Betis, ma tutto sommato il Malaga ha giocato una buona partita (ha anche colpito un palo) e avrebbe meritato qualcosa in più.

Le quote danno ampiamente favorita la Real Sociedad, che però in questa partita dovrà fare a meno di Elustondo, squalificato (la Real ha presentato ricorso), e dei già noti infortunati Carlos Martinez, Yuri, Tono e Agirretxe. Mancherà anche Markel Bergara, non convocato per scelta tecnica. In difesa è stato convocato per la prima volta Kevin Rodrigues, ventiduenne laterale sinistro ex Sanse (seconda divisione) ingaggiato dall’Athletic Bilbao in estate. In conferenza stampa Eusebio Sacristán ha indicato la vittoria per 4-1 contro il Las Palmas, avvenuta nel turno infrasettimanale scorso, come modello di partita che la Real Sociedad dovrebbe sempre cercare di giocare. La Real giocò in effetti una buona partita, ma sarebbe scorretto ignorare che quella partita fu evidentemente condizionata da un’espulsione precoce di Boateng, che influenzò molto negativamente la prestazione del Las Palmas. Senza questo tipo di episodi, la Real Sociedad – fin dalla gestione Moyes – rarissimamente ha vinto una partita con un simile margine di gol.

Le probabili formazioni:
REAL SOCIEDAD: Rulli; Zaldua, Navas, Hector Hernandez, Inigo Martinez; Illarramendi, Prieto, Zurutuza; Oyarzabal, Vela, Willian José.
BETIS: Adán; Piccini, Bruno Gonzalez, Pezzella, Alex Martinez; Petros Matheus, Gutierrez, Joaquin, Musonda (o Brasanac); Ruben Castro, Alegria.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, Bet365, Better e William Hill)