Bundesliga: Amburgo-RB Lipsia, Bayern-Ingolstadt, Dortmund-Darmstadt e Moenchengladbach-Werder (sabato)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Terza giornata del massimo campionato tedesco. Analizziamo alcune interessanti partite in programma sabato.

AMBURGO – RB LIPSIA | sabato ore 15:30

L’RB Lipsia ha soltanto sette anni di vita, ma è già alla sua prima esperienza in Bundesliga. Fondato nel 2009 grazie agli investimenti di una multinazionale austriaca produttrice di una nota bevanda energetica, questo club appare ambizioso e ha l’obiettivo di qualificarsi per una competizione europea entro tre stagioni. Nello scorso weekend, in occasione del match casalingo contro il Borussia Dortmund, è stato capace di ottenere una clamorosa vittoria e ha dimostrato di poter davvero essere competitivo anche nella massima serie del calcio tedesco. Allenato da Ralph Hasenhuttl, tecnico che si affida a un gioco offensivo, l’RB Lipsia è abituato a schierare due punte di ruolo e altrettanti esterni di centrocampo che spingono molto in fase di possesso palla, ha grande entusiasmo e potrebbe dar vita a un match divertente contro l’Amburgo, pronto ad affidarsi a Bobby Wood nel ruolo di prima punta, con Nicolai Muller, Alen Halilovic e Filip Kostic a sostegno.

Probabili formazioni:
AMBURGO: Adler, Sakai, Djourou, Spahic, Douglas Santos, Hunt, Holtby, Muller, Halilovic, Kostic, Wood.
RB LIPSIA: Gulacsi, Schmitz, Orban, Compper, Halstenberg, Kaiser, Ilsanker, Demme, Sabitzer, Werner, Poulsen.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.85, Better)
BAYERN MONACO – INGOLSTADT | sabato ore 15:30

Cinque vittorie in altrettante partite ufficiali, una Supercopa nazionale conquistata, venti gol realizzati e zero subiti: l’esperienza di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco è cominciata benissimo. L’allenatore italiano si è finora affidato al 4-3-3, sta evitando gli esperimenti tattici effettuati nelle ultime tre stagioni da Pep Guardiola e ha già tratto risposte positive dai calciatori a propria disposizione, tutti schierati nei ruoli in cui possono esibire il loro miglior rendimento. Robert Lewandowski sta segnando con continuità, Thomas Muller ha dimenticato il deludente Europeo disputato, Mats Hummels ha reso più solida la difesa e Renato Sanches sta diventando un’alternativa importante a centrocampo. Ottime indicazioni stanno arrivando anche da Joshua Kimmich, che si sta addirittura trasformando in un attaccante aggiunto: dopo aver segnato alla Norvegia con la maglia della nazionale tedesca, ha firmato tre gol negli ultimi due incontri giocati dal Bayern. È difficile ipotizzare che l’Ingolstadt – finora in grado di conquistare un solo punto nelle prime due giornate di Bundesliga – possa opporre grande resistenza.

Probabili formazioni:
BAYERN MONACO: Neuer, Kimmich, Javi Martinez, Hummels, Bernat, Vidal, Xabi Alonso, Sanches, Coman, Lewandowski, Ribery.
INGOLSTADT: Nyland, Levels, Matip, Tisserand, Suttner, Roger, Gross, Morales, Lex, Leckie, Lezcano.

PROBABILE RISULTATO: 4-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.37, Eurobet)
OVER 3.5 (2.00, William Hill)
BORUSSIA DORTMUND – DARMSTADT | sabato ore 15:30

Un dominio totale, dal primo all’ultimo minuto. Mercoledì scorso, nella prima giornata della fase a gironi di Champions League, il Borussia Dortmund ha travolto a domicilio il Legia Varsavia con un tennistico 6-0: si è trattato del miglior modo per voltare pagina dopo l’inattesa sconfitta in campionato contro l’RB Lipsia, arrivata quattro giorni prima. Pur non avendo più alle proprie dipendenze Mats Hummels, Henrikh Mkhitaryan e Ilkay Gundogan, Thomas Tuchel può ancora contare su una rosa molo competitiva: gli arrivi di Marc Bartra, Ousmane Dembélé, Sebastian Rode, Raphael Guerreiro, André Schurrle ed Emre Mor, uniti al ritorno di Mario Gotze, hanno integrato un gruppo le cui stelle principali rimangono Marco Reus – attualmente infortunato, ma pronto a tornare in campo nelle prossime settimane – e Pierre-Emerick Aubameyang. Il Darmstadt, squadra che dovrà lottare per rimanere nella massima serie del calcio tedesco, è già uscito sconfitto dal primo match disputato in trasferta in questa edizione della Bundesliga: quello contro il Colonia, in cui è andato in difficoltà sin dai primi minuti. Qualcosa di simile accadrà probabilmente sul campo del Borussia Dortmund.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Burki, Passlack, Sokratis, Ginter, Guerreiro, Rode, Sahin, Dembélé, Kagawa, Pulisic, Ramos.
DARMSTADT: Esser, Jungwirth, Sulu, Hohn, Holland, Ben-Hatira, Niemeyer, Gondorf, Heller, Bezjak, Shipplock.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.50, Bet365)
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH – WERDER BREMA | sabato ore 18:30

Pur con ventiquattro ore di ritardo rispetto al previsto, il Borussia Moenchengladbach è riuscito a disputare il proprio match d’esordio nella fase a gironi della Champions League 2016-2017: dopo il rinvio causato dal diluvio abbattutosi martedì scorso sulla città di Manchester, la formazione allenata da André Schubert è scesa in campo mercoledì contro il City e ha perso per 4-0, arrendendosi di fronte a una squadra che si è dimostrata decisamente superiore, come peraltro era facile prevedere. Le cose dovrebbero andare meglio in questo fine settimana, visto che il Werder Brema ha cominciato malissimo questa stagione e continua a palesare i limiti difensivi già spesso esibiti negli ultimi anni. Entrambe le formazioni puntano su un calcio molto propositivo, perciò il match si preannuncia divertente: i padroni di casa sono pronti a schierare Lars Stindl alle spalle di Raffael e Thorgan Hazard, mentre gli ospiti dovrebbero presentare Sambou Yatabaré, Zlatko Junuzovic e Serge Gnabry alle spalle di Aron Johannsson.

Probabili formazioni:
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH: Sommer, Elvedi, Christensen, Jantschke, Strobl, Kramer, Traoré, Wendt, Stindl, Raffael, Hazard.
WERDER BREMA: Wiedwald, Gebre Selassie, Sané, Moisander, Bauer, Fritz, Grillitsch, Yatabaré, Junuzovic, Gnabry, Johannsson.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
1X + OVER (1.70, Eurobet)
GOL (1.55, Eurobet)
OVER (1.45, Eurobet)