Giochi Olimpici: Fognini-Murray, Puig-Siegemund e Svitolina-Kvitova

Tennis ATP - WTA

Dopo la pioggia delle scorse ore, il torneo olimpico di tennis è pronto a ripartire. Analizziamo tre incontri che offrono importanti spunti di riflessione.

FOGNINI – MURRAY | ore 17:20

Le prime due partite disputate in singolare da Fabio Fognini alle Olimpiadi di Rio de Janeiro sono state complicate: dopo aver rimontato un set di svantaggio nei confronti di Victor Estrella Burgos, il tennista italiano ha fatto altrettanto contro Benoît Paire, al quale ha anche dovuto annullare due match point. Il cammino di Andy Murray – diventato il principale favorito per la medaglia d’oro in questa specialità, vista la prematura eliminazione di Novak Djokovic – è stato finora molto più agevole: Viktor Troicki e Juan Monaco sono stati rapidamente battuti dal numero due del mondo, che ora potrebbe ottenere una nuova vittoria netta.

PRONOSTICO: Murray vincente in due set (1.32, Eurobet)
PUIG – SIEGEMUND | ore 17:20

Match tra due giocatrici che stanno attraversando un ottimo momento. Monica Puig ha dominato i tre incontri finora disputati ai Giochi Olimpici di Rio: clamoroso, in particolare, il duplice 6-1 inflitto dalla portoricana a Garbiñe Muguruza, che ha trionfato al Roland Garros nella scorsa primavera. Laura Siegemund è reduce addirittura da otto vittorie consecutive in singolare: ha recentemente conquistato il titolo a Bastad e sta confermando il proprio strapositivo stato di forma anche in Brasile, dove negli ultimi giorni ha sconfitto Tsvetana Pironkova, Shuai Zhang e Kirsten Flipkens. Il match si preannuncia combattuto: “over 21.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 21.5 GAMES (2.02, Eurobet)
SVITOLINA – KVITOVA | ore 17:20

Il torneo olimpico di tennis sta riservando numerose sorprese, una delle quali è arrivata nel singolare femminile: Serena Williams è stata eliminata al terzo turno da Elina Svitolina, che ha giocato benissimo di fronte alla numero uno del mondo, si è imposta con il punteggio di 6-4 6-3 ed è approdata ai quarti di finale. Galvanizzata da questa clamorosa impresa, la giovane ucraina potrebbe impensierire anche Petra Kvitova, capace di aggiudicarsi due titoli a Wimbledon e dotata di colpi molto pesanti, ma spesso discontinua anche all’interno di una stessa partita, come ha confermato nelle scorse ore contro Ekaterina Makarova, battuta non senza problemi.

PRONOSTICO: Kvitova non vince in due set (1.66, Paddy Power)