Serie B: Cagliari-Ascoli

Serie B
Serie B

La quattordicesima giornata di Serie B si chiude con il posticipo del lunedì tra Cagliari e Ascoli.

CAGLIARI – ASCOLI | lunedì ore 20:30

Avere trovato continuità di risultati anche in trasferta nelle ultime partite ha dato ulteriore fiducia nei propri mezzi al Cagliari, squadra che è fortissima in tutte le zone del campo e che rispetto alle squadre che la seguono in classifica ha anche panchinari di ottimo livello. L’allenatore del Cagliari Rastelli ha a disposizione sia giovani promettenti che calciatori esperti, un mix che rende sempre più il Cagliari come la grande favorita per la vittoria del campionato.

In casa il Cagliari – compresa la partita di Coppa Italia – ha vinto 8 partite su 8, segnando ben 25 gol. L’Ascoli invece non se la passa benissimo, con l’arrivo di Mangia in panchina la situazione non sembra essere più di tanto migliorata, con il nuovo allenatore i marchigiani hanno perso 3-0 sul campo del Vicenza e vinto domenica scorsa contro il Perugia, vittoria che però non ha cancellato i problemi di fioco della squadra. La vittoria ha interrotto la serie di 5 sconfitte di fila, ma l’Ascoli rimane in piena zona retrocessione. L’Ascoli in trasferta ha perso 5 partite su 6 e anche nella partita contro il Cagliari – che allo Stadio Sant’Elia ha sempre fatto almeno due gol a partita – sarà molto difficile fare punti.

Come possibile marcatore occhio a Melchiorri che dopo essersi sbloccato nell’ultimo turno di campionato, vorrà tornare a segnare anche in casa dove un suo gol manca dall’undici ottobre.

Probabili formazioni
CAGLIARI: Storari, Pisacane, Ceppitelli, Krajnc, Capuano, Tello, Dessena, Fossati, Joao Pedro, Giannetti, Melchiorri.
ASCOLI: Svedkauskas, Cinaglia, Canini, Milanovic, Antonini, Almici, Pirrone, Bellomo, Jankto, Grassi, Cacia.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.38, Eurobet)
MELCHIORRI MARCATORE (2.25, Eurobet)