Eredivisie: ADO Den Haag-De Graafschap e Heerenveen-Feyenoord (domenica)

Si gioca il nono turno del massimo campionato olandese. Analizziamo tre partite in programma nella giornata di domenica: ADO Den Haag-De Graafschap, Heerenveen-Feyenoord e PEC Zwolle-Vitesse.

ADO DEN HAAG – DE GRAAFSCHAP | domenica ore 14:30

Lo scorso 3 ottobre, appena diciannove secondi dopo l’inizio della partita contro il NEC Nijmegen, Aaron Meijers – difensore dell’ADO Den Haag, che compirà ventotto anni a fine ottobre – ha realizzato la seconda autorete più veloce della storia dell’Eredivisie: il triste primato spetta ancora ad Arnold Kruiswijk, che il 10 settembre 2006 impiegò nove secondi per battere il proprio portiere, in un match tra Groningen e Heracles. L’errore di Meijers è la fotografia delle attuali difficoltà dell’ADO Den Haag, che ha un buon attaccante come Mike Havenaar, ma anche grandi limiti difensivi: non a caso, nelle ultime sette partite ufficiali, questa squadra non è mai riuscita a vincere. Il De Graafschap è alle prese con problemi simili in fase di contenimento, si trova all’ultimo posto della classifica di Eredivisie e rischia di farsi prendere dalla smania di voler recuperare posizioni al più presto. “Gol” e “over” da provare.

Probabili formazioni:
ADO DEN HAAG: Hansen, Ebuehi, Wormgoor, Zuiverloon, Meijers, Malone, Bakker, Schaken, Alberg, Duplan, Havenaar.
DE GRAAFSCHAP: Jurjus, Straalman, Lammers, Van de Pavert, Tesselaar, Will, Smeets, Vida, Peters, El Jebli, Quekel.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (1.66, William Hill)
OVER (1.60, #)
HEERENVEEN – FEYENOORD | domenica ore 14:30

Il ritorno di Dirk Kuyt al Feyenoord è stato talmente positivo da indurre il Barcellona ad inserire l’attaccante olandese tra i propri obiettivi di mercato per la sessione di gennaio, quando il club blaugrana potrà tornare a compiere operazioni in entrata, dopo il blocco impostogli dalla FIFA a causa di violazioni nel tesseramento di calciatori minorenni. È difficile immaginare fin da ora se l’operazione si concretizzerà, ma in questo momento Kuyt – che in estate ha compiuto una scelta di cuore, tornando nella squadra in cui aveva già giocato tra il 2003 ed il 2006 – si trova benissimo al Feyenoord, che a sua volta non può fare a meno di lui. La formazione di Rotterdam, al comando dell’Eredivisie a pari punti con l’Ajax, sogna di conquistare il titolo: contro l’Heerenveen, che non ha mai vinto nelle ultime sette giornate, potrebbe ottenere un risultato positivo e continuare ad alimentare le proprie ambizioni.

Probabili formazioni:
HEERENVEEN: Mulder, Marzo, Otigba, St. Juste, Bijker, Thern, Van Anholt, Slagveer, Van den Berg, Larsson, Veerman.
FEYENOORD: Vermeer, Nieuwkoop, Van Beek, Van der Heijden, Kongolo, Vejinovic, El Ahmadi, Kuyt, Gustafson, Elia, Kramer.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: X2 (1.25, William Hill)
PEC ZWOLLE – VITESSE | sabato ore 16:45

Sfida tra due squadre che si trovano nelle posizioni di vertice della classifica dell’Eredivisie, insieme con Ajax, Feyenoord e PSV Eindhoven – tre grandi club, abituati a lottare per grandi traguardi – ed il sorprendente Heracles. La Vitesse – che ha appena prolungato fino al 2020 il contratto al proprio capitano, Guram Kashia, al quale è stato anche assicurato un posto nell’organigramma societario dopo il suo ritiro dall’attività agonistica – sta brillando soprattutto in casa, come certificato dalle nette vittorie interne ottenute ai danni di Roda, Cambuur, De Graafschap e Groningen. In trasferta, però, il club di Arnhem non ha ancora ottenuto una vittoria in questa stagione: ecco perché potrebbe trovarsi in difficoltà in occasione del match esterno contro il PEC Zwolle, che ha ottenuto tre vittorie ed un pareggio nelle quattro partite interne finora disputate nell’attuale edizione del massimo campionato olandese.

Probabili formazioni:
PEC ZWOLLE: Begois, Van Polen, Lam, Marcellis, Van Hintum, Dekker, Bouy, Becker, Marinus, Thomas, Veldwijk.
VITESSE: Room, Diks, Kashia, Van der Werff, Achenteh, Nakamba, Baker, Qazaishvili, Rashica, Solanke, Oliynyk.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.60, William Hill)