Serie A: Fiorentina-Genoa, Frosinone-Roma e Juve-Chievo (sabato)

Serie A

La terza giornata di Serie A prevede stavolta tre anticipi al sabato, due in programma alle 18 e uno alle 20:45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

FIORENTINA – GENOA | sabato ore 18:00

Fiorentina e Genoa sono tra le squadre che hanno giocato meglio nelle prime due giornate di campionato, anche se i risultati non sono stati positivi in tutte e due le partite fatte finora, visto che hanno tre punti a testa (una vittoria e una sconfitta).

La Fiorentina ha giocato un ottimo pre-campionato battendo in amichevole tra le altre Chelsea e Barcellona, ha vinto bene la prima partita di campionato contro il Milan ma poi ha perso in trasferta contro il Torino pur passando in vantaggio e giocando una buona partita soprattutto nel secondo tempo. Tra le cose positive c’è il fatto che il nuovo allenatore Paulo Sousa è già entrato in sintonia con i calciatori che lo seguono e danno il massimo in campo, giocando un calcio offensivo. Di negativo c’è la scarsa tenuta della difesa costata ben tre punti contro il Torino.

Contro il Genoa ci sono però buone possibilità di fare un risultato positivo. I nuovi acquisti – su tutti Kalinic, che sembra perfetto nel ruolo di attaccante di riferimento del 4-2-3-1 pensato da Paulo Sousa – hanno bene impressionato e Bernardeschi e Ilicic sembrano in un periodo positivo. In più in panchina c’è un certo Giuseppe Rossi pronto a entrare nel secondo tempi: se lasciato in pace dagli infortuni è un attaccante di grande livello per la Serie A.

La squadra allenata da Gasperini ha come al solito cambiato tanto in estate, ma sul piano tattico e su quello dell’intensità il Genoa si è subito fatta trovare pronta, riuscendo a vincere con merito l’ultima partita di campionato giocata in casa contro il Verona. Le assenze di Perin, Ansaldi, Munoz e Pavoletti non sono però d’aiuto, e Perotti – calciatore fondamentale per questa squadra – è tornato a disposizione dopo l’infortunio ma non si sa se sarà già pronto per giocare titolare.

Sarà molto probabilmente una partita divertente tra due squadre che fanno un calcio offensivo: “gol” probabile, con la Fiorentina che parte favorita per la maggiore qualità complessiva dei calciatori in campo.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.80 su Bwin che #.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori, Marcos Alonso; Borja Valero, Mario Suarez; Gilberto, Ilicic, Giuseppe Rossi; Kalinic.
GENOA: Lamanna; De Maio, Burdisso, Izzo; Cissokho, T. Costa, Rincon, Laxalt; Ntcham; Pandev, Lazovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.72, Eurobet)
GOL (1.80, Bwin)
KALINIC MARCATORE (2.40, Eurobet)
Oggi il bookmaker Eurobet propone per queste partite una “multiplus” che troviamo interessante: Fiorentina, Roma e Juventus vincono tutte alla quota maggiorata di 4.15.

Registrazione a Eurobet

FROSINONE – ROMA | sabato ore 18:00

Negli ultimi giorni di calciomercato il Frosinone non ha fatto degli acquisti che ci hanno fatto cambiare idea, per questa squadra sarà molto difficile alla fine del girone di andata non trovarsi nelle ultime tre posizioni. Gli arrivi in estate di Leali, Rosi, Diakitè e Longo – tutti calciatori che non hanno fatto bene negli ultimi campionati di Serie A – non hanno migliorato la squadra fatta per il resto da calciatori che hanno vinto il campionato di Serie B più grazie all’agonismo che alla tecnica.

Crivello, Blanchard, Gori, Paganini, Gucher e Soddimo non hanno esperienza in Serie A e due anni fa giocavano tutti in Lega Pro. Anche l’allenatore Stellone non ha esperienza nella massima serie. Il Frosinone ha iniziato il campionato con due sconfitte e nonostante la carica agonistica che metterà in campo anche stavolta come fatto in casa contro il Torino alla lunga la maggiore qualità della Roma verrà fuori.

Il Frosinone farà una partita difensiva e punterà tutto sul pressing, la Roma lo scorso anno ha mostrato una certa difficoltà a fare gol contro le squadre schierate col baricentro basso e anche nella prima giornata di campionato ha deluso pareggiando 1-1 contro il Verona. La presenza in campo di un attaccante di livello mondiale come Dzeko e la ritrovata convinzione nei propri mezzi dopo la bella vittoria sulla Juventus fanno pensare che alla lunga la vittoria contro il Frosinone arriverà, ma la Roma priva del suo migliore centrocampista offensivo (Pjanic) e con una formazione modificata dal turno over potrebbe impiegare più tempo del previsto per sbloccare la partita e l’under 1.5 nel primo tempo è un pronostico da tenere in considerazione.

Più probabile della vittoria della Roma è a nostro parere un maggior numero di ammoniti nel Frosinone, che proverà a fare valere il suo agonismo ricorrendo spesso al fallo tattico, cercando di “spezzettare” la partita. La quota è 1.85 su Paddy Power che accredita sul conto un bonus di 5€ dopo il primo deposito + 5€ di bonus ogni settimana da investire sulla Serie A.

Su Betfair è possibile puntare sulla Roma vincente alla quota maggiorata di 4.00 (vale solo per i nuovi clienti).

Probabili formazioni
FROSINONE: Leali; Rosi, Diakité, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Gucher, Soddimo; Longo, Dionisi.
ROMA: Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Ucan, Keita, Nainggolan; Totti; Iturbe, Iago Falque.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.48, Bwin)
2 (1.45, Eurobet)
1 (1X2 AMMONIZIONI) (1.85, Paddy Power)
JUVENTUS – CHIEVO | sabato ore 20:45

La Juventus ha iniziato male il campionato ed è ferma a zero punti in classifica dopo due giornate. Questa situazione fa credere che la Juventus affronterà la partita contro il Chievo con una grande carica agonistica, non pensando al prossimo impegno di Champions League già parecchio complicato in casa del Manchester City. Il calendario dopo la difficile partita dell’Olimpico contro la Roma dà alla Juventus una partita sulla carta facile contro il Chievo, squadra che a sorpresa ha già fatto sei punti segnando 7 gol, tanti quanti ne aveva fatto lo scorso anno dopo ben 11 giornate di campionato.

La Juventus nonostante le due sconfitte nelle prime due giornate di campionato resta insieme alla Roma la principale favorita per la vittoria finale. Qui sul Veggente abbiamo già spiegato la difficoltà di sostituire calciatori di carisma come Pirlo, Vidal e Tevez, ma la qualità dei rinforzi arrivati nel corso del calciomercato estivo non è in discussione a Allegri ha parecchi alternative anche a livello tattico.

Tra gli ultimi arrivati c’è Hernanes che in questa prima partita in bianconero dovrebbe giocare da trequartista. In futuro non è da escludere un suo impiego da interno di centrocampo con Cuadrado titolare nel tridente d’attacco. Allegri però in questa partita contro il Chievo probabilmente eviterà di fare esperimenti perché la cosa fondamentale non sarà tanto giocare bene quanto vincere, aumentare il distacco di punti dalle prime in classifica diventerebbe un problema. In campo la Juventus andrà con il collaudato 4-3-1-2 e gli unici cambi rispetto all’anno scorso saranno Alex Sandro (titolare al posto dello squalificato Evra), Hernanes al posto di Vidal e Dybala al posto di Tevez. Fondamentale sarà il ritorno di Marchisio a centrocampo, calciatore che con l’addio di Pirlo è diventato forse l’unico insostituibile di questa Juventus.

Gli ottimi risultati del Chievo nelle prime due partite non sono casuali, Maran ha confermato la stessa solida difesa dello scorso anno e il segreto del Chievo sta nella tattica difensiva e nel pressing. Per la Juventus non sarà una partita facile, ma la vittoria dovrebbe arrivare. Nella partita persa contro l’Udinese la Juventus è stata parecchio sfortunata a non segnare il gol del vantaggio, e non va dimenticato che prima di quella sconfitta la Juventus in casa era rimasta imbattuta per 47 partite di fila vincendone ben 42.

Su Betfair è possibile puntare sulla Juventus vincente alla quota maggiorata di 4.00 (vale solo per i nuovi clienti).

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Sturaro, Marchisio, Pogba; Hernanes; Morata, Dybala.
CHIEVO: Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi; Birsa, Rigoni, Hetemaj, Castro; Paloschi, Meggiorini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.42, Bwin)
UNDER 3.5 (1.30, Bwin)
2 (1X2 AMMONIZIONI) (1.57, Paddy Power)