Bologna-Lanciano, Brescia-Avellino, Carpi-Catania e Cittadella-Perugia

Serie B

Questo venerdì alle 20.30 ci sono le partite dell’ultima giornata di Serie B. In questo post trovate i pronostici su Bologna-Lanciano, Brescia-Avellino, Carpi-Catania e Cittadella-Perugia.

BOLOGNA – VIRTUS LANCIANO | venerdì ore 20:30

Anche dopo l’esonero di Lopez e l’arrivo di Delio Rossi come nuovo allenatore, il Bologna ha continuato ad avere delle difficoltà sotto il piano del gioco e dei risultati. Nelle ultime 8 giornate il Bologna ha vinto solo una volta e adesso – sfumato l’obiettivo della promozione diretta – per centrare la Serie A servirà vincere i playoff, compito che sarà tutt’altro che semplice visto l’ottimo momento di forma delle altre squadre in lotta per lo stesso traguardo.

Prima di pensare ai playoff il Bologna dovrà in tutti i modi vincere quest’ultima sfida di campionato contro il Lanciano, vittoria che gli permetterebbe di conservare l’attuale quarto posto in classifica e che quindi gli eviterebbe di giocare il primo turno dei playoff che coinvolge le squadre che si posizioneranno dalla quinta all’ottava posizione. Vincere contro il Lanciano dovrebbe essere un compito alla portata, perché la squadra di D’aversa – senza vittorie dallo scorso 29 marzo – è già da tempo fuori dalla corsa playoff e con gli attuali 50 punti in classifica è già matematicamente salva. Il Bologna scenderà in campo con la formazione tipo, nel Lanciano in campo andrà chi ha giocato meno nel corso della stagione. Gli assenti sono: Gastaldello, Ceccarelli e Bessa (Bologna), Gatto e Bacinovic (Virtus Lanciano).

La vittoria del Bologna è a quota 1.25 su Eurobet che offre 20€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni:
BOLOGNA: Da Costa, Mbaye, Oikonomou, Maietta, Masina, Casarini, Buchel, Matuzalem, Laribi, Mancosu, Sansone.
VIRTUS LANCIANO: Nicolas, Conti, Ferrario, Troest, Nunzella, Paghera, Agazzi, Grossi, Thiam, Cerri, Piccolo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.25, Eurobet)

BRESCIA – AVELLINO | venerdì ore 20:30

Dopo oltre 30 anni trascorsi tra Serie A e Serie B, il Brescia ha chiuso questa sfortunata stagione come peggio non poteva, retrocedendo con un turno d’anticipo in Lega Pro. L’Avellino si è invece già assicurato un posto nei playoff, infatti, grazie al pareggio ottenuto sabato scorso contro il Trapani e la contemporanea sconfitta del Pescara a Varese, la squadra allenata da Rastelli ha già la certezza aritmetica di giocare gli spareggi promozione perché è in vantaggio negli scontri diretti sia nei confronti del Livorno che del Pescara. La quinta e la sesta in classifica giocheranno il primo spareggio playoff – su gara unica – in casa, quindi l’Avellino, essendo a -4 dal sesto posto, a prescindere dal risultato di questa sfida giocherà la prima gara dei playoff in trasferta, probabilmente contro una tra Spezia e Perugia. Questa sfida non sarà quindi fondamentale ai fini della classifica, probabilmente il Brescia cercherà di rispettare a pieno questo ultimo impegno cercando di ottenere un risultato positivo, approfittando di un’Avellino che potrebbe far riposare alcuni dei suoi giocatori più importanti in vista della prossima gara, sopratutto i sette diffidati. Gli assenti sono: Tonucci, Bentivoglio, Coly, Andrea Caracciolo, Minelli e Ntow (Brescia), Gomis, Zito, Chiosa, Castaldo e Soumarè (Avellino).

Probabili formazioni:
BRESCIA: Andrenacci, Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Racine, Scaglia, Budel, H’Maidat, Benali, Sestu, Corvia.
AVELLINO: Bavane, Pisacane, Vergara, Fabbro, Bittante, Regoli, Kone, Filkor, Angeli, Trotta, Comi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, Eurobet)
1X (1.40, Eurobet)

CARPI – CATANIA | venerdì ore 20:30

Il Carpi ha ottenuto la promozione in Serie A con largo anticipo, quindi non avendo più particolari motivazioni sta giocando queste ultime gare con meno concentrazione. Da questa situazione ne potrebbe quindi trarre vantaggio il Catania, che dopo la sconfitta subita sabato scorso in casa contro il Cittadella è ancora a rischio retrocessione. Al Catania basterebbe anche un pareggio per centrare la salvezza aritmetica grazie alla classific avulsa. Il Carpi, oltre ad essere privo di motivazioni, dovrà rinunciare a una lunga serie di calciatori: Dossena, Molina, Suagher, Poli, Lollo, Bianco, Struna, Mbakogu, Sabbione e Modolo. Il Catania ne dovrebbe approfittare per fare almeno quel punto che serve per la salvezza. Le quote su Carpi-Catania sono state tolte dai palinsesti di parecchi bookmaker, tra i pochi che quotano questa partita c’è William Hill che dà il pareggio a 1.57.

Probabili formazioni:
CARPI: Gabriel, Letizia, Romagnoli, Gagliolo, Pasini, Porcari, Gatto, Pugliese, Pasciuti, Di Gaudio, Lasagna.
CATANIA: Gillet, Del Prete, Schiavi, Ceccarelli, Mazzotta, Sciaudone, Odjer, Coppola, Rosina, Calaiò, Maniero.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (1.57, William Hill)
CITTADELLA – PERUGIA | venerdì ore 20:30

Grazie alla vittoria ottenuta sabato scorso in casa del Catania, successo che mancava da 8 giornate, il Cittadella ha evitato la retrocessione in Lega Pro con un turno di anticipo. Anche i risultati delle dirette concorrenti alla salvezza sono stati favorevoli alla squadra allenata da Foscarini, infatti il Cittadella vincendo questa partita potrebbe giocarsi la propria permanenza in Serie B attraverso i playout. Il Perugia è invece già certo di giocare i playoff, obiettivo che è stato raggiunto grazie ad una serie strepitosa di risultati utili consecutivi che dura da ben 12 giornate. Il Cittadella solo attraverso una vittoria può sperare di evitare la retrocessione in Lega Pro, pertanto, approfittando del fatto che il Perugia ha già raggiunto il proprio obiettivo e che in questa partita fare riposare diversi titolari, la vittoria interna è da provare. Gli assenti sono: Rigoni, Stanco, Paolucci, Bazzoffia, Schenetti e Scaglia (Cittadella). Nel Perugia l’allenatore Camplone dovrebbe rinunciare a quasi tutti i diffidati per evitare squalifiche per i playoff.

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Pierobon, De Leidi, Pellizzer, Cappelletti, Barreca, Kupisz, Benedetti, Busellato, Minesso, Gerardi, Sgrigna.
PERUGIA: Koprivec, Hegazy, Comotto, Crescenzi, Faraoni, Fazzi, Fossati, Rizzo, Lanzafame, Parigini, Falcinelli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.67, Eurobet)
OVER 2.5 (1.85, Eurobet)