C’è Spartak-Zenit

Russian League

Ventiseiesima giornata della Russian Premier League. Sabato si giocano due partite, la più attesa delle quali mette di fronte lo Spartak Mosca e lo Zenit San Pietroburgo.

SPARTAK MOSCA – ZENIT SAN PIETROBURGO | sabato ore 12:30

A cinque giornate dalla fine della Russian Premier League, lo Zenit è primo in classifica e ha otto punti di vantaggio nei confronti dell’FK Krasnodar, attualmente secondo. La conquista del titolo è sempre più vicina per il club di San Pietroburgo, che in questo weekend gioca probabilmente la partita potenzialmente più difficile tra quelle che deve ancora disputare. Lo Spartak Mosca non sta vivendo una stagione strepitosa, ma è comunque temibile sul proprio campo ed insegue un risultato prestigioso, che avrebbe una doppia utilità: servirebbe per rendere un po’ meno negativa questa annata e per continuare a sperare nella qualificazione all’Europa League. Nove degli ultimi dieci precedenti sono stati da “over”, opzione che potrebbe tornare d’attualità ancora una volta.

Probabili formazioni:
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Parshivlyuk, Tasci, Makeev, Kombarov, Kallstrom, Romulo, Promes, Glushakov, Ebert, Davydov.
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Garay, Lombaerts, Criscito, Javi Garcia, Witsel, Shatov, Danny, Ryazantsev, Hulk.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: OVER (2.10 su #)
FK ROSTOV – TEREK GROZNY | sabato ore 18:00

L’FK Rostov aveva conquistato soltanto undici punti nelle prime diciotto giornate di questa edizione della Russian Premier League, mentre ne ha totalizzati ben sedici nelle successive sette: una trasformazione notevole, dovuta agli arrivi di tanti nuovi calciatori e di un allenatore esperto, Kurban Berdyev, che ha saputo risollevare le sorti della squadra. La salvezza – che sembrava rappresentare un’utopia fino ad un paio di mesi fa – è adesso un obiettivo molto concreto. Il Terek Grozny sta attraversando un periodo complicato: non vince dallo scorso 5 aprile, giorno in cui ha sconfitto l’Ufa con il punteggio di 1-0. Da quel momento in poi, ha collezionato due pareggi ed altrettante sconfitte. La doppia chance interna appare consigliabile.

Probabili formazioni:
FK ROSTOV: Pletikosa, Xulu, Djakov, Novoseltsev, Kalachev, Torbinski, Kanga, Gatcan, Bordachev, Dzyuba, Azmoun.
TEREK GROZNY: Godzyur, Utsiev, Semenov, Rodolfo, Kudryashov, Lebedenko, Adilson, Mauricio, Rybus, Ivanov, Ailton.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.30 su William Hill)