Il partitone è Frosinone-Pescara

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre partite di oggi che si giocano in Serie B: Frosinone-Pescara, Modena-Virtus Entella, Pro Vercelli-Livorno, Spezia-Ternana e Lanciano-Latina.

FROSINONE – PESCARA | sabato ore 15:00

Entrambe sono reduci da due pesanti e inaspettate sconfitte. Il Frosinone ha perso in casa del Trapani, sprecando l’occasione di poter raggiungere il terzo posto e di portarsi a -2 dal Bologna secondo in classifica. Il Pescara ha fatto anche peggio visto che è uscito clamorosamente sconfitto nella sfida interna giocata contro il Brescia, sconfitta che ha fatto scivolare la squadra di Baroni al nono posto in classifica. Il Frosinone in casa ha perso solo una volta in questo campionato e in 16 gare ha fatto 33 punti, ma il rendimento esterno del Pescara non è da meno: in 17 trasferte gli abruzzesi hanno conquistato 26 punti e segnato la media di due reti a partita. Sarà una sfida estremamente equilibrata, entrambe dovrebbero riuscire ad andare a segno e il pareggio è molto probabile. Gli assenti sono: Soddimo, Russo e Matteo Ciofani (Frosinone), Rossi, Grillo e Pesoli (Pescara).

Il “gol” è a quota 1.60 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni:
FROSINONE: Zappino, Zanon, Cosic, Blanchard, Pamic, Santana, Gori, Gucher, Carlini, Dionisi, D. Ciofani.
PESCARA: Fiorillo, Pucino, Salamon, Zuparic, Rossi, Politano, Brugman, Memushaj, Bjarnason, Melchiorri, Sansovini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.10, Eurobet)
GOL (1.60, Eurobet)

VIRTUS LANCIANO – LATINA | sabato ore 15:00

Nel girone di ritorno il rendimento del Lanciano è notevolmente calato, e dopo la sconfitta rimediata nella scorsa giornata in casa del Livorno, adesso la squadra di D’Aversa è a 4 punti di distacco dalla zona playoff. Il Latina con l’arrivo di Iuliano in panchina ha dato una vera e propria svolta alla propria stagione, e, grazie agli ottimi risultati ottenuti nel girone di ritorno, la squadra pontina in questo momento sarebbe salva, obiettivo che alla fine del girone d’andata sembrava quasi impossibile da raggiungere. In casa la squadra di D’Aversa è l’unica ad aver sempre segnato almeno un gol e in 17 gare giocate ha conquistato 30 punti, di cui 13 nelle prime 6 gare disputate nel girone di ritorno, ma tenendo conto del buon momento del Latina – squadra praticamente rigenerata nel girone di ritorno – non è da escludere che alla fine ne esca un pareggio, risultato che il Lanciano ha fatto registrare già 16 volte in questo campionato. Gli assenti sono: Paghera e Turchi (Virtus Lanciano), Brosco (Latina).

Probabili formazioni:
VIRTUS LANCIANO: Nicolas, Aquilanti, Ferrario, Troest, Mammarella, Di Cecco, Bacinovic, Vastola, Thiam, Piccolo, Gatto.
LATINA: Di Gennaro, Angelo, Dellafiore, Brosco, Alhassan, Valiani, Crimi, Ammari, Oduamadi, Bidaoui, Sowe.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.27, Eurobet)
GOL (1.90, Eurobet)

MODENA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Il Modena è in difficoltà: nelle ultime 5 giornate gli emiliani hanno fatto solo 3 punti e di conseguenza la situazione di classifica si è ulteriormente aggravata. Anche gli ospiti non se la passano bene, ma nonostante le due sconfitte consecutive rimediate contro il Perugia e il Lanciano, non si può certo dire che l’Entella non stia disputando un buon campionato e un ottimo girone di ritorno. Il modulo più offensivo adottato dal nuovo duo di allenatori del Modena non sta portando grandi benefici in fase realizzativa, ma in fase difensiva gli emiliani rimangono sempre una squadra ben organizzata e fargli gol è difficile per chiunque. Per questo motivo non dovrebbe essere una partita ricca di reti, l’Under è probabile. Gli assenti sono: Ligi, Pellizoli, Baldanzeddu e Valagussa (Virtus Entella).

Probabili formazioni:
MODENA: Pinsoglio, Gozzi, Marzorati, Cionek, Rubin, Signori, Schiavone, Nizzetto, Acosty, Fedato, Granoche.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Iacoponi, Cesar, Russo, Volpe, Battocchio, Di Tacchio, Botta, Masucci, Cutolo, Sforzini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.00, Eurobet)
PRO VERCELLI – LIVORNO | sabato ore 15:00

Nelle prime 13 partite del girone di ritorno la Pro Vercelli ha vinto solo una volta, e dopo il Varese è la squadra che ha fatto meno punti di tutte, solo 9. La Pro Vercelli ha subito un notevole calo di rendimento sopratutto nelle partite interne, infatti, dopo che nelle 10 gare casalinghe giocate nel girone d’andata la squadra di Scazzola era stata capace di vincere 7 volte e fare 23 punti, nelle prime 6 partite del 2015 ha vinto solo una volta e conquistato appena 7 punti. Il Livorno nella scorsa giornata è invece ritornato al successo contro il Lanciano, vittoria che ha interrotto la serie negativa di 3 sconfitte di fila. In questo momento il Livorno è al sesto posto, ma ha gli stessi punti di Perugia e Spezia e due in più rispetto al Pescara che tra le 4 squadre in lotta sarebbe oggi quella fuori dagli spareggi promozione. Nelle prossime due giornate il Livorno dovrà giocare contro Frosinone e Perugia, quindi in questa sfida la squadra di Panucci deve assolutamente fare risultato pieno per presentarsi nel migliore dei modi – e magari con una posizione di classifica migliore – ai prossimi scontri diretti. Le assenze di Fabiano e Marchi e il periodo negativo della Pro Vercelli dovrebbero agevolare il Livorno, quindi la vittoria esterna è da provare.

Probabili formazioni:
PRO VERCELLI: Russo, Ferri, Cosenza, Coly, Scaglia, Castiglia, Ronaldo, Emmanuello, Di Roberto, Luppi, Beretta.
LIVORNO: Mazzoni, Ceccherini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Gabriel, Luci, Gemiti, Djokovic, Galabinov, Siligardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.75, Eurobet)
OVER 1.5 (1.35, Eurobet)
SPEZIA – TERNANA | sabato ore 15:00

Il solo punto fatto nelle ultime 2 gare giocate non ha creato particolari sconvolgimenti in classifica, infatti lo Spezia, se pur raggiunto da Livorno e Perugia, è rimasto in zona playoff. Lo Spezia in questa stagione è riuscito ad esprimersi al meglio solo contro avversari più forti o dello stesso valore, mentre contro le squadre più abbordabili è andato spesso in difficoltà, cosa che potrebbe verificarsi anche in questa occasione. La Ternana è in cerca di punti salvezza, e, dopo aver ritrovato nella scorsa giornata quella vittoria che mancava dopo 8 turni, la squadra di Tesser cercherà in tutti i modi di dare continuità ai risultati, per poter raggiungere al più presto la salvezza. Gli assenti sono Ciurra, Stevanovic, Catellani e Migliore (Spezia), Ferronetti, Piredda, Masi e Milinkovic (Ternana).

Probabili formazioni:
SPEZIA: Chichizola, Milos, Datkovic, Bianchetti, Luna, Kvirzic, Bakic, Brezovec, Situm, Giannetti, Nenè.
TERNANA: Brignoli, Valjent, Meccariello, Bastrini, Fazio, Russo, Palumbo, Gavazzi, Viola, Bojinov, Ceravolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.25, Eurobet)