Vittorie in casa per Manchester Utd e Chelsea?

Premier League

Questo weekend si giocano le partite della trentunesima giornata di Premier League. In questo post trovate i pronostici su Arsenal-Liverpool, Manchester Utd-Aston Villa, Chelsea-Stoke City e Burnley-Tottenham.

ARSENAL – LIVERPOOL | sabato ore 13:45

Il Liverpool ha perso l’ultima partita in casa contro il Manchester United, ha giocato male soprattutto il primo tempo e le brutte notizie per l’allenatore Rodgers non finiscono qui. In questa fondamentale partita in zona Champions League contro l’Arsenal, il Liverpool dovrà giocare senza i tre calciatori più forti di difesa, centrocampo e attacco: Skrtel, Gerrard e Sturridge.

Dall’altra parte c’è l’Arsenal che sta giocando alla grande, ha vinto le ultime otto partite in casa e nelle ultime in cinque ha subito un solo gol. L’Arsenal ha Ramsey, Cazorla e Giroud (sempre primo marcatore nelle ultime cinque partite giocate da titolare nell’Arsenal) in un ottimo stato di forma confermato anche nelle partite giocate con le nazionali, senza dimenticare Alexis Sanchez.

La vittoria dell’Arsenal – che in casa in questa stagione ha perso solo una volta in campionato – è a quota 1.85 su Eurobet che offre 20€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
ARSENAL: Ospina; Bellerin, Koscielny, Gabriel, Gibbs; Ramsey, Coquelin; Sanchez, Cazorla, Ozil; Giroud.
LIVERPOOL: Mignolet; Can, Lovren, Sakho; Johnson, Allen, Henderson, Moreno; Coutinho, Sterling, Lallana.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.85, Eurobet)
OVER 2.5 (1.65, Eurobet)
MANCHESTER UNITED – ASTON VILLA | sabato ore 16:00

L’arrivo di Tim Sherwood ha migliorato il rendimento dell’Aston Villa, che gioca un calcio più offensivo e meno rinunciatario rispetto alla gestione Lambert, ma trovare continuità sarà difficile anche perché resta il fatto che la qualità degli undici titolari non è di alto livello. Fare risultato in casa del Manchester United in netta ripresa sarà difficile. Van Gaal ha fatto fuori Falcao e Van Persie (complice l’infortunio di quest’ultimo) e i risultati e il gioco sono migliorati grazie soprattutto a Fellaini – che ha continuato a fare gol con regolarità anche col Belgio -, Carrick, Rooney e Mata.

Probabili formazioni
MANCHESTER UNITED: De Gea; Valencia, Jones, Rojo, Blind; Carrick, Herrera, Fellaini; Young, Mata, Rooney.
ASTON VILLA: Guzan; Bacuna, Vlaar, Clark, Hutton; N’Zogbia, Sanchez, Delph, Sinclair; Benteke, Agbonlahor.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.32, Eurobet)
OVER (1.72, Eurobet)

CHELSEA – STOKE CITY | sabato ore 18:30

Il Chelsea ha sei punti in più del Manchester City e una partita da recuperare, un vantaggio facilmente amministrabile a patto di non commettere gravi errori. Mourinho chiederà ai suoi massima concentrazione nella partita in casa contro lo Stoke City, nelle prossime due giornate con Stoke e Qpr sarà indispensabile fare sei punti per arrivare con maggiore tranquillità agli scontri contro Manchester United, Arsenal e poi Liverpool. In casa il Chelsea fallisce raramente e ha delle statistiche impressionanti con Mourinho in panchina. Nelle ultime 22 partite giocate a Stamford Bridge in Premier League il Chelsea ha subito solo otto gol mantenendo la porta inviolata in ben 16 occasioni. Anche i precedenti contro lo Stoke City fanno ben sperare: 10 vittorie negli ultimi 13 precedenti, i due pareggi e la sconfitta sono però arrivati in trasferta e lo Stoke City ha fatto gol solo in una occasione nelle ultime sette partite giocate contro il Chelsea.

Probabili formazioni
CHELSEA: Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Matic, Fabregas; Hazard, Oscar, Willian; Costa.
STOKE CITY: Begovic; Bardsley, Wollscheid, Shawcross, Pieters; Whelan, N’Zonzi; Arnautovic, Adam, Diouf; Walters.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.28, Eurobet)
BURNLEY – TOTTENHAM | domenica ore 14:30

Il Tottenham ha fatto sempre “over 2.5” nelle ultime undici partite di campionato giocate in trasferta, e anche contro il Burnely i gol dovrebbero arrivare puntuali. Ci sarà la bellissima sfida nella sfida tra due giovani attaccanti inglesi di ottimo livello: Ings (9 gol alla sua prima stagione di Premier League) e soprattutto Kane (19 gol in Premier, 30 stagionali).

Il Tottenham di Pochettino gioca all’attacco, il numero di “over 2.5” lo conferma, il problema è che ultimamente lo stato di forma fisico è peggiorato e ne sta risentendo negativamente soprattutto la fase difensiva. Prendere tre gol dal Manchester United in una giornata storta può starci, prenderne altri tre subito dopo contro il Leicester ultimo in classifica vuol dire che i problemi difensivi sono gravi. E così meglio non fidarsi del Burnley capace di fare risultato contro Chelsea e Manchester City ultimamente, e puntare sui gol.

Probabili formazioni
BURNLEY: Heaton, Mee, Shackell, Duff, Trippier, Barnes, Jones, Arfield, Boyd, Vokes, Ings.
TOTTENHAM: Vorm; Walker, Dier, Vertonghen, Rose; Mason, Bentaleb; Townsend, Eriksen, Chadli, Kane.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.65, Eurobet)
OVER (1.82, Eurobet)