Nottingham Forest-Rotherham e Fulham-Leeds

In questo post ci sono i pronostici sulle altre due partite della trentottesima giornata di Championship in programma stasera.

NOTTINGHAM FOREST – ROTHERHAM UNITED | mercoledì ore 20:45

Nell’ultimo turno di campionato, perdendo in casa contro il Wigan, il Rotherham ha perso l’opportunità di chiudere definitivamente o quasi il discorso salvezza. Il vantaggio sulla terzultima si è ridotto a 6 punti, che potrebbero essere gli stessi anche dopo questa sfida, perché il Rotherham dovrà affrontare una delle squadre più in forma del campionato, il Nottingham. All’inizio del mese di febbraio il Nottingham ha deciso di esonerare Pearce e al suo posto è subentrato Dougie Freedman, soluzione che si è rivelata azzeccatissima visto che nelle 9 partite giocate con il nuovo allenatore il Nottingham ha fatto ben 20 punti, vincendo tutte e quattro le gare interne disputate. Nonostante lo stesso Freedman ritenga che le possibilità di conquistare un posto nei playoff siano minime, la classifica dice che attraverso un successo i Forest si poterebbero a -8 dalla sesta, e, con 5 scontri diretti tutti ancora da giocare, potrebbe succedere di tutto. Questa possibilità darà ulteriore stimolo ai Forest, pertanto la vittoria interna è da provare.
Nel Nottingham ritorna a disposizione il portiere olandese De Vries, mentre con molta probabilità sarà assente, oltre ad Assombalonga, anche l’attaccante Fryatt, che nell’occasione dovrebbe essere sostituito da Modou Barrow, appena arrivato in prestito dallo Swansea. Nel Rotherham, dopo il turno di squalifica, ritorna a disposizione il centrocampista Lee Frecklington.

La vittoria del Nottingham Forest è a quota 1.68 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
NOTTINGHAM FOREST: De Vries, Lichaj, Hobbs, Collins, Fox, Burke, Gardner, Lansbury, Osborn, Antonio, Barrow.
ROTHERHAM UNITED: Collin, Richardson, Morgan, Amason, Fryers, Brindley, Frecklington, Green, Pringle, Sammon, Derbyshire.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.68, #)

FULHAM – LEEDS UNITED | mercoledì ore 20:45

Continua a essere sempre più travagliata la stagione del Fulham, che dopo avere fatto solo un punto nelle ultime tre gare si ritrova ad avere solo 6 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Negli ultimi due mesi il Fulham è parso in grande difficoltà, solo una vittoria ottenuta nelle ultime 12 gare giocate, con un reparto difensivo sempre più in affanno, che – dopo il Blackpool – con 65 reti subite è il peggiore di tutto il campionato. Non ha più problemi di classifica il Leeds, che grazie ad un ottimo girone di ritorno si ritrova ad avere in questo momento 14 punti di vantaggio sulla terzultima, che a 9 giornate dal termine sono ampia garanzia di salvezza. Nel girone di ritorno il Leeds ha ulteriormente migliorato il rendimento esterno, basti pensare che nelle 13 gare del 2014 giocate lontano dal proprio pubblico il Leeds aveva vinto solo una volta, mentre nelle 5 partite giocate nel nuovo anno, sempre fuori casa, la squadra di Redfearn ha vinto in 4 occasioni. Ieri sera il Wigan ha perso, quindi, attraverso una vittoria, il Fulham potrebbe compiere un passo fondamentale nella lotta salvezza, inoltre la squadra di Symons avrà il vantaggio di giocare contro una squadra, che seppur in un buon momento, non ha particolari ambizioni di classifica.

Nel Fulham sono indisponibili per infortunio i centrocampisti Christensen e Williams, mentre il Leeds, con il recupero di Cooper e Antenucci, non ha assenti.

Probabili formazioni
FULHAM: Bettinelli, Grimmer, Bodurov, Burn, Stafylidis, Amorebieta, Parker, Fofana, Dembele, Rodallega, Mc Cormack.
LEEDS UNITED: Silvestri, Berardi, Bellusci, Cooper, Warnock, Mowatt, Cook, Bianchi, Antenucci, Doukara.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.24, #)
OVER 1.5 (1.28, #)