Zweite Liga, le prime tre partite del 2015

Bundesliga

Il primo turno del 2015 della Zweite Liga inizia con i soliti tre anticipi del venerdì: Erzgebirge Aue-Rb Leipzig, Gr.Furth-Ingolstadt 04 e Vfr Aalen-Darmstadt 98.

AALEN – DARMSTADT 98 | venerdì ore 18:30

Nell’ultima partita giocata prima della sosta invernale l’Aalen ha perso in casa del St. Pauli ed è rimasto così al terzultimo posto in classifica. Il rischio retrocessione è molto alto: l’Aalen ha perso ben 10 partite su 19 e fatto complessivamente solo 15 gol (il migliore marcatore è Andreas Ludwig con appena 3 gol fatti), inoltre ha problemi a livello societario ed economico e in questo periodo è pure sfortunato, visto che quattro titolari non saranno della partita (Lechleiter, Drexler, Quaner e Daghfous). La neopromossa Darmstadt ha giocato una prima parte di stagione superlativa, andando oltre ogni aspettativa iniziale. Il Darmstadt ha chiuso il 2014 al secondo posto, subendo solo 2 sconfitte in 19 gare e vantando la terza migliore difesa del campionato. Il buon rendimento esterno del Darmstadt – sconfitto solo una volta in 9 trasferte – spinge a credere nella doppia chance esterna.

La doppia chance esterna (vittoria dell’Heidenheim o pareggio) è a quota 1.40 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
AALEN: Bernhardt, Ofosu-Ayeh, Mockenhaupt, Barth, Feick, A. Hofmann, Ludwig, Leandro, J. Gjasula, Klauß, Ademi.
DARMSTADT 98: Mathenia, Balogun, Sulu, Bregerie, Holland, Ivana, Behrens, Jungwirth, Heller, Stroh-Engel, Gondorf.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.24, #)
UNDER (1.50, #)

ERZGEBIRGE AUE – RB LIPSIA | venerdì ore 18:30

L’Aue è ultimo in classifica e per quanto visto – sopratutto nelle ultime partite del 2014 – nella prima parte di stagione è la squadra che appare più di tutte destinata a retrocedere. L’Aue non vince in campionato dallo scorso 19 ottobre e subisce almeno un gol da 13 partite. Il Lipsia è invece settimo in classifica, ma a soli 4 punti dalla zona promozione a cui punta grazie anche ai soldi che arrivano dalla sponsorizzazione della Red Bull. Il Lipsia ha la miglior difesa del campionato e nelle ultime 3 trasferte non ha subito gol, contro l’Aue in netta difficoltà potrebbe bastare anche solo un gol per vincere. L’Aue tra l’altro dovrà fare a meno del suo migliore attaccante Kortzorg.

Probabili formazioni:
ERZGEBIRGE AUE: Männel, Rankovic, Klingbeil, M. Fink, Miatke, Schönfeld, Benatelli, Alibaz, Fandrich, Fa. Müller, Mugosa.
RB LIPSIA: Coltorti, Teigl, Sebastian, Klostermann, A. Jung, Kimmich, Khedira, D. Kaiser, Poulsen, Frahn, Forsberg.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.90, #)
UNDER (1.56, #)

GREUTHER FURTH – INGOLSTADT 04 | venerdì ore 20:30

Il Furth ha giocato un pessimo girone d’andata, facendo solo 23 punti in 19 giornate. La squadra di Kramer non vince da ben 8 turni e nelle ultime 5 partite di campionato non ha fatto gol. L’Ingolstadt è stata invece la squadra rivelazione di questo campionato. La squadra allenata da Hasenhuttl contro ogni previsione di inizio campionato è prima in classifica con ben 7 punti di vantaggio sulle seconde. L’Ingolstadt ha il migliore attacco e la seconda migliore difesa del campionato, segno evidente che il primato non è casuale. La sosta invernale ha permesso all’allenatore Kramer di recuperare diversi calciatori infortunati e di avere quindi più soluzioni a disposizione, sopratutto nel reparto offensivo, che è stato quello più in difficoltà nelle ultime giornate. Il Furth dovrebbe perlomeno ritornare a fare gol, ma per quanto visto nella prima parte di stagione, in questa sfida l’Ingolstadt è favorito.

Probabili formazioni:
GREUTHER FURTH: Hesl, Korcsmar, Thesker, B. Rocker, Griesselmann, Weilandt, M. Caligiuri, Stiepermann, Trinks, Freis, Zulj.
INGOLSTADT 04: Ozcan, Levels, Matip, B. Hubner, Danilo, P. Gross, Roger, Morales, Lex, Hinterseer, Mo. Hartmann.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, #)
X2 (1.36, #)