Spezia-Lanciano, Ternana-Modena, Trapani-Avellino e Vicenza-Livorno

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle restanti quattro partite della ventesima giornata di Serie B: Spezia-Lanciano, Ternana-Modena, Trapani-Avellino e Vicenza-Livorno.

SPEZIA – VIRTUS LANCIANO | mercoledì ore 15:00

Lo Spezia in quest’ultimo periodo è in difficoltà: dopo una lunga serie di risultati utili, la squadra di Bjelica nelle ultime 4 giornate ha perso 2 volte. Il Lanciano è invece in serie positiva da 5 turni e nell’ultima giornata ha ottenuto un buon pareggio contro il Carpi. Il Lanciano è insieme al Carpi la squadra che ha perso meno di tutte e in trasferta è stato sconfitto solo in una occasione. Entrambe hanno gli stessi punti in classifica, ma per il Lanciano sarà complicato fare risultato: nonostante il periodo non proprio positivo, lo Spezia ha un ottimo ruolino interno, fatto di ben 18 punti conquistati in 9 gare, con un passivo di solo 6 reti subite, quindi la doppia chance interna offre ampie garanzie.

La vittoria del Carpi è a quota 2.25 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
SPEZIA: Chichizola, Ceccarelli, Datkovic, Piccolo, Milos, De Col, Brezovec, Schiattarella, Sammarco, Situm, Catellani.
VIRTUS LANCIANO: Nicolas, Aquilanti, Ferrario, Troest, Mammarella, Vastola, Bacinovic, Di Cecco, Piccolo, Monachello, Gatto.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.28, #)
UNDER (1.56, #)

TERNANA – MODENA | mercoledì ore 15:00

Pur giocando due buone partite, la Ternana nelle ultime due partite ha subito altrettante sconfitte. La squadra di Tesser ha il miglior rendimento esterno in assoluto, mentre davanti al proprio pubblico la situazione è opposta visto che la Ternana ha fatto solo 7 punti e segnato solo 6 reti. Il Modena ha vinto in rimonta contro il Trapani, successo che ha confermato la forza di questa squadra, che sembra poter essere nelle condizioni di potere conquistare un posto nei playoff promozione. Il Modena continua ad avere la migliore difesa del campionato, ma nelle ultime trasferte le prestazioni del reparto difensivo non sono state molto convincenti. Considerando la voglia di riscatto della Ternana dopo le due recenti sconfitte, il “gol” è da provare a una quota vantaggiosa.

Probabili formazioni:
TERNANA: Brignoli, Janse, Bastrini, Popescu, Vitale, Eramo, Crecco, Viola, Falletti, Bojinov, Ceravolo
MODENA: Manfredini, Gozzi, Cionek, Rubin, Zoboli, Martinelli, Schiavone, Nizzetto, Signori, Ferrari, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, #)
X (2.85, #)

TRAPANI – AVELLINO | mercoledì ore 15:00

Il Trapani continua a collezionare “Gol” e “Over”, ma il gioco offensivo della squadra di Boscaglia non ha prodotto punti nell’ultima trasferta giocata a Modena, anzi, è arrivata una sconfitta nei minuti finali. Il Trapani in casa ha fatto benissimo in questa prima parte di stagione: nelle 9 gare casalinghe giocate non ha mai perso ed ha vinto in 6 occasioni. L’Avellino – complice anche una serie di infortuni – sta faticando parecchio in quest’ultimo periodo, ma nell’ultima giornata la squadra di Rastelli ha giocato una gara molto generosa, ottenendo contro il Bologna una preziosa vittoria che mancava da 5 giornate. Avere giocato in superiorità numerica la parte decisiva della partita è stato però sicuramente d’aiuto. L’Avellino fuori casa non propone un gioco esaltante, ma riesce comunque ad essere molto più solido rispetto alla passata stagione, infatti la squadra di Rastelli in trasferta ha perso solo 2 volte in questa stagione. Viste le caratteristiche del Trapani, i gol non dovrebbero mancare in una sfida che, per via del fattore campo, vede comunque i padroni di casa leggermente favoriti.

Probabili formazioni:
TRAPANI: Marcone, Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Basso, Zampa, Ciaramitaro, Nadarevic, Abate, Falco.
AVELLINO: Frattali, Zito, Chiosa, Ely, Pisacane, Kone, Schiavon, D’Angelo, Arrighini, Soumare, Castaldo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.36, #)
GOL (1.66, #)
VICENZA – LIVORNO | mercoledì ore 15:00

Il Vicenza si è trasformato da quando c’è stato il cambio in panchina. L’allenatore Marino sta facendo risultati straordinari, e anche nell’ultima giornata il Vicenza è riuscito a stupire tutti battendo in inferiorità numerica lo Spezia. Il Livorno non è riuscito a vincere sul campo della Virtus Entella, ma il pareggio conquistato ha comunque permesso alla squadra di Gautieri di consolidare il terzo posto in classifica. Per fare il vero salto di qualità, il Livorno ha bisogno di iniziare a fare punti pesanti anche in trasferta e questa sembra l’occasione giusta: il Vicenza sta facendo bene, ma resta la squadra che tira meno di tutte in porta e nelle ultime partite oltre al grande carattere è stata determinante anche un po’ di fortuna. La maggiore qualità del Livorno che ha anche una rosa più ampia fa pensare alla vittoria esterna.

Probabili formazioni:
VICENZA: Bremec, Sampirisi, Gentili, Brighenti, D’Elia, Di Gennaro, Moretti, Cinelli, Laverone, Giacomelli, Cocco.
LIVORNO: Mazzoni, Emerson, Maicon, Bernardini, Lambrughi, Moscati, Mosquera, Diokovic, Cutolo, Vantaggiato, Siligardi.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (2.40, #)