Il partitone del girone C è a Benevento

La capolista del girone C ospita la Casertana, che è terza e vanta il miglior attacco del campionato. Nell’altro derby campano l’Ischia è alla disperata ricerca di punti contro la forte Juve Stabia. Sfida tra sorprese, quella tra Vigor Lamezia e Matera.

ISCHIA – JUVE STABIA | domenica 9 ore 14.30

L’Ischia vive una crisi di risultati che pare non finire più (cinque batoste di fila in campionato, sei se aggiungiamo quella di coppa) e, che ve lo diciamo a fare, in classifica non è messo un granché bene, terzultimo davanti a Reggina e Aversa Normanna. La sconfitta con la Casertana ha convinto la società presieduta dall’ex portiere del Napoli Pino Taglialatela a mandare la squadra in ritiro per preparare al meglio il derby con la Juve Stabia. L’allenatore Porta, intanto, è stato pesantemente contestato dai tifosi e per lui questa sarà molto probabilmente l’ultima spiaggia. In caso di sconfitta, l’esonero parrebbe scontato. La Juve Stabia non è proprio il cliente ideale per risollevarsi, anche se il tecnico dell’Ischia è sicuro che i suoi ragazzi faranno una buona prestazione e lotteranno per onorare la maglia. Giocare contro squadre che hanno l’acqua alla gola non è mai semplice, ne consegue che quella della Juve Stabia non sarà una semplice gita turistica sull’isola. Le Vespe sono rigenerate dalle due vittorie consecutive contro Cosenza e Lupa Roma grazie alle quali hanno raggiunto il secondo posto. Inoltre si confermano attivissimi sul mercato: dopo Polak, hanno chiuso per il francese Lepiller, che potrebbe debuttare a Ischia.

La doppia chance esterna (vittoria della Juve Stabia o pareggio) è a quota 1.25 su Netbet che dà 100 euro di bonus + 10 euro all’invio dei documenti.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.25, Netbet)
OVER (2.05, Netbet)


BENEVENTO – CASERTANA | domenica 9 ore 16

Quello tra Benevento e Casertana è un partitone che promette spettacolo ed il perché è presto detto. Stiamo parlando del primo attacco contro il secondo per numero di gol segnati, ma la motivazione non è solo questa. Si tratta di due compagini molto ben organizzate, specie tatticamente, che hanno mandato in gol già diversi elementi della propria rosa. Addirittura la Casertana è arrivata in doppia cifra: in dieci hanno timbrato almeno una volta e il vicecapocannoniere della squadra, come in una sorta di calcio totale (con le dovute proporzioni) è un difensore, Bianco. Poi i rossoblù sono finora gli unici ad aver dato un dispiacere alla capolista, rifilandogli peraltro due gol: si trattava solo di Coppa Italia Lega Pro, ma vuoi mettere la soddisfazione. Il Benevento dispone di un collettivo solido e collaudato, non sembra avere una vera e propria antagonista in questo girone, ma la Casertana è quel tipo di squadra che non si limita a difendere quando ha davanti una rivale più forte, ma propone sempre anche a costo di subire imbarcate. Per questo noi crediamo che un gol alla difesa meno battuta del campionato – sette reti incassate in undici partite – possa segnarlo.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.90 su Netbet che dà 100 euro di bonus + 10 euro all’invio dei documenti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, Netbet)
1X (1.22, Netbet)


VIGOR LAMEZIA – MATERA | domenica 9 ore 18

Vigor e Matera hanno molte cose in comune, a cominciare dai punti, diciotto, e dalla posizione in classifica. Sono due neopromosse – i lucani vengono addirittura dalla serie D – ma in questo inizio di campionato si stanno facendo valere e stanno facendo meglio di altre più accreditate alla vigilia. Hanno due allenatori che cercano sempre di praticare un gioco propositivo e non condividono quella mentalità catenacciara che invece possiedono molti colleghi in questa categoria. Davanti entrambe hanno ottimi finalizzatori, pensiamo a De Sante Scarsella della Vigor o a Madonia e Iannini del Matera, che in questo campionato hanno già segnato parecchi gol. Nell’ultimo turno hanno perso contro due corazzate come Benevento e Salernitana, ma lo hanno fatto in maniera onorevole e in nessuno dei due casi si può parlare di disfatta. Rispetto alla gara con i granata, Auteri ritrova due pedine importanti come Letizia e Albadoro. Essendo due squadre che giocano a viso aperto, sia l’opzione “over” che quella “gol” sono da prendere in considerazione.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.85 su Netbet che dà 100 euro di bonus + 10 euro all’invio dei documenti.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER (2.00, Netbet)
GOL (1.80, Netbet)