Quarta vittoria di fila per il Carpi?

Serie B

In questo post trovate i pronostici sulle altre partite di Serie B di sabato pomeriggio: Carpi-Vicenza, Livorno-Bologna, Ternana-Cittadella e Pescara-Spezia.

CARPI – VICENZA | sabato ore 15:00

Grazie alla vittoria contro la Ternana – la terzo consecutiva – il Carpi è rimasto in testa alla classifica insieme al Bologna. Il Carpi è la vera sorpresa di questo campionato, una squadra che crea in ogni partita parecchie occasioni da gol e che vanta il migliore attacco del torneo con 21 reti realizzate in 11 partite. Il Vicenza, dopo la sconfitta interna subita contro il Modena, ha cambiato guida tecnica in panchina. Il sostituto di Lopez è l’esperto Marino. Probabilmente già in questa partita ci saranno dei cambiamenti a livello tattico, ma non a livello di uomini considerate le diverse assenze (Ragusa, Cocco, Maritato e Tutino) soprattutto in attacco. Anche il Carpi dovrà fare a meno di parecchi giocatori (De Silvestro, Laner, Dossena, Sarzi e Puttini), ma la differenza tra le due squadre in questo momento è tale che la vittoria interna sembra molto probabile.

La vittoria del Carpi è a quota 1.68 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
CARPI: 22 Gabriel, 21 Romagnoli, 5 Poli, 23 Suagher, 6 Gagliolo; 19 Pasciuti, 17 Porcari , 8 Bianco, 7 Concas, 10 Mbakogu, 11 Di Gaudio.
VICENZA: 1 Bremec, 7 Brighenti, 26 Camisa, 23 Gentili, 31 Sampirisi; 18 Sciacca, 4 Moretti, 8 Cinelli; 21 Di Gennaro, 10 Giacomelli, 11 Spiridonovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.68, #)
OVER 1.5 (1.30, #)

LIVORNO – BOLOGNA | sabato ore 15:00

Dopo avere ottenuto tre vittorie di fila facendo ben 11 gol senza subirne, nelle ultime due giornate il Livorno ha fatto solo un punto, rallentando così la sua corsa verso il primo posto in classifica. Di certo non si può parlare di calo di prestazioni visto che la squadra ha comunque giocato un buon calcio, e che è stata sfortunata solo negli episodi, soprattutto in fase offensiva. Il Bologna è in gran forma e grazie al successo interno contro il Trapani ha portato a sette la serie di risultati utili consecutivi, e sopratutto è da due giornate in vetta alla classifica. Il cambio di società ha portato entusiasmo e ha influito positivamente sulle prestazioni dei calciatori. Le due squadre hanno una qualità media per la Serie B molto alta in tutti i reparti e provano a giocare un calcio offensivo anche per l’impostazione tattica che anno. Ci sono tutti i presupposti per una partita da “gol”.

Probabili formazioni:
LIVORNO: 1 Mazzoni, 8 Moscati, 17 Ceccherini, 4 Bernardini, 11 Lambrughi, 27 Biagianti, 28 Djokovic, 20 Jelenic, 31 Cutolo, 24 Vantaggiato, 26 Siligardi.
BOLOGNA: 1 Stojanovic; 32 Ceccarelli, 2 Oikonomou, 20 Maietta, 13 Abero; 14 Zuculini, 5 Matuzalem, 29 Buchel; 21 Laribi; 9 Cacia, 18 Acquafresca.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.36, #)
GOL (1.80, #)

TERNANA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Nel turno infrasettimanale la Ternana ha subito la terza sconfitta di fila. Per la squadra di Tesser è un periodo difficile, la vittoria manca da ben otto turni e in casa – dove la passata stagione era difficile vincere per chiunque – la Ternana ha fatto appena 2 punti in 5 partite con ben 10 reti subite. Il Cittadella ha gli stessi punti in classifica della Ternana ed è pure in difficoltà, sia sotto il profilo del gioco che dei risultati. Il Cittadella non vince da otto turni e nelle 13 partite stagionali giocate ha sempre preso gol. In 11 partite il Cittadella ha fatto registrare il segno “gol” e in 10 il segno “Over 2,5”, segni che potrebbero verificarsi anche in questa occasione tra due difese incerte. La Ternana è favorita visto che nel Cittadella mancheranno tre calciatori per squalifica – uno per reparto – e cioè Pellizzer, Busellato e Gerardi più Signorini, Donazzan, Paolucci e Lora che sono indisponibili.

Probabili formazioni:
TERNANA: 22 Brignoli, 13 Fazio, 21 Masi, 6 Meccariello, 3 Vitale, 7 Gavazzi, 10 Viola, 27 Eramo, 11 Falletti, 15 Bojinov, 9 Ceravolo.
CITTADELLA: 22 Valentini, 25 Cappelletti, 13 Scaglia, 4 De Leidi, 3 Barreca, 11 Minesso, 16 Benedetti, 8 Rigoni, 10 Sgrigna, 20 Mancuso, 7 Coralli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.00, #)
GOL (1.90, #)
OVER (2.25, #)
PESCARA – SPEZIA | sabato ore 15:00

Dopo due sconfitte di fila il Pescara è tornato a fare punti nell’ultima giornata in trasferta contro il Bari, ottenendo così un buon punto contro una delle squadre sulla carta più forti di questo campionato. Il Pescara ha solo 10 punti in classifica, ha già perso 5 partite in campionato e ha anche una delle difese più battute con 19 gol al passivo. Lo Spezia al contrario attraversa un buon periodo di forma, nelle ultime 3 partite ha fatto 7 punti e ha subito solo un gol. Lo Spezia con Bjelica in panchina sembra aver trovato i giusti equilibri in campo e a differenza delle passate stagioni ha anche molta più carica agonistica, quindi sarà difficile per il Pescara imporre il proprio gioco. L’ultima partita in casa persa dal Pescara è stata condizionata da una espulsione, difficilmente ci sarà un altro episodio simile a modificare l’andamento della partita. Il Pescara ha complessivamente una squadra d’alta classifica e calciatori di qualità soprattutto in attacco: la doppia chance interna è molto probabile. L’allenatore Baroni deve fare i conti con parecchie assenze ma ha una rosa più ampia rispetto allo Spezia che pure ha problemi di formazione per le assenze di Piccolo, Ciurra, Culina, Situm, Madonna e soprattutto Catellani, decisivo nella fase offensiva in questo avvio di stagione. La maggiore motivazione e fame di punti del Pescara rispetto allo Spezia – che potrebbe essere rilassato anche per avere fatto un punto nell’ultimo turno all’ultimo minuto – potrebbero fare la differenza.

Probabili formazioni:
PESCARA: 18 Aresti, 2 Pucino, 17 Cosic, 13 Zuparic, 11 Zampano, 32 Memushaj, 24 Selasi, 20 Nielsen, 7 Politano, 9 Melchiorri, 14 Sowe.
SPEZIA: 1 Chichizola, 5 Ceccarelli, 26 Valentini, 20 Datkovic, 25 Milos, 17 Migliore, 30 Brezovec, 8 Juande, 4 Acampora, 14 Cisotti, 9 Giannetti.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.22, #)