Capital One Cup: stasera Manchester City-Newcastle, Stoke-Southampton e Tottenham-Brighton

Capital One Cup
Capital One Cup

Stasera ci sono Manchester City-Newcastle, Stoke-Southampton e Tottenham-Brighton: sono altre tre partite di Capital One Cup, più nota come Coppa di Lega inglese (Football League Cup), la competizione a cui partecipano le squadre dei quattro principali campionati, dalla Premier alla League Two.

Cose da sapere, in generale, quando parliamo di Capital One Cup (saltate pure avanti, se siete dei navigati conoscitori del calcio inglese).

  • No, non c’è un corrispettivo della Capital One Cup in Italia: la nostra Coppa Italia è più assimilabile – per prestigio e valore, e impegno con cui viene affrontata dalle società – alla FA Cup, a cui partecipano tutte le squadre inglesi (non solo quelle dei quattro campionati principali).
  • Cosa si vince, oltre alla coppa e alla gloria? La qualificazione automatica in Europa League.
  • Quelle di stasera sono partite degli ottavi di finale: sono partite “secche”, va avanti chi vince, e in caso di pareggio ci sono supplementari e rigori.
MANCHESTER CITY – NEWCASTLE | ore 20:45

La partita di coppa contro il Newcastle, per il City potrebbe essere l’occasione giusta per il rientro di Samir Nasri, che a causa di un infortunio all’inguine non gioca praticamente dal 17 settembre scorso. Probabilmente comincerà dalla panchina. Manca Lampard, infortunato. Domenica prossima c’è il derby contro il Manchester United, e c’è anche questo da considerare, oltre alla partita di Champions della settimana prossima contro il CSKA Mosca in casa (partita fondamentale, per il City). Insomma un po’ di turnover ci sarà, date le circostanze. Non significa che stasera il Newcastle vince all’Ethiad, no, ma per il City potrebbe essere una vittoria meno larga del solito (le ultime due volte che ha giocato all’Ethiad, l’anno scorso, il Newcastle ne ha presi 4 e segnati 0).

Al momento il Newcastle viene da due vittorie in campionato, tra cui l’ultima in trasferta contro il Tottenham.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 con handicap 0:1 (1.80, Eurobet)
STOKE CITY – SOUTHAMPTON | ore 20:45

Il Southampton è la squadra dell’anno, per il momento. Secondo in classifica in Premier: 6 vittorie, 2 sconfitte e un pareggio; 20 gol segnati e soli 5 subiti (miglior difesa del campionato). Ma la partita di stasera si gioca al Britannia Stadium a Stoke City-on-Trent, e – come per tutte le squadre non “grandi” che cominciano i campionati molto bene, oltre le aspettative – c’è da considerare che il Southampton potrebbe ben presto trovarsi nella condizione di dover ripartire le proprie risorse rinunciando ad alcuni obiettivi. La Capital One Cup sarebbe il primo.

Per questo motivo è una partita complicata da leggere. Si è giocata proprio quattro giorni fa a Southampton, in campionato, ed è stata una vittoria meno larga (1-0) di quanto ci si potesse aspettare, e neppure così semplice per il Southampton. Lo Stoke non segna con facilità, per niente, ma difende comunque con ordine, soprattutto nelle partite giocate in casa. Nel turno scorso di Capital One ha eliminato il Sunderland 3-1, e nelle quattro partite di campionato giocate in casa finora non ha mai preso più di un gol da nessuna squadra. Aveva cominciato piuttosto male, perdendo addirittura contro Aston Villa e Leicester (squadracce) ma poi ha ritrovato una relativa continuità, riuscendo anche a battere lo Swansea 2-1 nel più recente turno di campionato giocato al Britannia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.70, Eurobet)
TOTTENHAM – BRIGHTON | ore 20:45

In nove partite di campionato finora giocate, il Tottenham ha segnato 11 gol e ne ha subiti 13. Per capirci sull’impegno mentale e psicologico del Tottenham in Capital One Cup finora: a settembre, nei sedicesimi di questo torneo, era riuscito a vincere contro il Nottingham Forest – squadra di serie B inglese – ma subendo comunque un gol pure in quell’occasione, e andando addirittura in svantaggio (poi è finita 3-1). Settimana scorsa in campionato, stessa cosa, anzi peggio: due gol in casa contro il Newcastle, e sconfitta 2-1.

Al contrario, il Brighton – per quanto modesta squadra di Championship, pericolosamente vicina al fondo della classifica – nelle ultime cinque partite è comunque riuscito a segnare sempre almeno un gol. A questi ottavi di coppa ci sono arrivati eliminando addirittura l’Arsenal, con due gol all’Emirates Stadium.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.95, #&bid=9289″ target=”_blank”>Betfair)