Il Catania prova a rifarsi contro il Vicenza

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre partite di sabato pomeriggio della decima giornata di Serie B: Pescara-Carpi, Varese-Bari, Latina-Brescia e Catania-Vicenza.

CATANIA – VICENZA | sabato ore 15:00

Il Catania è reduce da ben 3 sconfitte consecutive e dopo 9 giornate si ritrova clamorosamente all’ultimo posto insieme al Crotone. Il Catania ha vinto solo una volta in campionato ed ha incassato già 16 reti. Il Vicenza segna pochissimo (sin qui solo 6 gol) e non vince in gare ufficiali in trasferta da quasi un anno. Per il Catania sembra essere una partita da vincere a tutti i costi, anche perché un altro passo falso potrebbe ulteriormente compromettere un campionato che è già in salita, pertanto la vittoria interna è da provare.

La vittoria del Catania è a quota 1.66 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
CATANIA: Frison, Peruzzi, Sauro, Capuano, Monzon; Rinaudo, Escalante, Jankovic; Rosina, Calaiò, Martinho.
VICENZA: Bremec, Gentili, Camisa, Garcia; Laverone, Sciacca, Di Gennaro, Cinelli, Sampirisi; Ragusa, Cocco.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.66, #)

LATINA – BRESCIA | sabato ore 15:00

Il Latina è tra le squadre che hanno finora più deluso. Dopo la vittoria all’esordio contro il Crotone, la squadra laziale non ha più vinto. Neanche l’arrivo di Breda in panchina sembra aver dato una scossa alla squadra, e dopo il ko subito contro il Carpi, sono ben 3 le sconfitte consecutive. Il Brescia nella scorsa giornata ha ottenuto la sua seconda vittoria stagionale, la prima davanti al proprio pubblico, infatti la squadra di Iaconi ha già vinto fuori casa nella sfida giocata contro l’Entella. La partita non dovrebbe essere particolarmente ricca di reti, quindi il segno “under 2,5” sembra essere molto probabile, così come la doppia chance interna, perché il Latina non può permettersi ulteriori passi falsi.

Probabili formazioni:
LATINA: Farelli, Almici, Cottafava, Dellafiore, Bruscagin, Angelo, Crimi, Viviani, Bruno, Pettinari, Sforzini.
BRESCIA: Minelli, Caracciolo, Budel, Di Cesare; Sestu, Bentivoglio, H’Maidat, Scaglia, Zambelli, Sodinha, Caracciolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.50, #)
1X (1.24, #)

PESCARA – CARPI | sabato ore 15:00

Il Pescara, dopo le 2 convincenti vittorie consecutive ottenute contro Entella e Crotone, è uscito inaspettatamente sconfitto dalla trasferta giocata sul campo del Vicenza. Il tecnico Baroni sta giocando con un modulo piuttosto offensivo, il 4-3-3, ma sta cambiando spesso la formazione iniziale. Il Pescara vanta così uno degli attacchi più prolifici del campionato, ma in difesa concede sempre molto agli avversari, ed ha difatti subito già 13 reti. Il Carpi sembra essere una squadra molto più organizzata ed equilibrata rispetto alla passata stagione e infatti si ritrova a sole 3 lunghezze di distacco dalla prima. La squadra di Castori ha però giocato non proprio bene nelle ultime 2 trasferte, ed ha di conseguenza incassato 2 sconfitte senza segnare neanche un gol. Il Pescara cercherà di riscattarsi dopo la sconfitta della scorsa giornata, mentre il Carpi cercherà di confermare il buon avvio di stagione.

Probabili formazioni:
PESCARA: Aresti, Pucino, Cocis, Salamon, Zampano, Memushaj, Appelt Pires, Bjarnasson, Politano, Maniero, Melchiorri.
CARPI: Gabriel, Poli, Romagnoli, Suagher, Gagliolo, Bianco, Pasciuti, Concas, Mbakogu, Di Gaudio.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.20, #)
VARESE – BARI | sabato ore 15:00

Il Varese è reduce dalla brutta sconfitta subita sul campo del Bologna. Il Varese ha la peggiore difesa del torneo con 19 reti subite in 9 gare e ha fatto registrare il segno “Over 2,5” 6 volte su 9. Il Bari nelle ultime 2 gare è riuscito a vincere contro il Catania e l’Avellino, vittorie che hanno permesso alla squadra di mangia di portarsi a sole 3 lunghezze di distacco dalla prima in classifica. Il Bari in questo momento sta giocando molto bene e riesce ad andare a segno con estrema facilità, quindi la vittoria esterna sembra molto probabile.

Probabili formazioni:
VARESE: Bastianoni, Fiamozzi, Rea, Borghese, De Vito, Falcone, Corti, Capezzi, Rivas, Neto Pereira, Lupoli.
BARI: Donnarumma, Salviato, Ligi, Contini, Calderoni, Defendi, Sciaudone, Romizi, Stevanovic, Caputo, De Luca.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (2.45, #)
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.24, #)