Altro “over” per lo Zenit San Pietroburgo?

Russian League

Russian League

UFA – URAL EKATERINBURG | ore 10:00

Molti di voi ricordano certamente Igor Kolyvanov, ex attaccante di buon livello, che giocò in Italia con le maglie di Foggia e Bologna. Adesso è l’allenatore dell’Ufa, che però paradossalmente non pratica un calcio offensivo e ha segnato soltanto cinque gol nelle prime sette giornate dell’attuale edizione della Russian Premier League, in cui ha già collezionato sei “under”. Anche la partita contro l’Ural Ekaterinburg, altra squadra non molto spettacolare, potrebbe essere caratterizzata da poche reti.

Probabili formazioni:
UFA: Yurchenko, Tishkin, Alikin, Tumasyan, Sukhov, Bezlikhotnov, Paurevic, Zasaev, Frimpong, Diego Carlos, Handzic.
URAL EKATERINBURG: Zabolotny, Khozin, Ottesen, Berger, Dantsev, Fiedler, Sapeta, Lungu, Acevedo, Podberezkin, Erokhin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.56 su #)

FK ROSTOV – ZENIT SAN PIETROBURGO | ore 12:30

Sabato scorso, la Dinamo Mosca è andata vicina ad imporre un pareggio allo Zenit: ad un minuto dalla fine, però, la squadra di André Villas-Boas ha segnato con Igor Smolnikov il gol che le è valso il successo per 3-2, rimanendo a punteggio pieno dopo sette giornate. La forza offensiva del club di San Pietroburgo, che può vantare il miglior attacco della Russian Premier League, è straordinaria. Un nuovo “over” è possibile nella sfida contro l’FK Rostov, che ha la peggior difesa del campionato.

Probabili formazioni:
FK ROSTOV: Pletikosa, Goreux, Bastos, Djakov, Milic, Kalachev, Torbinski, Gatcan, Doumbia, Poloz, Grigoriev.
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito, Javi Garcia, Witsel, Shatov, Danny, Hulk, Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
PRONOSTICO: OVER (1.90 su #)
KUBAN KRASNODAR – RUBIN KAZAN | ore 15:00

Il Kuban Krasnodar è ancora imbattuto in questa edizione della Russian Premier League. Non segna moltissimo, ma sta esibendo una grande solidità difensiva: ha subìto soltanto tre gol nelle prime sette giornate e, in particolare, ne ha incassato appena uno nelle ultime cinque. Gli otto precedenti più recenti disputati da questa squadra contro il Rubin Kazan sono stati da “under”. Anche il match di oggi potrebbe non essere particolarmente spettacolare.

Probabili formazioni:
KUBAN KRASNODAR: Belenov, Eshchenko, Xandao, Sunjic, Bugayev, Tilsov, Rabiu, Oliseh, Kulik, Ignatjev, Danilo.
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Kambolov, Kvirkvelia, Cesar Navas, Nabiullin, Dyadyun, Ozdoev, Kislyak, Kanunnikov, Georgiev, Azmoun.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: UNDER (1.56 su UNIBET)