Ligue 1: l’Evian è partito malissimo

Ligue 1 e 2

Ligue 1 e 2

EVIAN – PSG | ore 20:30

L’Evian ha iniziato questo campionato in maniera pessima: ha esordito perdendo per 3-0 in casa contro il neopromosso Caen, che ha chiuso la partita dopo appena trentasette minuti di gioco, e ha proseguito facendosi travolgere per 6-2 sul campo del Rennes. La situazione è pesante, la rosa non è di grande livello e la permanenza in Ligue 1 – che già nella passata stagione era stata centrata solo all’ultima giornata, dopo mille difficoltà – rischia di diventare una chimera. Ci sarà molto da lavorare – come ammesso dall’allenatore, Pascal Dupraz – ed il calendario non aiuta, perché oggi propone la sfida contro il Paris Saint Germain. Nonostante le assenze di Thiago Silva ed Ibrahimovic, fermi per problemi fisici, la squadra di Laurent Blanc parte strafavorita in questo anticipo della terza giornata di Ligue 1. Appare difficile che l’Evian possa ripetere l’exploit del 4 dicembre 2013, giorno in cui riuscì a battere per 2-0 il PSG, che era reduce da trentasei risultati utili consecutivi in gare ufficiali.

Probabili formazioni:
EVIAN: Hansen, Abdallah, Angoula, Mensah, Sabaly, Camus, Sorlin, Barbosa, Wass, Bruno, Benezet.
PSG: Sirigu, Aurier, Marquinhos, David Luiz, Maxwell, Verratti, Thiago Motta, Matuidi, Lucas, Cavani, Pastore.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
PRONOSTICO: 2 (1.37 su UNIBET)