Fantamondiale: i consigli per la prima giornata

La fantasquadra che il veggente consiglierà in questo post tiene conto delle quotazioni proposte nel fantamondiale gratuito di Sky. Si gioca gratis e ci sono bei premi, ma c’è tanta competizione e per vincere ci vuole parecchia fortuna. Se poi giocate con gli amici, tanto meglio.

PORTIERI
In questa tipologia di Fantacalcio in cui si può cambiare squadra da una giornata all’altra, conviene puntare su un portiere a basso costo che abbia una partita facile. Una possibile scelta può essere Enyeama (12) della Nigeria, nazionale che ha subito pochi gol nelle partite di qualificazione e che giocherà contro Iran, che difficilmente farà gol anche in una sola partita di questo Mondiale. Un buon prezzo (15) è quello del portierone del Belgio Courtois.

DIFENSORI
Al fantacalcio servono difensori che possano segnare, e al Mondiale ce ne sono parecchi. Le nazionali che nella prima giornata avranno partite più facili sono Cile, Uruguay, Belgio e Francia, si può scegliere da lì. Nell’Uruguay c’è Godin (18) che è una sicurezza in fase difensiva, e ogni tanto fa anche gol, vedi finale di Champions League. Nella Svizzera facile scegliere Lichtsteiner (15), ma attenzione al terzino sinistro Ricardo Rodriguez che nel Wolfsburg quest’anno ha fatto 5 gol e 9 assist. C’è poi il capitano del Manchester City Vincent Kompany che sarà tra i difensori che nei calci piazzati del Belgio andrà a tentare la fortuna in attacco per sfruttare l’abilità nel gioco aereo. Tra le idee a basso costo ci sono Grosskreutz della Germania (che potrebbe giocare nel secondo tempo, probabilmente da esterno offensivo), Izaguirre dell’Honduras, Vermaelen del Belgio, Kolasinac della Bosnia e Junior Diaz del Costa Rica.

CENTROCAMPISTI
Via libera ai trequartisti, tanto al fantacalcio non c’è mica bisogno di schierare una squadra equilibrata. Con Muller della Germania non si sbaglia mai, visto che in pratica è un attaccante. Non si sa se recupererà in tempo, ma se le ultime notizie sulle sue condizioni fisiche saranno positive, schierare Vidal contro l’Australia sarà obbligatorio. Cuadrado ha giocato benissimo nel finale di stagione con la Fiorentina, e sarò uno dei calciatori della Colombia in grado di sfondare il muro della Grecia. C’è anche Hazard (23) a buon prezzo. Le occasioni? Shaqiri (17) della Svizzera, Enner Valencia dell’Ecuador che pur essendo un attaccante è stranamente inserito nella lista dei centrocampisti, Dzagoev (13) della Russia, Zusi (5) degli Usa e Quintero (4) della Colombia.

ATTACCANTI
Volete qualche sorpresa? C’è Aboubakar del Camerun a 8, Griezmann della Francia a 14 (senza Ribery potrebbe essere titolare), Drmic della Svizzera a 24. Se però avete risparmiato negli altri reparti e potete permettervi qualche calciatore ad alto costo, il consiglio è di puntare su Messi (60) o Aguero (55) e Cavani (53) o Benzema.