Basilea-Valencia

Europa League

Europa League

BASILEA – VALENCIA | giovedì ore 21:05

Il Basilea sarà costretto a giocare la partita di andata dei quarti di finale di Europa League in casa contro il Valencia a porte chiuse, dopo gli incidenti degli ottavi di finale di ritorno contro il Red Bull di Salisburgo. Un punto a favore del Valencia, che finora ha sempre vinto in trasferta nel corso di questa edizione di Europa League.

Come se non bastasse, il Basilea ha anche dei problemi di formazione. Sio e Suchy sono squalificati, Streller, Ivanov e Safari sono infortunati. Soprattutto in difesa ci sono poche alternative e così l’allenatore Yakin arretrerà Degen nella posizione di terzino.

Il Valencia – nonostante l’assenza dello squalificato Javier Fuego e di Diego Alves, Victor Ruiz, Ricardo Costa e José Gaya – ha una panchina più lunga rispetto a quella degli avversari e una maggiore qualità di base nella formazione titolare che Pizzi manderà in campo. Il Valencia ha inoltre sempre mantenuto la porta inviolata nelle ultime quattro partite giocate in Europa League. Vincere in casa del Basilea non è comunque facile. La squadra svizzera – che è arrivata in semifinale di Europa League l’anno scorso perdendo contro il Chelsea – in casa non perde da ottobre dello scorso anno, contro lo Schalke. In attacco l’assenza di Streller e la mancanza della fantasia dell’egiziano Salah – ceduto al Chelsea nel corso del calciomercato invernale – si faranno sentire e così l’under 2.5 (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) è molto probabile.

Probabili formazioni:
BASILEA: Sommer, Aliji, Ajeti, Sauro, Degen, Elmeny, Frei, Stocker, Diaz, Delgado, Die.
VALENCIA: Guaita, Pereira, Senderos, Mathieu, Bernat, Keita, Fuego, Michel, Jonas, Fede, Alcacer.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.35, William Hill)
UNDER (1.66, William Hill)
X (3.20, William Hill)