Az Alkmaar-Benfica

Europa League

Champions League

AZ ALKMAAR – BENFICA | giovedì ore 21:05

L’anno scorso nel giro di poche settimane il Benfica ha perso la finale della coppa nazionale, la finale di Europa League e il campionato, visto dal Porto. Quest’anno il Benfica ci riproverà e punterà a vincere un trofeo da dedicare ad Eusebio, il più grande calciatore nella storia di questo club, recentemente scomparso. Dopo la Juventus nelle quote dei bookmakers è proprio il Benfica la squadra favorita per la vittoria dell’Europa League, anche perché il sorteggio dei quarti di finale è stato abbastanza fortunato. Nel doppio confronto contro l’Az Alkmaar, la squadra di Jesus non dovrebbe avere problemi a passare il turno.

L’Az Alkmaar in questa partita di andata sarà privo del suo difensore centrale titolare Jan Wuytens, che sarà sostituito da Nick Viergever. In attacco sicuro titolare della squadra di Advocaat sarà Aron Johansson, tenuto a riposo in Eredivisie, a dimostrazione che l’Az Alkmaar vuole dare il massimo in questa competizione. Nel Benfica non ci sarà lo squalificato Enzo Perez, mentre in attacco Lima – che ha sempre segnato nelle ultime quattro partite – è favorito su Cardozo.

Negli ottavi di finale, tra la partita di andata e quella di ritorno, in Az Alkmaar-Anzhi c’è stato un solo gol segnato, tra l’altro su calcio di rigore. L’Az è una squadra olandese atipica, in un campionato in cui ci sono sempre parecchi “over”, l’Az in Europa League ha fatto dieci “under 2.5” nelle ultime undici partite, e ha mantenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sette partite. L’Az farà una partite difensiva, anche perché concedere spazi al Benfica in contropiede sarebbe letale. L’allenatore Advocaat nel corso della conferenza stampa di presentazione della partita ha detto queste parole riportate dal sito ufficiale dell’Uefa: «Non attaccheremo a testa bassa e cercheremo di giocare come sempre. Dobbiamo rimanere ben organizzati, che è la cosa più importante, e attaccare quando ne abbiamo la possibilità».

Per questo motivo soprattutto nel primo tempo potrebbero esserci poche occasioni da gol. Il Benfica è comunque favorito e dovrebbe tornare dall’Olanda quanto meno con un pareggio.

L’under 1.5 nel primo tempo è a quota 1.36 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
AZ ALKMAAR: Esteban, M. Johansson, Gouweleeuw, Viergever, Poulsen, Gudelj, Elm, Ortiz, Berghuis, A. Johansson, Gudmundsson.
BENFICA: Oblak, Silvio, Garay, Luisao, Siqueira, Fejsa, Amorim, Markovic, Gaitan, Rodrigo, Lima.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.36, William Hill)
X PRIMO TEMPO (2.15, William Hill)
X2 DOPPIA CHANCE (1.15, William Hill)