Trapani-Varese e Avellino-Siena

Serie B

Serie B

TRAPANI – VARESE | venerdì ore 19:00

Il Varese è una delle squadre che ha più deluso in questo campionato, e in settimana, dopo la clamorosa sconfitta interna di sabato scorso subita contro il Padova, è stato esonerato Gautieri e insieme a lui anche il ds Milanese. In panchina è tornato Sottili che era stato licenziato qualche mese fa a causa dello scarso rendimento esterno, e iniziare nuovamente da una trasferta cosi complicata sarà un bel banco di prova, sopratutto perché il Trapani è una delle squadre più in forma del momento ed è sicuramente una delle principali candidate per la promozione diretta. La squadra allenata da mister Boscaglia ha perso solo una partita nelle ultime 17 gare disputate, giocando sempre con grande personalità e sopratutto in casa crea tanto e rischia praticamente nulla, quindi sarà molto probabile riuscire ad ottenere i tre punti contro una squadra che in trasferta va malissimo e che è anche la peggior difesa esterna del campionato.

Il segno “over 2.5″ è a quota 2.15 su #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
TRAPANI: Marcone, Ferri, Martinelli, Terlizzi, Rizzato, Basso, Pirrone, Ciaramitaro, Caccetta, Iunco, Mancosu.
VARESE: Bressan, Laverone, Damonte, Trevisan, Grillo, Blasi, Zecchin, Cristiano, Corti, Neto Pereira, Oduamadi.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (2.00, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)
OVER (2.15, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)

AVELLINO – SIENA | venerdì ore 21:00

L’Avellino è in questo periodo in netto calo, ha vinto solo una partita nelle ultime 8 gare disputate, e dopo l’importante vittoria ottenuta sul campo dell’Empoli, è incappato nuovamente in una sconfitta inaspettata sul campo del Bari. Nelle ultime tre partite casalinghe sono arrivati due pareggi ed una sconfitta, troppo poco per chi ad inizio stagione era inarrestabile davanti al proprio pubblico, e subire sistematicamente almeno un gol da 5 gare è un vero e proprio campanello d’allarme per una difesa che sembrava all’inizio quasi invalicabile. Cambiare rotta già da questo match non sarà semplice, perché il Siena, senza la penalizzazione, sarebbe secondo in classifica, e nelle ultime tre giornate è riuscito ad ottenere 7 punti contro tre dirette concorrenti per la promozione in Serie A, e proprio fuori casa, ha sempre avuto sin qui un rendimento ottimo, perdendo solo in due occasioni. Detto questo è chiaro che il Siena parta con un leggero vantaggio, ma l’Avellino non può permettersi ulteriori passi fasi se vuole rimanere aggrappato alla zona playoff, quindi il pareggio sembra il risultato più probabile.

Probabili formazioni:
AVELLINO: Terracciano, De Carli, Izzo, Fabbro, Pisacane, D’Angelo, Arini, Schiavon, Ciano, Castaldo, Galabinov.
SIENA: Lamanna, Dellafiore, Ceccarelli, Giacomazzi, Angelo, Pulzetti, Valiani, Spinazzola, Rosina, Rosseti, Fabbrini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.55, William Hill)