Brescia in crisi, il Palermo vince ancora?

Serie B

Serie B

LATINA – TRAPANI | sabato ore 15:00

Latina-Trapani è la sfida fra le due squadre rivelazione di questo campionato e si ritrovano, contro ogni pronostico iniziale, a lottare per la promozione in Serie A. Il Latina in casa ha una difesa quasi invalicabile, infatti ha tenuto la propria porta inviolata in ben 9 partite su 13 giocate, ma riuscirci anche in questa sfida non sarà semplice, perché il Trapani, in questo momento, è una delle squadre che offre il miglior calcio, non a caso ha perso una sola partita nelle ultime 15 giornate e proprio fuori casa è imbattuto da 4 mesi. Visti i presupposti, in una partita che potrebbe terminare in parità, l’opzione più probabile sulla quale puntare è il segno “gol”.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 2.00 su #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
LATINA: Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristovski, Crimi, Viviani, Bruno, Alhassan, Paolucci, Jonathas.
TRAPANI: Nordi, Ferri, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato, Basso, Pirrone, Ciaramitaro, Nizzetto, Iunco, Mancosu.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)

BARI – AVELLINO | sabato ore 15:00

L’Avellino è riuscito nella scorsa giornata a vincere sul campo dell’Empoli, ottenendo cosi la prima vittoria di questo 2014, che gli ha permesso di riconquistare il quarto posto in graduatoria, riducendo il distacco dalla seconda di solo 2 punti. Questa trasferta nasconde molte insidie, infatti il Bari è reduce in casa da ben 3 vittorie consecutive, ottenute contro squadre molto forti che lottano per la promozione, subendo solo una rete. L’Avellino sarà sicuramente molto più motivato rispetto ai padroni di casa, sia per la differenza di obiettivi, sia per la drammatica situazione societaria che ha afflitto il Bari, pertanto la doppia chance esterna offre ampie garanzie, in una partita in cui entrambe le squadre potrebbero andare segno.

Probabili formazioni:
BARI: Guarna, Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Calderoni, Sciaudone, Defendi, Romizi, Fossati, Galano, Joao Silva.
AVELLINO: Terracciano, Bittante, Izzo, Fabbro, Pisacane, D’Angelo, Arini, Schiavon, Ciano, Castaldo, Galabinov.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
X2 (1.57, William Hill)
PALERMO – BRESCIA | sabato ore 15:00

Il Brescia sta vivendo il momento più difficile di questa stagione, infatti è reduce da tre sconfitte consecutive, nelle quali, oltre a non essere andato neanche a segno, ha offerto prestazioni disastrose, e sembra difficile pensare che si possa cambiare trend già da questa trasferta, anche perché l’avversario di turno è il Palermo primo in classifica, squadra che in casa, con 30 punti all’attivo, ha fatto meglio di tutte. Il Palermo dovrà ancora fare a meno di Hernandez, ma di certo se la passerà peggio il Brescia che dovrà nuovamente rinunciare ai suoi due difensori centrali titolari e al suo bomber Caracciolo. In alternativa al probabile segno 1 si può puntare sull’ “over 2.5″, perché i padroni di casa potrebbero sfruttare le assenze degli ospiti (sopratutto quelle in difesa) e segnare parecchi gol.

La vittoria del Palermo è a quota 1.57 su #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
PALERMO: Sorrentino, Munoz, Terzi, Milanovic, Stevanovic, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar, Vasquez, Lafferty.
BRESCIA: Cragno, Freddi, Coletti, Camigliano, Mandorlini, Lasik, Budel, Scaglia, Benali, Grossi, Corvia.

PROBABILE RISULTATO: 4-1
1 (1.57, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)
OVER (2.15, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)
MODENA – EMPOLI | sabato ore 15:00

L’Empoli dopo aver perso venerdì scorso contro l’Avellino sta mettendo seriamente a rischio il secondo posto in classifica, quindi immaginiamo che cercherà di ottenere i tre punti in questa trasferta per riprendere la marcia verso la promozione diretta, ma non sarà semplice contro un Modena che, anche se appagato da una classifica più che soddisfacente, in casa è un cliente scomodo per tutti, squadra che ha già vinto ben 8 volte in questo campionato davanti al proprio pubblico, subendo complessivamente solo 10 reti. Sarà quindi molto probabile assistere ad un match molto contratto, con pochi gol, con gli ospiti che cercheranno di ottenere i 3 punti contro una squadra che fondamentalmente non ha ancora molto da chiedere a questo campionato.

Probabili formazioni:
MODENA: Pinsoglio, Gozzi, Cionek, Zoboli, Garofalo, Molina, Bianchi, Salifu, Rizzo, Babacar, Granoche.
EMPOLI: Bassi, Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui, Moro, Castiglia, Valdifiori, Verdi, Tavano, Maccarone.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.44, William Hill)
UNDER (1.61, William Hill)
SIENA – CESENA | sabato ore 18:00

Questa partita è la più importante di questo turno, infatti si sfidano due squadre che lottano per accaparrarsi un posto nei playoff di fine campionato. Il Siena ha dato un grande segnale di forza nella trasferta vinta sul campo del Trapani e in casa, dove è sempre andato a segno in questa stagione, ha già ottenuto 28 punti. Il Cesena è una squadra che solitamente subisce pochi gol, perché Bisoli cura molto la fase difensiva, infatti fuori casa ha subito solo 11 reti. Nella scorsa giornata è arrivata una sconfitta contro una diretta concorrente, il Pescara, e quindi ci sarà la voglia di tornare a fare punti già in questa partita, anche se una vittoria esterna ci sembra un’ipotesi abbastanza difficile, anzi, visto il periodo di forma dei padroni di casa, sarebbe già importante ottenere almeno un punto.

Probabili formazioni:
SIENA: Lamanna, Dellafiore, Giacomazzi, Belmonte, Angelo, Pulzetti, Valiani, Spinazzola, Rosina, Rosseti, Fabbrini.
CESENA: Rossini, Consolini, Volta, Krajnc, Renzetti, Gagliardini, Cascione, De Feudis, D’Alessandro, Defrel, Marilungo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.25, William Hill)