Virtus Entella, la Serie B è vicina

legapro

VIRTUS ENTELLA – REGGIANA | venerdì ore 20:30

Le porte della serie B stanno per spalancarsi per l’Entella, reduce da tre vittorie consecutive che gli hanno permesso di fare il vuoto: +7 sulla seconda. I liguri, che in casa hanno perso solo una volta, ospitano una Reggiana fuori dai giochi, con 25 punti, lontana dalla zona playoff. Gli emiliani, tra l’altro, hanno perso le ultime 3 trasferte di fila e segnano pochissimo, solo 10 gol in trasferta. Ecco perché l’Entella, almeno sulla carta, non dovrebbe avere problemi a fare il pieno di punti. Anche perché quella di stasera per l’Entella sarà una partita molto particolare: la sfida è in anticipo per via della diretta tv, ma non è questo il punto. Al “Comunale” di corso Gastaldi si celebreranno i cento anni della società ligure e lo stadio si preannuncia pieno. L’entusiasmo sarà a mille e questo sicuramente favorirà la squadra di casa. La Virtus Entella per questa partita dovrà fare a meno di Troiano, squalificato, ma recupera un giocatore molto importante come Adrian Ricchiuti. L’ex giocatore del Catania non è più un ragazzino, ma piedi e visione di gioco come la sua in Lega Pro non se ne trovano. L’allenatore Prina inoltre ritrova anche il capitano Volpe, sicuro titolare. La Reggiana – che in questi giorni potrebbe anche cambiare proprietà – non ha ambizioni di classifica, visto che non ci sono retrocessioni. Montanari ha convocato 19 giocatori, tra cui l’esperto centrocampista Parola. Non ci saranno invece Viapiana, acciaccato, e gli squalificati Alessi e Possenti.


Probabili formazioni:
ENTELLA: Paroni, Iacoponi, Cesar, Russo, Ballardini, Staiti, Botta, Ricchiuti, Marchi, Torromino, Guazzo.
REGGIANA: Bellucci, Bandini, De Giosa, Solini, Zanchi, Zanetti, Rampi, Fondi, Parola, Cavion, Ruopolo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.55, Matchpoint)