Il Padova in trasferta è la peggiore

Serie B
Serie B
Serie B
PALERMO – PADOVA | sabato ore 15:00

Il Palermo è uscito imbattuto dalla difficile trasferta di Empoli e ha mantenuto il primo posto solitario in classifica. Adesso il Palermo ha l’occasione di aumentare il vantaggio sulle inseguitrici perché giocherà in casa contro il Padova che è la peggiore squadra in trasferta del campionato di Serie B. Nove sconfitte, appena un pareggio e una vittoria, e nelle ultime quattro partite ha sempre subito almeno due gol. Il cambio di allenatore con Michele Serena che ha sostituito Mutti non dovrebbe bastare, e la vittoria del Palermo è molto probabile. Iachini dovrà fare a meno di Belotti e Dybala, ma ci sono Hernandez e Lafferty, calciatori che – soprattutto il primo – in Serie B sono solo di passaggio.

La vittoria del Palermo è a quota 1.57 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
PALERMO: Sorrentino, Munoz, Terzi, Andelkovic, Pisano, Bolzoni, Maresca, Vazquez, Daprelà, Hernandez, Lafferty.
PADOVA: Mazzoni, Almici, Santacroce, Benedetti, Vinicius, Musacci, Iori, Cuffa, Moretti, Rocchi, Pasquato.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.57, William Hill)

BARI – SIENA | sabato ore 15:00

Nonostante i punti di penalizzazione e le difficoltà societarie, il Siena continua a rendere al massimo grazie all’esperienza del suo allenatore Beretta, al carisma e alla voglia di giocatori come Giacomazzi e Rosina e al talento di giovani di talento come Rosseti a cui in attacco si è aggiunto Fabbrini. Senza la penalizzazione il Siena sarebbe terzo in classifica in piena zona promozione. Il Bari è invece in difficoltà, i guai societari qui hanno influito negativamente e la cessione di Fedato è la conferma che ottenere la salvezza sarà molto difficile. La doppia chance esterna è da provare, in alternativa c’è il “gol”. Nelle ultime nove partite giocate in casa dal Bari la squadra ospite ha fatto almeno un gol, e in otto casi c’è stato il segno “gol”.

Probabili formazioni:
BARI: Guarna, Sabelli, Ceppitelli, Chiosa, Calderoni, Delvecchio, Romizi, Sciaudone, Galano, Joao Silva, Nadarevic.
SIENA: Lamanna, Belmonte, Giacomazzi, Dellafiore, Angelo, Pulzetti, Valiani, Feddal, Rosina, Rosseti, Fabbrini.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.57, William Hill)
GOL (2.00, William Hill)
CARPI – SPEZIA | sabato ore 15:00

Carpi-Spezia è sfida tra due squadre ambiziose che puntano alla promozione. Il Carpi ha preso Acosty, Legati e soprattutto il forte attaccante Ardemagni. Lo Spezia ha preso l’ex allenatore dell’under 21 Mangia e in questo mercato di riparazione si è rinforzato grazie agli arrivi di un trequartista di grande talento come Bellomo – che pure giocando poco al Torino in Serie A un gol l’ha fatto comunque – e Giannetti, spesso decisivo nel corso di questo campionato di Serie B nella sua ex squadra, il Siena. Senza dimenticare Bianchetti in difesa e Schiattarella a centrocampo.

Lo Spezia da quando è arrivato Mangia in panchina ha fatto quattro “gol” su cinque partite, vista la presenza di parecchi giocatori di talento tra centrocampo e attacco nelle due squadra il “gol” è altamente probabile, con il Carpi leggermente favorito visto che gli avversari saranno privi di dieci calciatori.

Probabili formazioni:
CARPI: Colombi, Letizia, Pesoli, Romagnoli, Gagliolo, Porcari, Concas, Lolllo, Memushaj, Sgrigna, Ardemagni.
SPEZIA: Leali, Magnusson, Ceccarelli, Bianchetti, Lisuzzo, Rivas, Sammarco, Schiattarellla, Bellomo, Ferrari, Catelllani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (2.00, William Hill)
OVER 1.5 (1.36, William Hill)
CROTONE – PESCARA | sabato ore 15:00

Il Pescara nelle ultime partite del 2013 ha fatto parecchi punti e ha risalito la classifica, ultimamente però è andato in crisi con tre sconfitte consecutive. Anche il Crotone se la passa male, due punti su quindici disponibili. Sono due squadre che giocano all’attacco, “gol” molto probabile anche perché Crotone e Pescara sono due squadre che segnato parecchio ma subiscono anche: 32 i gol al passivo Crotone, stesso numero di quelli fatti. 33 fatti e 27 subiti il parziale del Pescara. In termini di scommesse, il Crotone ha fatto 8 “gol” (entrambe le squadre segnano) su 11 partite in casa Crotone, mentre il Pescara in trasferta su undici partite finora giocate solo in due occasioni non ha fatto almeno un gol.

Probabili formazioni:
CROTONE: Gomis, Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzotta, Matute, Crisetig, Dezi, Bernardeschi, Diop, Giannone.
PESCARA: Belardi, Zuparic, Schiavi, Capuano, Balzano, Bovo, Brugman, Rossi, Politano, Maniero, Ragusa.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.72, William Hill)
1X (1.40, William Hill)
JUVE STABIA – REGGINA | sabato ore 15:00

La nuova Reggina funziona, almeno per ora. Il secondo esonero di Atzori ha fatto scattare qualcosa nei calciatori e il duo Zanin-Gagliardi ha trovato una formula vincente. La Juve Stabia ultima in classifica ha fatto però quattro punti nelle ultime due partite e si gioca tutto. Sei i segni “gol” consecutivi in casa fatti dalla Juve Stabia nelle ultime sei partite. La Juve Stabia inoltre ha sempre subito gol nelle partite giocate finora in casa, e la Reggina ha sempre segnato nelle ultime quattro trasferte. La nuova guida tecnica ha però messo soprattutto a posto la fase difensiva, in due partite zero gol subiti. E trattandosi di uno scontro diretto per evitare la retrocessione, per chi perde si mette male, tutte e due almeno nel primo tempo baderanno soprattutto a non prendere gol.

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Benassi, Ghiringelli, Lanzaro, Contini, Zampano, Djibi, Caserta, De Falco, Liviero, Di Carmine, Falco.
REGGINA: Pigliacelli, Adejo, Lucioni, Ipsa, Barillà, Strasser, Da Silva, Dall’Oglio, Pambou, Fischnaller, Di Michele.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.25, William Hill)



Altri pronostici:
15:00 Varese – Latina OVER 1.5 (1.40, William Hill)
15:00 Ternana – Avellino 1X (1.33, William Hill)