Lanciano-Brescia, il “gol” è a quota 1.95

Serie B
Serie B
Serie B
BARI – REGGINA | sabato ore 15:00

Bari-Reggina è una partita tra due squadre che pochi anni fa giocavano in Serie A e che adesso rischiano di retrocedere in Lega Pro. Il Bari nonostante i parecchi problemi societari ha comunque qualche calciatore di qualità in più, soprattutto i giovani nel giro dell’under 21 potranno aiutare la squadra a centrare la salvezza. La Reggina ha esonerato per la seconda volta Atzori e aveva fatto fuori anche Castori, la squadra è stata affidata a Gagliardi e ­Zanin. Una scelta discutibile, e il calciomercato invernale finora non ha portato i rinforzi necessari per migliorare. La Reggina ha perso otto delle ultime nove partite giocate in trasferta e sembra destinata ad un altro risultato negativo.

Probabili formazioni:
BARI: Guarna, Sabelli, Ceppitelli, Chiosa, Calderoni, De­fendi, Romizi, Sciaudone, Galano, Joao Silva, Fedato.
REGGINA: Piglia­celli, Di Lorenzo, Lucioni, Bochniewicz, Adejo, Rigoni, Dall’Oglio, Strasser, Barillà, Gerardi, Di Michele.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.80, William Hill)
UNDER (1.61, William Hill)

CARPI – TERNANA | sabato ore 15:00

Il Carpi punta in alto. La squadra salita solo lo scorso anno dalla Lega Pro è al momento in zona playoff con 30 punti e vuole migliorare ancora. Le ambizioni sono state confermate dall’ingaggio del forte attaccante Ardemagni che in Serie A non ha trovato spazio nell’Atalanta ma in Serie B fa la differenza, l’anno scorso ha segnato 23 gol con la maglia del Modena. In attacco c’è pure Sgrigna senza dimenticare Mbakogu: fare la staffetta Ardemagni-Mbakogu è un lusso in Serie B, c’è tanto entusiasmo e la Ternana avversario di turno in trasferta va male. Quest’anno ha fatto cinque pareggi e cinque sconfitte, e contando anche lo scorso campionato sono quindici le partite fuori casa senza vittorie. La Ternana nel frattempo ha esonerato Toscano e scelto Tesser al suo posto. Dopo tre anni cambierà il modulo tattico, e per assimilare il passaggio al 4-3-1-2 potrebbe volerci del tempo.

La vittoria del Carpi è a quota 1.95 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
CARPI: Co­lombi, Pasciuti, Romagnoli, Pesoli, Ga­gliolo, Porcari, Concas, Lollo, Memushaj, Sgrigna, Ardemagni.
TERNANA: Bri­gnoli, Rispoli, Meccariello, Farkas, Lau­ro, Gavazzi, Miglietta, Zito, Maiello, Ante­nucci, Litteri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.95, William Hill)
LANCIANO – BRESCIA | sabato ore 15:00

Lanciano e Brescia non hanno problemi di classifica, tutte e due sono in zona playoff e proprio i playoff sono l’obiettivo stagionale. Il Lanciano dopo un ottimo avvio di campionato nell’ultima parte del girone di andata ha peggiorato il suo rendimento, il Brescia al contrario ha chiuso in crescendo. Con la sosta si riparte da zero, difficile fare un pronostico su chi vincerà la partita ma trattandosi di due squadre che fanno gol con grande facilità i segni “gol” e “over” sono da provare, anche perché proposti a quote molto alte.

Il Lanciano è molto abile sui calci piazzati. Mammarella ha un tiro di sinistro molto preciso e ci sono tanti calciatori abili nel gioco aereo come il difensore Troest. Il Brescia ha due attaccanti da Serie A, Oduamadi e Caracciolo, ha sempre segnato nelle ultime sei partite di campionato, cinque delle quali sono finite col segno “gol” (entrambe le squadre segnano).

Probabili formazioni:
LANCIANO: Sepe, De Col, Troest, Ferrario, Mammarella, Minotti, Casarini, Buchel, Piccolo, Falci­nelli, Di Cecco.
BRESCIA: Cra­gno, Paci, Di Cesare, Freddi, Zambelli, Benali, Budel, Grossi, Kukoc, Oduamadi, Caracciolo.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.95, William Hill)
OVER (2.25, William Hill)



Altri pronostici:
sab. 15:00 Juve Stabia – Pescara X2 (1.35, William Hill)
sab. 15:00 Latina – Empoli X2 (1.35, William Hill)
sab. 15:00 Palermo – Modena 1 (1.65, William Hill)